Come realizzare un sottopentola in rafia

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La rafia è un materiale grossolano ma al contempo estremamente resistente. Grazie alle sue caratteristiche, esso si può utilizzare sia per realizzare delle decorazioni che per i lavori di giardinaggio. Inoltre, con la rafia si possono creare tantissimi oggetti. Un esempio sono gli utensili per la cucina.
Avete presente il sottopentola che utilizziamo solitamente per non far bruciare la tovaglia cerata del nostro tavolo? Ebbene, con la rafia se ne possono creare molti. In questa utile guida allora vi spiegherò proprio come realizzare un sottopentola in rafia. Basta leggere i passi qui di seguito e otterrete un bellissimo risultato.

29

Occorrente

  • Rafia in due colori
  • Ago e filo
39

Il primo step consiste nel procurarsi il materiale necessario, ovvero la rafia ed il filo da cucire. Acquistate la rafia di due dimensioni e tinte diverse, come ad esempio l'azzurro e il verde. In questo modo darete vita ad un motivo colorato e alternato, magari ispirato ai colori della vostra cucina.
Le misure sono di circa "7,50 m" di rafia fine della tinta che desiderate avere di più nel vostro lavoro, più ulteriori "150 cm" di rafia spessa della medesima colorazione. Con riferimento alla seconda nuance, invece, vi bastano circa "160 cm" di rafia fine e "100 cm" di rafia spessa.
Generalmente, un filo di rafia naturale ha una lunghezza di circa "1,50 m". Qualora ne troviate uno più lungo, dovete valutare che può trattarsi di un prodotto plastico che imita la rafia naturale.

49

Successivamente, dovrete prendere la rafia più fine del primo colore scelto e unirne tre fili con un nodo. Cercate di farlo il più stretto e piccolo possibile, quindi cominciate ad intrecciarli. Avete ottenuto una treccia di medie dimensioni? Fermatevi e avvolgetela su se stessa con una forma a spirale, iniziando dall'estremità del nodo.
Nel frattempo, fissate la spirale affinché non si srotoli con ago e filo. Fate in modo che i punti esterni vadano sul retro del sottopentola. Continuare questa azione fino a quando non otterrete un cerchio del diametro di almeno "7-8 cm". A questo punto fissate l'estremità della spirale, cucendola.

Continua la lettura
59

Dopo aver ottenuto il primo cerchio del sottopentola, potreste inserire una decorazione che personalizzi il vostro oggetto. Ad esempio sarebbe una buona idea aggiungere un'immagine ricamata con un fiore a punto piano. Se preferite una soluzione decisamente più audace, vi consiglio di coprire il cerchio con una stoffa spessa, colorata o a fantasia.
Per ottenere quest'ultima variante, realizzate un altro giro con la treccia di rafia fine del primo colore. A questo punto andate a fissare il tutto con ago e filo. Subito dopo, tagliate le parti di stoffa in eccedenza che si trovano sul retro.

69

In questa fase prendete la rafia più spessa che abbia un colore diverso dal primo e realizzate una treccia. Andrete a posizionare quest'ultima attorno al disco che avete ricavato in precedenza.
Procedete con estrema cautela e molta attenzione, in quanto la rafia tende a sfilacciarsi. Qualora dovessero fuoriuscire dei fili dalla treccia principale, tagliateli con un paio di forbici a raso.
Durante questo passaggio, vi suggerisco vivamente di orientare la treccia a vista, piuttosto che di taglio. In questo modo potrete lavorare meglio, senza far sfilacciare altre parti della treccia stessa.

79

Per realizzare un sottopentola in rafia, vi basterà proseguire con il lavoro proprio come descritto nei passaggi antecedenti fino al termine del lavoro.
Alla circonferenza colorata, fate seguire due giri di treccia di rafia fine della prima tinta, un giro di rafia spessa della prima tonalità con la treccia a vista, un giro di treccia di rafia fine della seconda colorazione e due giri di rafia fine della prima tonalità. Fissate le varie parti con ago e filo, aggiungendo qua e là alcuni punti in più per rinforzare il tutto.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete difficoltà a reperire la rafia, potete sostituirla con della corda: il risultato ottenuto sarà comunque soddisfacente.
  • Se desiderate realizzare un sottopentola di diametro inferiore, riducete la quantità di rafia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di rafia

Con la rafia, versatile fibra abbastanza diffusa ottenuta dalla palma africana che porta lo stesso nome, si possono ottenere diversi articoli. Essa, data la sua tenacia, è infatti adoperata (in alternativa alla juta) soprattutto per ottenere prodotti...
Cucito

Come Fare Delle Bamboline Di Rafia

Se siete appassionate di cucito e fai da te, o state semplicemente cercando un'attività piacevole e interessante da svolgere con i vostri bambini, ecco la guida che più fa al caso vostro. Per tutti coloro infatti che vogliono svolgere sempre nuovi lavoretti...
Cucito

Come Costruire Un Tappeto Con La Rafia E Il Cotone

Molto spesso ci ingegniamo per avere un arredamento per la nostra casa perfetto a costo zero, quindi utilizzando materiali di scarto oppure di riciclo. Ecco, noi in questa guida vogliamo proprio vedere come costruire un qualcosa che vi può essere utile...
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne con filo di rafia

Grazie all'arte del riciclo e del fai da te, associati ad un pizzico di fantasia, tutti quanti siamo in grado di realizzare con le nostre mani oggetti più o meno utili che possono servire per abbellire la nostra casa o per fare un regalo. La creatività...
Altri Hobby

Come realizzare dei sandali in rafia

Impiegata nell’industria dei cordami, la rafia è una fibra tenace utilizzata spesso nella moda delle calzature e per alcuni stilisti esosi anche nella realizzazione di estrosi capi di abbigliamento. Recentemente questa fibra, trattata e tinta con prodotti...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare il filo di rafia

Il filo di rafia è una fibra naturale che deriva da una palma dalla quale prende anche il nome. La palma di rafia è presente in Madagascar e, solitamente, viene essiccata per poi essere trasformata in nastro naturale. In commercio, esiste anche una...
Bricolage

Come realizzare fiori di rafia a mazzetti e come centro tavola

Esiste un'ampia varietà di lavori che si possono eseguire con la rafia. Alcuni esempi sono i cappelli, le borse, le stuoie, i cestini, i sacchetti, le cordicelle e non ultimi, è doveroso citare anche i fiori ed i mazzetti con cui realizzare un favoloso...
Cucito

Come creare dei cuscini di rafia

Il cucito e il ricamo sono degli hobby ancora molto apprezzati, soprattutto per realizzare oggetti che possano abbellire la propria casa. Spesso si ha molta fantasia, ma per mancanza di tempo si lasciano i lavori creativi in disparte. Imparando semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.