Come realizzare una cornice di rami d'ulivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il legno di olivo si può lavorare molto bene e permette di realizzare numerosissimi oggetti pregiati. Ciò che stupisce e ruba l'occhio è senza dubbio la bellezza conferitagli dal suo colore giallastro con venature nere. Gli artigiani che utilizzano tecniche tradizionali riescono a realizzare meravigliosi oggetti intagliati per la casa: taglieri, oliere, saliere, ciotole, portatovaglioli. Data poi la natura del suo fusto nodoso e curvato, è anche molto utilizzato nella tornitura di piccoli oggetti: come ciondoli, pettini, pendenti. In questa guida vi spiegheremo come realizzare una cornice di rami d'ulivo.

26

Occorrente

  • Rametti d'ulivo, coltellino, colla per legno, chiodini, compensato.
36

Per prima cosa procuratevi almeno 8 rametti d'ulivo che abbiano grossomodo una lunghezza simile. Le dimensioni degli stessi dipenderanno dalle misure del disegno o del dipinto da incorniciare. Nel nostro caso, ad esempio, abbiamo le dimensioni di un foglio A4. I rametti dovranno quindi andare ad incorniciare un rettangolo delle dimensioni sopra citate. Dopo aver tagliato i rametti delle dimensioni desiderate con un seghetto, dovrete sbucciarli, servendovi di un coltellino. State attenti a non tagliarvi e usate degli appositi guanti in lattice per proteggervi.

46

Una volta spellati, potete realizzare un incavo all'estremità di ogni rametto. Questa operazione vi servirà per incastrare i vari pezzi. Mettete della colla per legno in ogni incavo, lasciate asciugare qualche minuto e incollate i 4 bastoncini d'ulivo, in modo da formare il primo riquadro. Per il secondo riquadro procedete nella medesima maniera ma ricordatevi di non realizzare l'incavo, in quanto i rametti dovranno essere tagliati in obliquo.

Continua la lettura
56

Incollate questa seconda cornice sulla precedente utilizzando della colla per legno. Aspettate che il tutto si asciughi. Successivamente collocate un vetro delle dimensioni della cornice di ulivo sotto quest'ultima. Ponete poi il disegno che più vi piace sotto il vetro e, infine, completate con un foglio di compensato delle dimensioni della cornice. Per bloccare il compensato alla cornice infilate dei chiodini all'interno dei rametti esterni di ulivo. Collocate un gancetto in alto dietro la cornice e appendete il vostro quadro. Tutto molto semplice e decisamente alla portata di tutti. Avrete così realizzato una cornice di rami d'ulivo pronta per essere regalata o adattissima per abbellire la vostra casa. Un elemento di arredamento nuovo ed originale, davvero ciò che ci voleva per arricchire l'aspetto della vostra abitazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per arricchire la cornice potete inserire anche dei piccoli nodini di nastro di raso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come potare un ulivo

La potatura è una pratica indispensabile per permettere alle piante di resistere agli inverni, prevenire malattie e farle proliferare. La potatura consiste nell'eliminazione delle parti della pianta che non consentono uno sviluppo. Vanno quindi eliminati...
Giardinaggio

Come trapiantare un ulivo da vaso alla terra

L'ulivo è una pianta secolare che ben si adatta in quasi tutto il territorio Italiano. Quasi ogni regione produce oli di ottima qualità da nord a sud della penisola. Qualsiasi sia il cultivar che avete in mente di acquistare, se vi state chiedendo come...
Giardinaggio

Come innestare l'ulivo

Per quanto riguarda la pianta dell'ulivo, l’innesto permette delle ottime possibilità di radicamento e una buona qualità di produzione. Difatti, l'ulivo fa fatica a riprodurre bene per seme, altrimenti darebbe vita in prevalenza a varietà selvatiche...
Giardinaggio

Come piantare un ulivo secolare

L'ulivo appartiene alla categoroa delle piantae sempreverdi. Grazie alla fotosintesi clorofilliana, le sue foglie sono grandissime produttrici di ossigeno. Dalla spremitura dei suoi frutti invece, si ottiene l'olio: il condimento per antonomasia di ogni...
Giardinaggio

5 modi per coltivare gli ulivi

Le piante di ulivo sono oggi coltivate in tutto il mondo, soprattutto a quelle latitudini che abbiano un clima mite e temperato. Queste rigogliose piante, che producono frutti inconfondibili (le olive), hanno bisogno di molto tempo ed attenzioni per crescere...
Giardinaggio

Come interrare una pianta di ulivo

Avete la passione per le piante d'ulivo e vi piacerebbe averne una in giardino? Molto probabilmente saprete già che uno dei modi è quello di piantare un seme sul terreno, ma si tratta di una strada avventurosa ed impervia, poiché non è garantito il...
Giardinaggio

Come potare un albero di ulivo

La potatura dell'ulivo rappresenta un intervento di grande importanza, in grado di coniugare l'aspetto funzionale alla valenza estetica ed ornamentale, data da una chioma ben disciplinata ed armoniosa. La corretta asportazione dei rami garantisce alla...
Giardinaggio

Come piantare degli alberi d'ulivo in giardino

Gli alberi d'ulivo sono particolarmente diffusi nell'area mediterranea dove, grazie ai suoi frutti, viene prodotto un olio tra i migliori dell'intera Europa. L'ulivo è una pianta molto longeva, che necessita di spazio dal momento che raggiunge dimensioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.