Come realizzare un rosario all'uncinetto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il rosario è una preghiera cattolica, dedicata alla Santa Maria Vergine. In commercio si possono trovare rosari di ogni tipo, di vari colori e materiali, preziosi o non. Tuttavia, se ne vogliamo uno personale ed unico nel suo genere, è possibile realizzarlo con le proprie mani. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come realizzare un rosario all'uncinetto.

27

Occorrente

  • Filo da uncinetto
  • Uncinetto
  • Forbici da ricamo
37

Partiamo dalla croce, realizzandola in questo modo:
primo giro: intraprendere 7 catenelle, puntare alla quinta catenella a partire dall'uncinetto e intrecciare un punto alto in ogni catenella.
Per il secondo giro e quelli successivi, la lavorazione si svolge così: 3 catenelle, voltare il lavoro, un punto alto in ogni singolo punto alto del giro precedente. Chiudere e bloccare il filo alla fine dell'ottavo giro. Celare l'estremità del filo dentro ai punti dell'ultimo giro. Congiungere il filo di lato analogamente del sesto giro. Lavorare 3 catenelle e 3 punti alti sul punto alto utilizzato in obliquo come base del lavoro. Applichiamo un altro giro, chiudere e tagliare il filo. Realizzare l'altro braccio della croce sul lato opposto. Celare i fili. Chiudere con un giro di punto gambero e cioè punto basso lavorato all'indietro, da sinistra verso destra intorno alla croce.

47

Vediamo ora come realizzare la catenella: congiungere il filo in cima alla croce ed eseguire 12 catenelle insieme a 3 catene che sostituiscono un punto alto, avanzare nella quarta catenella partendo dall'uncinetto creando 3 punti alti, sottrarre l'uncinetto congiungendolo alle tre catenelle per poi riacchiappare il punto messo da parte poc'anzi. Toglierlo e serrarlo adeguatamente in modo da formare una pallina. Procediamo creando 8 catenelle più 3 punti alti, fino a comporre un'altra pallina, come la prima. Proseguire con 5 catenelle più 3, formare ancora una pallina, seguire con 5 catenelle più 3 e di nuovo una pallina, ancora, 8 catenelle più 3 e un'altra pallina, infine 12 catenelle. Cessiamo l'attività senza bloccare nè sbloccare il filo, facendone avanzare un po' per poi congiungere questa parte del rosario alla medaglietta centrale.

Continua la lettura
57

Realizziamo ora la medaglietta centrale:
lavorare 12 catenelle e serrarle in cerchio. Procedere con 3 catenelle che vanno a rimpiazzare il punto alto, altri 4 punti alti, 3 punti alti doppi, 10 alti, 3 alti doppi, 5 alti. Chiudere sulla terza catenella iniziale. Finire con un giro a punto gambero.
Poi, congiungere la prima parte del lavoro alla medaglietta al punto centrale in gruppo di 3 punti alti e doppi. Unire il filo dalla parte opposta della medaglietta e proseguire con 11 catenelle più 3 seguito da una pallina, puntando nella quarta catenella fare 5 catenelle più 3, ripetere a realizzare 10 palline. Continuare con 11 catenelle più 3, una pallina, 11 catenelle più 3 e 10 palline e così via fino a realizzare le 5 decine del rosario.
Terminare con 10 catenelle e chiudere nel medesimo punto della medaglietta da cui ha avuto inizio il lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un portagiocattoli all'uncinetto

Un portagiocattoli è un complemento d'arredo molto utilissimo, soprattutto quando si hanno bimbi piccoli in casa; quante volte infatti, ci ritroviamo con giocattoli sparsi per tutte le stanze e non c'è nulla di meglio di prenderli a gruppo e di portarli...
Cucito

Come realizzare un portagiocattoli

Un portagiocattoli è un complemento d'arredo utilissimo, soprattutto quando si hanno bimbi piccoli in casa; quante volte infatti, ci ritroviamo con giocattoli sparsi per tutte le stanze e non c'è nulla di meglio di prenderli a gruppo e di portarli all'interno...
Cucito

Come realizzare un copriletto all'uncinetto

Realizzare un copriletto all'uncinetto è un lavoro abbastanza complesso, che richiede molto tempo e la conoscenza di alcuni punti impiegati, tra cui: la maglia bassa, la maglia alta, la maglia alta doppia, la maglia alta tripla e il punto gambero; inoltre...
Cucito

Come realizzare un portaoggetti

Il portaoggetti è un accessorio davvero molto utile, soprattutto quando si hanno dei bambini in casa, che tendono sempre a perdere: matite, righelli, colori, forbicine, ecc. Creare un portaoggetti è molto semplice, basta avere fantasia e una minima...
Cucito

Come Fare Un Copriletto Di Cotone

Se amiamo l'arte del cucito, ed intendiamo sfruttare questa nostra passione per lavorare alcuni tessuti e renderli funzionali per la casa, possiamo cimentarci ad esempio nella creazione di un copriletto di cotone. Per conoscere tecniche e modalità di...
Cucito

Come realizzare un centro rotondo con fiori all'uncinetto

Un centro rotondo con fiori all'uncinetto, è un capo molto importante, che dona eleganza alla tavola oppure ai mobili; questo tipo di centro può essere impiegato come copri-vassoio in un buffet da cerimonia. Per crearlo è necessario saper lavorare...
Cucito

Come realizzare un centro bianco con farfalla a filet

Un centro con farfalla a filet, si abbina molto bene in una cameretta, poiché può essere realizzato anche di tanti colori. Un centro invece, bianco con farfalla, può essere abbinabile a qualsiasi stanza, in quanto è molto elegante. Per realizzare...
Cucito

Come realizzare un centro rotondo con motivi a rombo

Realizzare un centro rotondo con motivi a rombo, è abbastanza complicato, bisogna infatti saper lavorare bene all'uncinetto; il centro può essere abbinato ad un arredamento classico ma anche moderno, tutto dipende dai colori utilizzati; ecco dunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.