Come realizzare una giacca di jeans

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete mai pensato di realizzare voi stessi in totale autonomia una giacca di jeans, magari che l'avete vista in un negozio che vi piaceva però non avete avuto il tempo di comprarla o semplicemente avete voglia di farvela da soli? Ebbene vi consiglio di seguire questa guida su come realizzare una giacca di jeans. La giacca di jeans: un capo resistente, durevole ma soprattutto bello, facile da abbinare e sempre di moda. E’ il capo di abbigliamento più versatile che sia mai stato inventato poiché si abbina a qualsiasi cosa. Gli stilisti e gli appassionati di moda suggeriscono di indossarla abbinata a stoffe colorate e di diverso tipo.

26

Stoffa

Scegliere la stoffa da utilizzare. Esistono diverse tipologie di tessuto di jeans che si differenziano tra loro per consistenza, colore, tipo di lavaggio. La scelta del tessuto dipende molto dal modello della giacca da realizzare. Ad esempio, un modello non sportivo, implica la scelta di un tessuto che non abbia eccessive macchie di colore e che non sia troppo spesso. E’ possibile acquistare il tessuto a metraggio o in pezzi. Generalmente, la stoffa venduta ha già subito la fase di lavaggio che ne evita lo scolorimenti successivo.

36

Cartamodello

Procurarsi il cartamodello. In questa fase si determina il modello della giacca. Il carta modello non è altro che la rappresentazione, su carta, dei pezzi di tessuto di cui si compone il capo d’abbigliamento; nel caso della giacca si avranno almeno i due pezzi centrali del davanti, il pezzo centrale del dietro, le due maniche, il collo. Eventuali altri pezzi potrebbero essere passanti, tasche, polsi. Ogni pezzo è dipendente dalla taglia da realizzare. Per definire la taglia occorre misure il petto, la vita, i fianchi, la lunghezza del braccio (presa con il gomito piegato). La carta ideale è bianca, velina; potrebbe essere anche termo adesiva. In questo secondo passo vi ho dato alcuni consigli su come avviare il vostro progetto di creazione della giacca di jeans. Una volta finito di leggere ogni passo aiutatevi con alcune delle foto affianco a quel determinato passo.

Continua la lettura
46

Uso del gessetto

Fissare la carta alla stoffa e disegnare con il gesso le sagome da ritagliare. Per realizzare pezzi identici si possono passare, con l’ago, dei punti lenti intorno al cartamodello, piegando la stoffa in due. Tagliando i punti, il disegno risulterà duplicato. Alcuni pezzi doppi non devono essere tagliati (paramonture).

56

Imbastitura

Imbastire i pezzi con ago e filo eseguendo dei punti radi, facilmente modificabili. E’ la fase in cui vengono assemblati tutti i pezzi tagliati al fine di realizzare la prova della giacca indossandola. L’esito della prova consente di riportare eventuali correzioni prima di assemblare definitivamente la giacca. Per realizzare l’imbastitura occorre utilizzare un cotone particolare, poco resistente, adatto ad essere facilmente rimosso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire una giacca

Creare degli outfit personalizzati, che si adattino perfettamente al corpo, nascondendo i difetti e valorizzandolo, è possibile solo realizzandoli su misura. Uno dei capi che richiede maggiore impegno è la giacca, soprattutto se foderata. La prima cosa...
Cucito

Come realizzare una giacca per neonato in pelliccia ecologica

I bambini, soprattutto quelli più piccoli dovrebbero sempre essere tenuti al calduccio, perché basta un po' di corrente fredda in inverno, per contrarre varie malattie a cui sono soggetti data la loro tenera età. Per evitare che si ammalino, è bene...
Cucito

Come fare una giacca da donna patchwork

Il mondo della moda si evolve di anno in anno. Se l'austero ed il sobrio si adattano ad uno stile semplice ma classico, non manca chi preferisce qualcosa di più frizzante che possa essere utilizzato per il tempo libero e per le feste. Sono in molti i...
Cucito

Come sagomare una giacca senza cucitura dietro

Con una piccola dose di manualità e l’adeguata conoscenza dell’arte del cucito, potete ottenere un buon risultato. Prima di procedere, dovete prendere accuratamente le misure. Quindi, dovete ritagliare la stoffa ed imbastire la fodera sul retro....
Cucito

Come realizzare una giacca di pelle

Le giacche di pelle hanno sempre esercitato un certo fascino nelle persone. Moltissimi sono i modelli e ognuno si adatta alla fisionomia della persona che la indossa. Questa guida sarà utile a tutte quelle persone che vorrebbero sapere come realizzare...
Cucito

Come realizzare una giacca in jeans per bambina

L'idea di sfoggiare un abbigliamento proprio e diverso da tutti gli altri è una cosa che affascina molti. È anche un modo per affermare la propria personalità. La giacca di Jeans ad esempio è un capo di abbigliamento molto comune e di tendenza. Soprattutto...
Cucito

Come applicare una tasca a una giacca

Se avete l'hobby del cucito sarà fondamentale per voi avere un'attrezzatura appropriata (aghi, fili, macchina da cucire, forbici, tessuti, eccetera), una conoscenza base dei punti e delle cuciture e uno spazio di lavoro ampio e ben illuminato, per riuscire...
Cucito

Come realizzare una giacca cardigan

Il cardigan è uno dei capi di abbigliamento che non deve mai mancare nel guardaroba di ogni donna: è un indumento comodo e versatile, che può diventare un accessorio fondamentale nelle stagioni intermedie come l'autunno e la primavera, ma può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.