Come realizzare un soffitto a cassettoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un soffitto a cassettoni è certamente un'alternativa, elegante e raffinata, ai comuni controsoffitti ad estradosso piano e si adatta perfettamente ad arredamenti classici e palazzi storici. I cassettoni o lacunari sono cavità ricavate nel soffitto e disposte in maniera regolare. Questa tecnologia costruttiva, particolarmente elegante e pregiata, è stata impiegata ampiamente nell'architettura antica, in strutture di straordinaria bellezza. Tuttavia queste lavorazioni, al giorno d'oggi, sempre più rare vengono eseguite generalmente su misura, a seconda delle nostre esigenze e gusti personali. Se siete pratici con il fai da te, poiché questa lavorazione richiede molta esperienza, non dovreste avere grossi problemi a realizzarlo. In questa guida vi spiegherò come realizzare un soffitto a cassettoni.

26

Occorrente

  • Trapano
  • Chiodi
  • Silicone
  • Vernice per legno
  • Stucco per legno
  • Colla
  • Sega
  • Martello
36

La prima cosa, di fondamentale importanza, è prendere le misure del perimetro della stanza; riportate il perimetro su un foglio di carta millimetrata o, se siete esperti di Autocad quest'ultima è la soluzione migliore. Basandovi sulle misure rilevate scegliete il motivo che desiderate ottenere. La peculiarità di questa tecnologia costruttiva è la regolarità, quindi ordite le travi, in modo tale che siano ortogonali tra di loro.

46

Una volta definita la dimensione del singolo cassettone si andranno a disporre le travi principali, che avranno funzione portante. Le travi dovranno avere un’altezza variabile dai 15 e 20 cm, tuttavia per luci particolarmente grandi l'altezza potrebbe essere maggiore. Tra una trave e l'altra andranno posizionati i cassettoni il cui peso graverà sulle travi principali e su delle travi secondarie ortogonali alle principali.

Continua la lettura
56

Le travi e i pannelli sono reperibili facilmente presso i negozi di bricolage, che generalmente forniscono anche il taglio su misura. Per rendere il soffitto a cassettoni ancora più elegante e personalizzato, è possibile reperire in commercio delle cornici in legno da applicare sui pannelli. Tutti i singoli elementi vanno, prima della posa in opera, carteggiati e mediante un turapori a tampone eliminati i pori naturali del legno. Infine si passa alla tinteggiatura, alla lucidatura e al montaggio.

66

Nella fase di montaggio, le travi vanno fissate al muro mediante appositi supporti e quindi chiodate o imbullonate. Successivamente si passa all'istallazione delle travi secondarie, ortogonali alle prime, e che andranno a creare una maglia quadrata. All'interno dei riquadri quindi si andrà a collocare il perlinato, decorato precedentemente, mediante l'uso di silicone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come ordinare i vestiti nell'armadio

Quante volte al mattino aprendo l'armadio, rimanete a contemplare il disordine che vige al suo interno? Eppure, non vi ricordate nemmeno come avete fatto a raggiungere quel caos. Non è sempre e solo colpa nostra. Alle volte mettere correttamente i vestiti...
Altri Hobby

Come decorare una rubrica telefonica

È facile trovarsi dentro casa una rubrica telefonica o, addirittura, averne anche di portatili all'interno delle proprie borse. Spesso, le rubriche sono anonimi quaderni monocolore, simili alle agende, che potrebbero essere trasformate in originali pezzi...
Casa

Come riordinare l'armadio guardaroba

Il guardaroba è forse il posto più intimo e privato della propria casa e in particolare della camera da letto: qui si ripone, di norma, tutto il vestiario che si detiene, come le scarpe, la biancheria intima, le cravatte e le calze. Normalmente accade...
Bricolage

Come decorare un cassettone al sapore di mare

Una visita periodica in cantina è sempre utile: lì sono infatti conservati degli oggetti che potrebbero essere riutilizzati e restituiti a nuova vita. Si pensi, ad esempio, ai tradizionali cassettoni in legno. Per gli amanti del fai da te, questi oggetti...
Bricolage

Come riparare i cassetti bloccati

Tra i tanti inconvenienti che possono verificarsi in casa, può capitare che qualche cassetto stenti a chiudersi o, al contrario, faccia difficoltà ad aprirsi. È bene quindi essere in grado riconoscere la causa del problema e, di conseguenza, sapere...
Bricolage

Come realizzare un cuore profumato

Se per la tua casa oppure per regalarlo, vuoi realizzare un cuore profumato, lo puoi fare seguendo le linee guida descritte nei passi successivi, che ti indicano in modo dettagliato come procedere. Si tratta infatti, di un lavoro semplice e di grande...
Bricolage

Come Realizzare Un Portavassoio

Può apparire inusuale, eppure i vassoi che abbiamo dentro casa spesso ingombrano la credenza, occupando inutile spazio o divenendo difficili da collocarli nei cassettoni. Alcuni vassoi sono talmente preziosi da rimanere inutilizzati, mentre altri sono...
Cucito

Come scegliere il tessuto per il ricamo

Molto spesso per riuscire a realizzare degli oggetti particolari utilizzando la tecnica del ricamo, preferiamo affidarci a degli esperti per poter ottenere un risultato perfetto, spendendo però in alcuni casi cifre elevate. In alternativa, potremo provare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.