Come Realizzare un uccellino con la carta: origami

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vi sarà spiegato come poter realizzare con le proprie mani un bellissimo uccellino con la carta, facendo ricorso al classico ed ora mai molto di moda origami. In effetti l'origami è diventato un vero e proprio passatempo, che sta accomunando tantissima gente, che decide di utilizzare la propria manualità e la propria voglia di creare cose nuove. Ecco che grazie ai passi a seguire capirete come creare un uccello, uno tra di i modelli più semplice. Occorre però dire che, come in tutte le creazioni animate, possiede un qualcosa di magico che suscita l'ammirazione dei bambini. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Foglio standard in tinta unita - 20 x 20 cm
36

Realizzate una piega a petalo

La prima cosa da fare per poter realizzare questo simpaticissimo modello consiste nel ritagliarsi circa una decina di minuti. Le dimensioni dell'opera finita saranno di circa dieci centimetri di lunghezza. Innanzitutto cominciate costruendo la base, che deve essere quadrata. Fatto ció, segnate le tre pieghe. Realizzate così una piega a petalo: è necessario sollevare la punta in basso, verso sinistra.

46

Premete la punta verso il basso

A questo punto, dovete effettuare un'altra piega a petalo, stavola sul lato posteriore, segnando le tre pieghe come avete fatto in precedenza. In questo modo avrete ottenutopia una sorta di base ‘gru‘. Adesso procedete creando circa due pieghe a cappuccio, per capire meglio potrete effettuare delle ricerche in merito su Internet. Fatto questo non vi resta che piegare a soffietto. Per farlo dovete premere e piegare la punta verso il basso, in maniera tale da segnare una piega. Subito dopo aprite la punta e riportatela in posizione di origine. Spingete la punta verso il basso, in modo che possa passare tra i due lembi del foglio e continuate a spingere.

Continua la lettura
56

Cercate di allontanare le due estremità

Arrivati a questo punto avrete ottenuto la testa del vostro uccello realizzato con l'origami, una tecnica unica e meravigliosa, se s'impara a conoscere e fare. Per poter concludere il vostro lavoro di origami, non vi resta che tenere l'uccellino e cercate di allontanare le due estremità. Potrete finalmente dire che la vostra opera sarà stata terminata e pronta per essere esposta e fatta ammirare dai vostri amici, che l'invidieranno e ne vorranno uno anche loro. In tutto questo vedrete anche come il vostro uccellino di carta batterà le sue ali. Quest'uccellino di origami riuscirà a catturare l'attenzione, non solo dei bambini ma anche degli adulti! Provare per credere! Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Costruire Un Uccellino A Ventaglio In Un Cuore

In questa guida, abbimao deciso di proporre la realizzazione di una lavortto fai da te con l'aiuto della semplice carta. Nello specifico cercheremo di capire come poter costruire un uccellino a ventaglio in un cuore. La carta ed il cartoncino colorati,...
Bricolage

Come creare un uccello di legno

Se sei abile nell'arte del bricolage ed in particolare hai una certa manualità con il legno, puoi arredare la casa con degli animaletti fatti da te, come ad esempio un semplice uccellino. Per realizzarlo, ci vogliono pochi attrezzi e materiali, e a tale...
Bricolage

Come costruire un uccellino musicale a zufolo

Se hai l'hobby della scultura con la creta, puoi cimentarti nella realizzazione di un funzionale uccellino musicale a zufolo. Si tratta di uno strumento a fiato che come forma ha proprio quella di un volatile. In riferimento a ciò, ecco una guida con...
Bricolage

Come curare un uccellino

Se adorate gli animali e il rapporto che si può instaurare tra il loro mondo e il nostro, troverete sicuramente molto interessante questa guida. Potrebbe capitare, in primavera, se siamo a passeggio per i sentieri o per i boschi, di incontrare un uccellino...
Bricolage

Come realizzare una bambolina e un uccellino con le foglie secche

Creare semplici giochi o decorazioni con oggetti di recupero è un'esperienza gratificante e coinvolgente, specialmente se lavoriamo assieme ai nostri figli stimolando la loro (e nostra) creatività. Ecco allora che da una passeggiata nel parco dietro...
Altri Hobby

Come fare un uccello con gli origami

Gli origami sono delle piccole figure create con la carta. È un'arte proveniente dal lontano oriente, precisamente dal Giappone. Questo passatempo è diventato molto famoso in tutto il mondo, creando una schiera di appassionati di origami. Uno dei modi...
Bricolage

Come Creare Un Uccello Svolazzante Con La Carta: Origami

Con gli origami si possono ottenere un casino di figure, tutte diverse tra di e particolari. Basta avere prima di tutto molta fantasia in questo campo. Nella tecnica degli origami si possono realizzare molti uccelli svolazzanti, ma questo in particolare...
Altri Hobby

Come fare l'origami di Heavy Rain

Uno dei maggiori titoli per PlayStation 3 uscito nel 2010 è stato sicuramente Heavy Rain, thriller psicologico interattivo basato sulla tragica vicenda di Ethan Mars, alle prese con la sparizione del piccolo Shaun, suo figlio, rapito e tenuto in ostaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.