Come realizzare una borsa gufo portafortuna all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se il vostro hobby preferito è la lavorazione a maglia ed in particolare all'uncinetto, è possibile realizzare una simpatica, elegante e funzionale borsa, che può rivelarsi anche un buon portafortuna se raffigura un gufo. In questa guida a tale proposito ci sono alcuni consigli, su come realizzare una borsa gufo all'uncinetto, che susciterà sicuramente l'invidia delle vostre amiche.

27

Occorrente

  • Cotone giallo
  • cotone grigio
  • uncinetto
  • ago e filo
  • anelli in legno
37

Il lavoro non è difficile, specie se scegliete uno dei punti più facili e semplici, come quello a catenella. Con questa tecnica per realizzare la borsa è sufficiente creare dei rettangoli di diversi colori e poi arricchirla di fregi e decorazioni, che nello specifico rappresentano occhi e becco del gufo.

47

Dopo aver acquistato il materiale necessario ed in questo caso del filo colorato di due tonalità come il giallo e il grigio, e procurato l'uncinetto adatto, potete dunque iniziare con la prima fase che prevede la realizzazione della parte alta della borsa scegliendo quindi il gomitolo giallo, dopo aver ottenuto un rettangolo di circa 50 cm di larghezza ed alto 30. Quest'ultimo si mette da parte, e si deve fare la medesima operazione con il colore grigio per realizzare la zona inferiore della borsa. A lavoro ultimato, bisogna unire i lembi dei due rettangoli tra loro, e poi cucirli l'uno sopra l'altro, ottenendo la sagoma della borsa di forma rettangolare e bicolore. Al termine, potete poi procedere con un altro lavoro all'uncinetto, creando delle presine tonde per realizzare i classici occhi cerchiati e il becco. In entrambi i casi, si tratta di strutture circolari, e per quanto riguarda gli occhi, per sortire l'effetto desiderato, la parte centrale deve essere vuota e rifinita poi con dei tondini di stoffa nera.

Continua la lettura
57

Dopo aver realizzato i due occhi della grandezza ben proporzionata alle dimensioni dell'intera borsa, con ago e filo si possono poi applicare sulla parte frontale anteriore, equidistanti tra loro e giusto al centro del becco, che in questo caso ha una forma triangolare. La maglia a catenella, è ideale poiché gli intervalli sono regolari, e la borsa una volta completata, non richiede l'inserimento della fodera all'interno, poiché risulta abbastanza stretta. A lavoro ultimato, potete poi scegliere se corredare la borsa gufo di manici ricavati con l'uncinetto, oppure acquistare due anelli in legno e cucirli nella posizione più comoda ed elegante. La borsa gufo portafortuna a questo punto è finalmente completa e pronta per accompagnarvi tutti i giorni per le vostre passeggiate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Naturalmente potete realizzare questa borsa anche con altri soggetti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un portapigiama a forma di gufo

I portapigiama sono utilissimi non solo perché servono a proteggere il pigiama dalla polvere ma anche perché sono carini e docorativi e ti aiutano a tenere ordinata la stanza dei ragazzi. Realizzarne uno è davvero molto semplice e si possono ideare...
Cucito

Come realizzare un gufo di pezza

Sapete qual è l'hobby più in voga tra le donne italiane? Il cucito! Naturalmente non inteso come semplice rammendo di calze e calzini! Ma un cucito pieno di creatività, fantasia e originalità. E non crediate che questo hobby interessi solo le signore...
Bricolage

Come realizzare dei porta oggetti a forma di gufo

Nelle tradizioni popolari ebraiche, romane e Maya il gufo simboleggiava cattivi presagi, morte e desolazione. Nelle leggende nordiche invece la ragione, l'intelligenza, la saggezza e l'intuizione. Pertanto, rappresenta un ottimo portafortuna per laureandi...
Cucito

Orecchini all'uncinetto a forma di gufo

Se per arricchire il vostro aspetto personale intendete realizzare degli orecchini all'uncinetto, tra le tante figure, potete scegliere anche quelle degli animali, e in particolare del gufo. Si tratta infatti, di una tipologia di orecchini molto in voga,...
Altri Hobby

Come fare un gufo con il fimo

Con il fimo, pasta polimerica modellabile, è possibile dare vita a deliziose e originali creazioni, tutte rigorosamente handmade. Un'ottima idea regalo, da confezionare con questa pasta sintetica, è indubbiamente rappresentata da un simpatico gufo,...
Bricolage

Come modellare le bottiglie in plastica

Che ne dite di riciclare le vostre bottiglie di plastica per realizzare delle graziose creazioni? In questo tutorial, vi daremo tante idee insolite ed originali. Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutto il necessario: avete bisogno di bottiglie...
Bricolage

Come realizzare un gufo fermaporta

Quando si decide di cambiare casa e si sceglie un'abitazione che ha bisogno di qualche lavoro di ristrutturazione oltre a sostituire gli elementi dell'arredamento probabilmente si devono fare delle modifiche anche a porte e finestre. In questo caso per...
Bricolage

Come realizzare un gufo giocattolo

Se anche voi siete tra coloro appassionati del metodo del fai-da-te, questa guida farà certamente al caso vostro. Nei successivi passi, infatti, vi spiegherò come realizzare un gufo giocattolo, solo ed esclusivamente con l'aiuto delle vostre mani. Grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.