Come realizzare un tavolo effetto mosaico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si desidera abbellire la propria casa o anche il proprio giardino con un tavolo dai colori e dalle dimensioni davvero speciali, la tecnica del mosaico può rappresentare una soluzione davvero molto interessante. Con un'adeguata decorazione, anche il più semplice dei tavoli può tornare ad antico splendore. La tecnica è molto semplice e non richiede particolari abilità. L'importante è solo utilizzare l'occorrente giusto e apportare periodicamente la giusta opera di manutenzione. Ecco dunque come realizzare un bellissimo tavolo effetto mosaico.

26

Occorrente

  • Tavolo, piastrelle colorate, martello, colla per mosaici, mastice, pasta di cemento, spugna, liquido sigillante.
36

Per prima cosa occorrerà procurarsi il pianale di un tavolo. Decidete pure in totale autonomia la forma che più di piace: circolare o quadrata, rettangolare o di altra dimensione, non sarà mai un problema. Sistematevi in un luogo ampio e ricco di luce ed iniziate il vostro assemblaggio. In secondo luogo procuratevi delle piastrelle, meglio se di colori diversi. Le piastrelle sono facilmente reperibili nei negozi specializzati, ma potreste trovarne di adatte anche tra i materiali di scarto che magari vi sono occorsi per un precedente lavoro in casa. Successivamente dovrete rompere in molti pezzi le varie piastrelle, colpendole con un apposito martello.

46

A questo punto riunite tutti i pezzi ottenuti, dividendoli per forma e colorazione e iniziate a fissarli sul tavolo. Saranno proprio questi pezzi a rappresentare le componenti del vostro mosaico. Poi occorrerà dare forma al mosaico che intendete costruire. Formate quindi un oggetto, una figura o una qualsiasi altra rappresentazione. Su ogni tassello stendete poi della colla per mosaici o un'adeguata quantità di mastice. Infine, attaccate tutti i tasselli al pianale del tavolo, avendo cura, una volta terminata la composizione, di far asciugare il tutto per almeno 12 ore.

Continua la lettura
56

Procuratevi poi una speciale pasta di cemento e spargetela tra le fessure dei tasselli collocati sul tavolo. Prendete poi una spugna bagnata e pulite i vari tasselli, eliminando la pasta di cemento in eccesso. Con una bottiglia provvista di apertura spray, spruzzate sul tavolo del liquido sigillante. Quest'ultima operazione va effettuata obbligatoriamente se intenderete sistemare il tavolo all'aperto e a contatto cioè, con pioggia e agenti atmosferici. Ecco realizzato con poca spesa, in poco tempo e con molta fantasia, un grazioso tavolo effetto mosaico che andrà ad abbellire e migliorare l'estetica del vostro giardino, del terrazzo o del soggiorno della vostra casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il tavolo che state realizzando dovrà essere sistemato in un luogo aperto, cospargetelo di liquido sigillante prima di utilizzarlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un mosaico con le piastrelle

In questa guida vi spiegheremo, in maniera veloce e semplice, come realizzare con le vostre mani un mosaico con le piastrelle colorate. Per farlo potrete sia acquistare le piastrelle necessarie, o riutilizzare gli scarti delle precedenti pose che ancora...
Bricolage

Come fare un mosaico con pezzi di piastrelle

In questa guida vi verrà illustrato la maniera, semplice e veloce, per capire come poter fare, con le nostre mani e la nostra voglia di creare, un mosaico con dei pezzi di piastrelle di risulta; infatti, iniziamo subito con il dire che quando si eseguono...
Bricolage

Come fare un sottopentola con la tecnica del mosaico

Se desiderate possedere dei sottopentola con l'effetto mosaico, allora siete nel posto giusto. Infatti in questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come fare un sottopentola con la tecnica del mosaico. Esistono diversi procedimento per poter ottenere...
Bricolage

Come costruire uno specchio mosaico

Lo specchio è un elemento quasi primordiale nella sua semplice onestà. Una lastra riflettente che ci permette di scrutare il nostro viso, in tutte le sue meravigliose imperfezioni. Lo specchio diventa quindi un elemento d'arredo irrinunciabile e quasi...
Casa

Come sostituire il para spruzzi con il mosaico

Come ognuno sicuramente sa, nelle cucine è necessario creare una protezione per l'area che si trova accanto al lavello e ai fuochi, per evitare di bagnare e sporcare il muro. Presso i rivenditori di mobili si possono acquistare appositi pannelli (o alzate)...
Casa

Come posare le piastrelle a mosaico

Le piastrelle a mosaico consistono in uno stile abbastanza decorativo, in grado di migliorare l'aspetto di tutta la stanza nella quale vengono installate. Questo tipo di piastrelle, in commercio, sono disponibili in una vasta gamma di colori, di design...
Casa

Come decorare un camino con il mosaico

Se a casa vostra appena creato un camino in muratura e non sapete con quale materiale lo potrete decorare, optata tra tipologie diverse. Una di quelle più eleganti e belle è, senza dubbio, il mosaico. La posa di tale decorazione, avviene usando i mattoncini...
Altri Hobby

Come realizzare un vaso a mosaico con materiali riciclati

Se desiderate realizzare un vaso a mosaico con materiali riciclati, avete trovato la guida adatta a voi! Nei passi che seguono, infatti, ve ne illustreremo la corretta procedura. Vi aiuteremo a creare un originale vaso, usando tasselli di plastica colorata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.