Come Realizzare Una Cornice Ricoperta Di Tessuto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, tra le numerose tecniche decorative esistenti, parleremo di quelle che si avvalgono delle stoffe, e nello specifico, vedremo come realizzare una cornice ricoperta di tessuto. Vi spiegheremo come coprire le cornici utilizzando del tessuto che si armonizzi con altri elementi dell'ambiente domestico e secondo il tipo di tessuto utilizzato, otterrete risultati differenti, poiché esistono stoffe di leggerezza ed elasticità diversa, quindi siate molto accorti nella scelta delle stoffe, per garantirvi un prodotto finale all'altezza delle vostre aspettative. Procediamo!

27

Occorrente

  • cornice grezza
  • forbici
  • pistola per colla a caldo
  • cornice in polistirolo
  • cutter
  • stoffa
37

Per prima cosa, procuratevi il telaio grezzo di una cornice (potrete trovarlo in qualunque punto bricolage) quindi sistemate la cornice capovolta sulla bambagia, segnando il contorno interno ed esterno della cornice sulla stessa. Fatto ciò, tagliate la bambagia a misura e tenetela da parte. Ponete adesso la cornice sul tessuto e ripetete l'operazione eseguita per l'imbottitura. Per segnare i contorni utilizzate una matita o un gesso da stoffe. Con l'aiuto di una riga, tracciate una linea ad un centimetro e mezzo dal margine interno della cornice; questa operazione vi permetterà di ripiegare il tessuto sopra il margine interno della cornice. Calcolate adesso circa tre centimetri di tessuto in più per il margine esterno.

47

Successivamente, tagliate a misura il tessuto e stiratelo ponendolo sul tavolo dal lato dritto, dopodiché incollate l'imbottitura sulla parte anteriore della cornice. In seguito, applicate un leggero strato di adesivo facendo aderire il tessuto ritagliato, quindi premete leggermente la cornice spingendo verso il ripiano e fate attenzione ad allineare alle linee tracciate in precedenza. Arrivati a questo punto la cornice è pronta, e potrete abbellirla con eventuali strisce di pizzo, passamanerie o mazzetti di fiori secchi.

Continua la lettura
57

Per rivestire una cornice patchwork, dovrete invece procurarvi delle stoffe in diversa fantasia ed una base da cornice in polistirolo. Incidete gli angoli della cornice (come fosse una vera cornice in legno con angoli giunti) poggiate la stoffa prescelta dall'altro rovescio ed inserite nell'incisione. Eliminate la stoffa eccedente ed inserite la rimanente aiutandovi con una lama. Sul retro, invece, tracciate una linea a circa un centimetro dal bordo. Infine, incidete con un cutter ed inserite la stoffa. Ripetete la stessa procedura con gli altri lati, alternando le stoffe a vostro piacimento.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare una presina a forma di tazza

Le presine sono indispensabili in cucina perché consentono di spostare pentole bollenti senza correre il rischio di bruciarsi. Nei negozi ne troviamo di tantissime tipologie e colorazioni. Potrebbe essere una bella idea, anche per un eventuale regalo,...
Bricolage

Come fare un tappetino multiuso

Realizzare un oggetto mediante l'arte del fai da te, è un'attività divertente e appassionante che consente di riciclare vecchi oggetti e di crearne di nuovi in pochi e semplici passi. Tra i moltissimi oggetti che è possibile realizzare, possiamo scegliere...
Cucito

Come fare un portabottiglie in stoffa

Abbiamo comprato una bottiglia di vino e vorremmo regalarla. Ma non vorremmo che si rompesse nel trasporto, anche se stiamo attenti. Per essere sicuri possiamo confezionare un portabottiglie in stoffa, con una leggera imbottitura. Sarà perfetta per il...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Colorata E Vivace

Una casa senza cornici non è bella, dà un senso di vuoto ed è come se le mancasse qualcosa. Per chi non vuole spendere tanto ma ha voglia di realizzare una cornice particolare per ridare vitalità ad una stanza, ecco come creare una cornice colorata...
Bricolage

Come Realizzare Delle Onde Di Patchwork A Carciofo

La tecnica del patchwork, consente di creare migliaia di decorazioni per la casa, per gli abiti e per qualsiasi altro oggetto d'arredamento. Dagli più di quindici anni la tecnica di lavorazione con il patchwork è diventata uno degli hobby più comuni...
Bricolage

Come realizzare degli oggetti decorativi con i bottoni

In questa guida vedremo come realizzare degli oggetti decorativi con i bottoni, un ottima idea per decorare la nostra casa in tutta economia, divertendosi e riciclando. Questo semplicissimo lavoretto si può eseguire anche in compagnia dei più piccini...
Bricolage

Come realizzare un cestino di corda

Oggetto grazioso e anche particolarmente utile all'interno dell’arredamento casalingo, considerando che viene realizzato per servire piccole prelibatezze in occasione di una cena con amici o parenti, il cestino fatto in corda o spago è un articolo...
Bricolage

Come fare delle palline di Natale patchwork

Anche quest'anno, come tutti gli anni, non appena si avvicinerà il periodo natalizio, tireremo fuori gli stessi addobbi che da anni fanno compagnia al nostro albero di Natale. Non credete che sarebbe l'ora di ravvivarli? Magari utilizzando qualcosa di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.