Come realizzare una panchina in legno di pino di Svezia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se sei uno dei fortunati proprietari di una casa in campagna e ti piace godere della natura e dell’aria aperta seduto su una panchina, sicuramente la nostra proposta di costruire una panchina in legno di pino di Svezia fa al caso tuo. Tale realizzazione, a discapito di quanto possa sembrare, non è particolarmente difficile, in quanto l'assemblaggio è totalmente realizzato con spine di legno, viti e colla. Inoltre, il pino di Svezia è un legno che si presta bene per realizzare strutture destinate a restare all'aperto.
Vediamo dunque, con questa guida, come realizzare una panchina in legno di pino di Svezia.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 10 tavole di pino di Svezia: 6 da 20x110x1490mm 2 da 20x90x1490mm e 2 da 40x200x900mm
  • 6 listelli di pino di Svezia: 2 da 40x65x435mm 2 da 40x65x400mm e 2 da 40x65x360mm
  • 16 spine di faggio del diametro di 10 mm
  • 35 viti autofilettanti bronzate da 4x50mm
  • Carta abrasiva
  • Trapano
  • Colla vinilica
36

Per realizzare una panchina in legno di pino di Svezia la prima operazione che devi eseguire sarà quella di tracciare la sagoma della gamba posteriore su una tavola spessa quaranta millimetri mediante un curvilinee. Questa è una parte molto importante ed è necessario che la curi con molta precisione. Provvedi poi ad effettuare il taglio della gamba con l'aiuto di una sega a nastro. Per la realizzazione della seconda gamba, potrai usare la prima come modello. Dovrai dunque procedere a tagliare la traversa inferiore che deve avere una certa inclinazione per collegarsi esattamente con la parte inferiore della gamba. A questo punto, dopo aver preparato i fori sul tratto diritto della gamba posteriore e aver preparato la testa della traversa con le spine, aiutati con la colla vinilica per dare una maggiore solidità.

46

Per l'assemblaggio della panchina in legno di pino di Svezia inserisci le spine nei fori praticati a centotrenta e centocinquanta millimetri dal piede dopo averle ben bagnate di colla vinilica. Dovrai dunque inserire la traversa inferiore e la gamba anteriore sulle traverse. A questo punto, battigli sopra con un mazzuolo per ottenere una perfetta unione con le spine e maggiore stabilità. Per ogni appoggio, dovrai necessariamente porlo in morsa per ventiquattro ore o più e controllare bene che tutti i pezzi siano perfettamente posti. A lavoro eseguito, per l'assemblaggio finale dovrai collocare i due appoggi in piedi, installa la prima tavola in alto e sistema le rimanenti lasciando la giusta luce tra una e l'altra.

56

Dopo aver montato le tavole dello schienale e del sedile, provvedi a montare il longherone anteriore. Una volta che avrai eseguito anche questo lavoro, l’ultima fase consiste nel laccare o dipingere la panchina, applicando un paio di mani di prodotto lucidante con l’aiuto di un pennello. Una volta concluso il tutto, la tua panchina in legno di pino di Svezia è pronta.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti