Come realizzare una maschera da maiale

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il maiale è un mammifero simpatico, ottimo da riprodurre per una maschera. Per una festa a tema, oppure per il Capodanno o per il Carnevale, la scelta di questo tipo di maschera è un'idea geniale. Un'idea che lascia anche la libera scelta del restante look. Infatti, per un uomo, l'abbinamento con un abito classico, corredato da papillon, desterà tanta piacevole sorpresa. Come anche un accostamento con un abito nero corto, per le donne. Se vogliamo davvero fare colpo durante la nostra festa, ecco come realizzare una maschera da maiale!

28

Occorrente

  • Tempera rosa, un pennello, plastilina, una penna, un pennarello nero, un elastico, mattarello, coltelli di diverse misure per le incisioni.
38

Procurarsi il materiale di base

Per realizzare una maschera da maiale, procuriamoci una maschera dal volto umano. La reperiremo facilmente e con poca spesa in un negozio di belle arti. Questo tipo di maschera si presenta solitamente in polistirolo. Data la caratteristica porosità del polistirolo, useremo la maschera come base per il ricalco con della pasta modellabile, come la plastilina. È opportuno acquistarla direttamente nel colore rosa, tipico del maiale.

48

Lavorare la plastilina

Ora, per realizzare una maschera di maiale, stendiamo la plastilina con un mattarello. Poi adagiamola bene sul calco di polistirolo. Rendiamo molto leggero lo strato di plastilina, quasi un velo. Dovrà infatti risultare confortevole, quando indosseremo la nostra maschera. Poi foriamo le due estremità, con la punta della penna, per ottenere l’aggancio dell’elastico per la nuca. Tramite l'uso dell'elastico, potremo infatti indossare saldamente la nostra simpatica maschera.

Continua la lettura
58

Realizzare gli elementi del volto

Per realizzare una maschera di maiale, occupiamoci degli elementi principali. Per il naso, modelliamo una pallina di plastilina e schiacciamola. Sempre con la penna, pratichiamo due fori per le narici. Attacchiamo il naso alla sua maschera, lavorandone bene i contorni. Ricordiamo di rendere i fori abbastanza larghi, per il nostro respiro. Poi, con un coltello, incidiamo la bocca. La lasceremo ampia e leggermente aperta, come per un sorriso. In tal modo, oltre a risultare molto simpatica, permetterà il passaggio dell’aria. Anche gli occhi saranno ampi e rotondi, come due spioncini. In ultimo, con due leggeri strati di plastilina arrotolata, fisseremo le orecchie.

68

Definire i particolari

Adesso, per realizzare una maschera da maiale, lasciamo asciugare a lungo. Quindi stacchiamo la maschera dal polistirolo. Ma solo quando sarà perfettamente secca ed asciutta. Poi ci occuperemo dei particolari. Se la plastilina è di colore neutro, dipingiamo la maschera con una tinta rosa carica. L’ideale per questo tipo di pittura è la tempera rosa. Oppure rossa e bianca, purché non diluita o diluita leggermente. Insistiamo con il colore sulle gote, ripassando più volte il pennello in senso circolare, per la definizione delle rotondità. Non appena il colore di base si asciugherà, con un pennarello disegniamo delle lunghe ciglia sugli occhi del nostro maialino. E’ il momento dell'aggancio dell'elastico alle due estremità della maschera. Basterà semplicemente prendere le misure preventivamente. Infine, lasciamo asciugare completamente.

78

Consigli finali

Se la maschera di maiale è per le donne, un’alternativa spiritosa al pennarello è il trucco. La base asciutta della maschera si potrà truccare con ombretto e matita. Si potranno applicare delle ciglia finte ed una vistosa passata di rossetto. Per una migliore tenuta e precisione, sarà bene l'applicazione del rossetto con l'uso di un pennellino. Gli uomini potranno completare la maschera con degli occhiali da sole alla moda. La nostra maschera da maiale farà certamente furore! https://www.uncome.it/arte/articolo/come-fare-una-maschera-da-maiale-159.html.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un tocco di terra sulle gote renderà la maschera da maiale più realistica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un maiale con gli origami

Quando si parla di origami, si intende l'arte di piegare la carta dando così vita ad una forma o sagoma. Le nuove tecniche utilizzate per l'origami sono varie partendo dalle poche piegature combinate in un'infinita varietà di modi al fine di fare modelli...
Bricolage

Come fare lavoretti per bambini con i rotoli di carta igienica

Con i rotoli di carta igienica si possono fare innumerevoli lavoretti per bambini, per tutte le feste e le occasioni, spendendo poco. Si possono adoperare materiali già presenti in casa e dar loro nuova vita. In questa guida vi mostro come realizzare...
Bricolage

Come fare un hot dog con la plastilina

La plastilina, è un materiale malleabile che consente di creare davvero migliaia e migliaia di oggetti, gioielli, bomboniere, ecc. Ed è davvero semplice da utilizzare. Se volete divertirvi con i vostri bambini a creare qualcosa di semplice ma nello...
Altri Hobby

Come creare la plastilina naturale e atossica

Uno dei tanti giochi per l'infanzia che non tramonterà mai, è la cosiddetta plastilina. C'è da dire che negli ultimi anni, sono nati diversi marchi che pubblicizzano questa pasta modellante che tanto piace a tutti i bambini. Diciamo pure che Il suo...
Bricolage

Come realizzare una gallinella decorativa di plastilina

La plastilina è un materiale plastico per la modellazione, come il pongo, il play-doh o il DAS, la cui composizione è basata su olio, argilla e cera (senza coloranti ha un aspetto bruno). Alcuni sostengono che la plastilina sia stata inventata da Franz...
Bricolage

Come Creare La Testa Dei Burattini Con La Plastilina

La maggior parte dei bambini (e non solo) è appassionata del mondo dei burattini. La parte più caratteristica di un burattino è senza ombra di dubbio la testa, che deve riuscire ad attrarre il pubblico grazie alle sue particolarità. Con questa breve...
Bricolage

Come realizzare il plastico del villaggio africano

Molto spesso i nostri bambini non riescono ad assimilare alcune nozioni poiché esposte in maniera poco interessante per loro, e quindi si lasciano sopraffare dalla noia. Invece sarebbe importante coinvolgerli maggiormente magari facendoli partecipare...
Bricolage

Come creare i burattini

È bene distinguere i burattini dalle dalle marionette, anche se nell'uso comune sono ormai diventati sinonimi. Le marionette sono i pupazzi manovrati dall'alto con fili, mentre i burattini sono quelli manovrati dal basso, in cui il burattinaio mette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.