Come realizzare una panca angolare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si arreda un ambiente, che sia esso un luogo dove accogliere ospiti o il soggiorno, è difficile sfruttare al meglio gli angoli. Questo perché posizionare un tavolo con sedie in un angolo significherebbe rinunciare ad un lato del tavolo o alla comodità nell'utilizzarlo. Un divano angolare invece, comporta una spesa economica non indifferente. L'idea più opportuna, è quella di sfruttare l'angolo posizionandovi una panca angolare, che occupi tutto lo spazio altrimenti lasciato vuoto. Una panca angolare è funzionale ed elegante, e sta bene sia in una sala d'attesa che in un soggiorno rustico, conferendo eleganza all'ambiente in cui la si vuole utilizzare. Nei passi che seguono sono riportate le indicazioni per realizzare due diversi modelli di panca angolare. Vediamo come si fa.

25

le diverse tipologie di panca

Il nostro progetto prevede due tipi di panche. Una angolare, semplice e lineare nel design, adatta per tutti gli ambienti e decisamente con un look moderno, mentre la seconda è tipicamente rustica, in arte povera e in stile arredo taverna spagnola. Cominciamo allora a descrivere come si realizza la prima tipologia di panca angolare. Innanzitutto ci occorre del legno per creare il piano d'appoggio, dove ci si siedono le persone e i relativi sostegni, compresa la spalliera.

35

Prendere le misure degli angoli

Per prima cosa prendiamo le misure dell'angolo che vogliamo occupare, ad esempio 150x100 cm. Facciamo tagliare in segheria una tavola di un metro e mezzo di lunghezza, trenta centimetri di larghezza e spessore di due centimetri. Lo stesso facciamo con l'angolo più corto la cui lunghezza della tavola è di un metro ma larghezza e spessore restano uguali. Creato il piano per sedersi, con tavole quadrate realizziamo i piedi fissandoli alle tavole con colla e viti e nella parte sottostante con angolari di legno incollati ed avvitati. Passiamo ora al fissaggio della spalliera al muro, mediante tasselli. Con il trapano eseguiamo dei fori nel muro a circa metà dell'altezza della spalliera, ed inseriamo i tasselli. Fissiamo la spalliera con viti per terminare.

Continua la lettura
45

Come realizzare la panca in stile rustico

Vediamo il secondo modello. La panca in oggetto è in arte povera e va realizzata allo stesso modo per quanto riguarda il piano per sedersi, ma l'applicazione dei sostegni richiede una diversa lavorazione. Facciamo ricorso al seghetto da traforo elettrico e sagomiamo le tavole a forma di trapezio o altre figure geometriche simili, in modo da ottenere i piedi della panca. Fissiamo i piedi con con viti al legno, utilizzando sempre i sostegni angolari e arricchendo la parte esterna con fregi in ferro battuto sia sui laterali dei piedi che sulla spalliera. Quest'ultima deve essere il doppio della larghezza del piano per sedersi. Con questi due esempi, è dimostrato che se si è a conoscenza di tecniche basilari del bricolage ed in particolare della lavorazione del legno, si è in grado in poco tempo e con una spesa minima di realizzare un arredo per la casa in modo pratico e funzionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come costruire una panca da esterno

Spesso, si ritiene opportuno realizzare oggetti, mobili e quant’altro possa servire con il fai da te per divertirsi, passare parte del proprio tempo libero, inventando e ideando il tutto, sfruttando la propria creatività ed inventiva, considerando...
Materiali e Attrezzi

Come costruire con il marmo

Il marmo è sempre stato sin dai secoli antichi un materiale pregiato, dal costo elevato. Vuoi per la disponibilità nelle cave, per la bellezza e la durabilità nel tempo è sempre stato un valido materiale per costruzioni e sculture. Ha quindi diversi...
Bricolage

Come costruire uno schienale per una sedia con materiali riciclati

La sedia, o seggiola, è un mobile su cui una singola persona si può sedere. È solitamente costruita in legno e formata da un piano orizzontale chiamato "seduta", da quattro gambe di sostenimento e da uno schienale o spalliera di appoggio. Sia la seduta...
Altri Hobby

Come costruire un divano angolare con i pallet

I pallet sono sostanzialmente delle pedane il legno, molto utilizzate nei grandi centri per lo stoccaggio del cibo, come ad esempio nei grandi magazzini. Con l'utilizzo dei pallet risulta più semplice spostare la merce mediante supporto meccanico. Tuttavia...
Bricolage

Come realizzare uno scaffale a partire da vecchie panche

Se all'interno dell'ambiente cucina o in giardino abbiamo delle vecchie panche che non intendiamo utilizzare più, possiamo riciclarle realizzando altri mobili di grande utilità, come ad esempio delle scaffalature per la stessa cucina o per altre camere...
Bricolage

Come costruire un mobile a pannelli con barre di angolare metallico

È spesso necessario in casa disporre di un pensile utile in vari ambienti, quali, ad esempio, un ripostiglio, la cantina, un piccolo laboratorio, un piccolo soppalco. Si tratta di una struttura lunga, ma non molto alta e profonda, a forma di parallelepipedo,...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare una smerigliatrice angolare

La smerigliatrice angolare è un elettro-utensile utilizzato per il taglio, la molatura e la lucidatura. Tale strumento, viene alimentato da un motore elettrico, a benzina o ad aria compressa ed indipendente dalla sua alimentazione, aziona una cremagliera...
Altri Hobby

Come costruire una mensola angolare

Chi di voi non ha mai desiderato di costruire una fantastica mensola angolare? È vero nei mega store di arredamenti se ne trovano in grandi quantità e a prezzi davvero irrisori, ma vuoi mettere la soddisfazione di costruire una mensola con le tue mani?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.