Come realizzare un segna posto per Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le festività pasquali rappresentano un'ottima occasione per riunirsi in famiglia o invitare i propri amici a pranzo per festeggiare insieme questa ricorrenza. Da sempre i bambini aspettano con ansia la Pasqua per aprire le uova scoprendone la sorpresa e mangiarne la cioccolata. Per ricreare in casa l'atmosfera pasquale potrebbe essere una buona idea realizzare con le vostre mani dei simpatici segna posto a forma di coniglio, uno per ogni commensale, vediamo in pochi passi come fare.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Panno di lana infeltrita.
  • Lana cardata nera, bianco-panna, rosa.
  • Una spazzola per gli abiti.
  • Ago multiplo e ago singolo per infeltrire.
  • Forbici.
38

Per la realizzazione del coniglio segna posto utilizzeremo principalmente un panno di lana infeltrita, che vi permetterà di decorare ed aggiungere dettagli in modo facile e veloce anche per coloro che non sanno cucire. Cominciate disegnando su un cartoncino o direttamente sul panno, le sagome delle orecchie del coniglio, ne occorreranno quattro in tutto, e tutte della stessa dimensione scelta da voi, ma che sia comunque proporzionale al corpo del pupazzetto, che realizzeremo invece disegnando due sagome ovali, una volta ultimate le forme ritagliatele utilizzando una forbicina.

48

Ponete una delle orecchie ritagliate sopra una spazzola, di quelle usate per pulire gli abiti, che vi servirà per facilitare il lavoro che vi apprestate a compiere. Prendete un ciuffo di lana cardata bianco-panna o in alternativa rosa, per decorare l'interno delle orecchie. Una volta posizionata lasciate circa 1 cm di bordo, ripassate e rifinite il contorno della lana utilizzano l'ago singolo. Questo tipo particolare di ago serve per inserire la lana dentro le fibre del panno infeltrito, senza bisogno di ricorrere ad altre cuciture. Ripetete la stessa operazione sull'altra sagoma dell'orecchio.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Per completare le orecchie utilizzate le due sagome rimanenti ritagliate in precedenza, facendole aderire perfettamente al retro di quelle già decorate, non occorrerà cucirci con ago e filo ma bisognerà unire le due parti tramite l'infeltrimento con l'ago multiplo. A questo punto possiamo passare alla realizzazione del corpo del coniglio. Sulla sagoma ovale tagliata in precedenza dovremmo inserire gli occhi, il naso e il musetto, utilizzando rispettivamente la lana cardata nera per occhi e bocca, lana rosa per il naso e un ciuffo di lana bianca per la pancia del coniglio. Tutti questi elementi dovranno essere infeltriti con l'ago singolo per fissarli.

78

per completare il corpo del coniglio, unite l'ovale anteriore già decorato, con quello posteriore tagliato in precedenza, avendo cura di inserire tra di essi le sagome delle orecchie. Fermate tutte le parti insieme ripassando lungo i bordi con l'ago multiplo. A questo punto tagliate la parte finale dell'ovale del coniglio e allargatelo leggermente dall'interno con le dita, in questo modo il coniglio sarà stabile e potrà essere collocato come segnaposto per i vostri ospiti.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tagliate il pelo in eccesso non infeltrito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una scultura di palloncini: il coniglio

Si sta avvicinando il compleanno di vostro figlio ed avete voglia di regalargli una festa indimenticabile? Magari al mare o al parco data la bella ...
Altri Hobby

Idee per la Pasqua: coniglietti ad uncinetto

La Pasqua, oltre ad essere una ricorrenza importantissima dal punto di vista religioso, è uno dei migliori eventi per gli amanti dell'artigianato. Durante questa ...
Casa

Come realizzare palle di Natale in feltro

Con il termine "feltro" si definiscono tutti i tessuti "non tessuti" realizzati in pelo animale: come quelli di lepre, coniglio, castoro, capra e cammello, anche ...
Bricolage

Come creare dei conigli con le sfere di legno

Il riciclo di materiali che sono destinati alla spazzatura ci consente di realizzare, con il fai da te, oggetti che possono essere utili per la ...
Altri Hobby

Come fare coniglietti in paglia

Con l'arrivo delle Pasqua, è un'ottima idea quella di creare addobbi e decorazioni per festeggiare questo importante evento del Cristianesimo che ogni anno ...
Bricolage

Come Creare Un Originale Cofanetto Con Tessuto Di Feltro

Il feltro è una stoffa realizzata in pelo animale. Non è un tessuto, ma viene prodotto con l'infeltrimento delle fibre. Il materiale che lo ...
Bricolage

10 idee per lavoretti di Pasqua veloci e facili

Si avvicina la Pasqua e come tutti gli anni inizia la corsa ai lavoretti più originali. Ci sono persone che intraprendono una vera e propria ...
Altri Hobby

Come realizzare un coniglio in fimo

La pasta di fimo è facilmente modellabile ed è molto diffusa tra gli amanti del fai da te. Infatti con questa pasta termoindurente è possibile ...
Bricolage

Come fare un segnalibro a forma di coniglietto

Un'idea regalo molto speciale, soprattutto ora che la Pasqua è quasi alle porte, è un segnalibro a forma di coniglietto. Questo accessorio sarà, sicuramente ...
Altri Hobby

Come fare oggetti in lana cardata

Moltissime persone si divertono a creare per hobby, per passione e qualcuno anche per professione! Infatti questi piccoli grandi oggetti realizzati a mano possono anche ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.