Come realizzare un telaio per perline

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Solitamente, i bellissimi e colorati braccialetti di perline, che spesso vediamo in vendita presso negozi di oggettistica etnica o sulle bancarelle dei tradizionali mercatini di hobbistica, vengono realizzati tramite l'utilizzo di una piccola e pratica struttura, chiamata telaio. Non tutti sanno però, che non è imprescindibilmente necessario spendere chissà quanto denaro per acquistare un telaio. È infatti possibile realizzare questo strumento con le proprie mani e con poca spesa, anzi, quasi nulla. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • 1 scatola di cartone di 20 x 20 centimetri
  • 1 cutter
  • 1 ago
  • 1 filo colorato
  • 1 rotolo di scotch
  • 1 scatola di perline colorate
36

Per realizzare un telaio per perline, bisognerà procurarsi una piccola scatola di cartone o anche soltanto il coperchio di questa. La dimensione dovrà essere di circa 20 x 20 centimetri in lunhezza e larghezza. Sul bordo, si dovranno incidere con un cutter quattro taglietti posti a pochi millimetri di distanza. Le stesse identiche operazioni, si dovranno ripetere sull'altro bordo.

46

Si dovrà prendere ora un rocchetto di filo colorato e srotolarlo facendolo passare attorno alla scatola, conficcandolo bene dentro le scanalature precedentemente create e incise. Le estremità del filo, dovranno essere fissate al cartone tramite due semplici pezzettini di scotch. Si ritornerà ora a impugnare il rocchetto tagliando, con un paio di forbici, un filo della lunghezza di circa 30 centimetri. Questo si dovrà infilare all'interno della cruna di un ago da cucito e adoperare annodandone l'estremità a quello arrotolato attorno alla scatola di cartoncino.

Continua la lettura
56

Questo filo dovrà passare sopra e sotto quelli tesi, operazione che dovrà essere replicata più volte avendo cura di non tirare o stringere troppo. Si procederà ora infilando quattro perline multicolore nell'ago, che dovranno passare sopra l'ordito inserite ognuna nello spazio tra i due fili. La trama andrà invece messa sotto. Il tutto si dovrà ripetere finché non si sarà raggiunta la lunghezza desiderata per la creazione del braccialetto di perline.

66

Si concluderà il lavoro annodando il bracciale. Per farlo, si dovranno tagliare i fili posti sul retro della scatola assicurandoli alla distanza di circa di un centimetro partendo dal bordo della realizzazione. Avrete così ottenuto, in poco tempo e con strumenti davvero reperibili in ogni casa ma, soprattutto, economici, un fantastico telaio per perline, per realizzare tanti splendidi braccialetti pronti per essere annodati al vostro polso o a quello di amici oppure dei vostri bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Carro Armato Giocattolo

Nell'era in cui la realtà supera la fantasia, in cui i giochi sono sempre più sofisticati e curati nel dettaglio, i bambini rimangono incantati, se si propongono loro, i giochi di una volta! Per fortuna la capacità dei bimbi di divertirsi anche con...
Giardinaggio

Come sostituire il filo nella testina del decespugliatore

Il decespugliatore è uno strumento che va diffondendosi sempre più nelle nostre case, ma come tutti gli strumenti da giardinaggio, possono presentare degli aspetti poco conosciuti o degli inconvenienti a cui non sapremo dare una soluzione immediata....
Bricolage

Come sistemare il carrello delle macchine da scrivere

La macchina per scrivere è un pratico strumento da scrivania che ci permette di scrivere su un foglio di carta mediante impressione di caratteri simili a quelli della stampa tipografica. Attualmente utilizziamo il computer per svolgere la medesima azione...
Bricolage

Come costruire un modellino artigianale di una gru

Una delle attività più rilassanti a cui dedicarsi nei freddi pomeriggi invernali è quella di costruire un modellino artigianale, magari di una gru. Si tratta di un ottimo passatempo, stimolante e molto soddisfacente. Una volta terminata la nostra speciale...
Bricolage

Come costruire una gru

Le gru vengono utilizzate di norma sia nell'edilizia sia quando occorre effettuare spostamenti di oggetti imponenti. Questi dispositivi si avvalgono di un sistema di carrucole. Alcune gru presentano magneti al posto dei più classici ganci per afferrare...
Bricolage

Come creare un anello con del filo in argento

L’argento è un metallo prezioso conosciuto fin dall’antichità, viene utilizzato spesso per creare accessori (anelli, orecchini, catenine e braccialetti) grazie alle sue fantastiche proprietà di malleabilità e per il suo caratteristico colore che...
Bricolage

Come costruire una giostra

I bambini devono sperimentare, scoprire, sviluppare la loro fantasia e le loro curiosità. Imparando a conoscere i singoli giochi, le parti di cui sono costituiti, il loro funzionamento, quindi il bambino potrà iniziare a realizzarli con piccole e grandi...
Bricolage

Come costruire un modellino elettrico artigianale di una giostra

È noto che ai bambini piacciono molto le giostre, perché allora non cercare di utilizzare dei motori elettrici per costruire un modellino a casa? Questa attività non è molto difficile da realizzare, basta un piccolo motore che possiamo utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.