Come realizzare una Peppa Pig di stoffa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Peppa Pig è un simpatico maialino, protagonista del cartone omonimo, tra i più amati dai bambini. Se anche il vostro bimbo va matto per questo pupazzo, potrete renderlo felice creando una mini-Peppa con le vostre mani seguendo le utili informazioni di questa semplice guida. Basterà acquistare tutto il materiale necessario per la sua realizzazione, allestire un piano di lavoro e, soprattutto armarsi di tanta pazienza. Continuate nella lettura di questo tutorial per scoprire come realizzare una Peppa Pig di stoffa.

26

Occorrente

  • feltro o pile rosa
  • feltro o pile rosso
  • feltro o pile nero
  • forbici
  • ago e filo
  • carta velina bianca
  • gessetto per disegnare sul tessuto
  • ovatta per imbottitura
36

Utilizzare materiale riciclato

Per creare il pupazzetto sarà sufficiente utilizzare del materiale casalingo magari riciclato. Dovrete recuperare della stoffa rosa, rossa e nera (meglio se in "pile") per la testa e il vestito di Peppa; mentre l'ovatta potrete invece prenderla da un cuscino. Naturalmente potrete utilizzare diversi tipi di tessuto, bensì è consigliabile comunque il feltro o il pile, in quanto sono facili da tagliare e da cucire.
Per iniziare occorre disegnare sulla carta (la carta velina è l'ideale) le singole parti di cui si compone Peppa Pig, dando vita al cosiddetto "cartamodello".

46

Imbottire le parti del corpo con l'ovatta

Adesso servitevi delle forbici, ritagliate il tutto e riportate il disegno sulla stoffa procedendo in questo modo: 1) utilizzate degli spilli per bloccare il disegno sulla stoffa; 2) ripassate i contorni con un gesso da sarto (anche un pennarello andrà bene); 3) una volta ripassato il contorno togliete gli spilli, ritagliate la stoffa e iniziate a cucire con punto festone (se non lo conoscete troverete su internet dei video che vi mostrano come farlo). Intanto iniziate ad incollare gli occhi, naso e narici, guancia e bocca sopra una parte della testa, unite poi i due lembi di tessuto di quest'ultima, lasciando libera quella in basso relativa al collo. Cucite singolarmente le due parti delle scarpe e delle gambe e poi cucitele tra di loro. Unite le braccia tralasciando le parti da cucire col vestito. Imbottite con l'ovatta la testa, le gambe, le braccia e il vestito per agevolare l'attaccatura della testa. Cucite le due parti di cui si compone il vestito e integrate braccia e gambe. Infine unite i pezzi che compongono la coda e, poi cucitela dietro il vestito.

Continua la lettura
56

Creare gli altri componenti della famiglia seguendo lo stesso procedimento

Se avete preso un po la mano nel realizzare la vostra piccola Peppa Pig, ora potrete creare anche gli altri personaggi, utilizzando lo stesso procedimento generale, cambiando semplicemente colori, dimensioni e altri piccoli dettagli. Mamma Pig, per esempio, oltre ad avere lo stesso stile di Peppa, ha le sopracciglia lunghe ed una corporatura più grande. George (il fratellino di Peppa) ha la corporatura rotonda (come il papà), ma estremamente piccola. Papà Pig ha più o meno la stessa corporatura della mamma, però porta gli occhiali ed ha la barba.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare pupazzi di lana all'uncinetto

I pupazzi costituiscono uno dei pochi giocattoli che sembrano non percepire il passare degli anni: infatti, anche se ormai la società moderna ha indirizzato i bambini verso dei videogiochi già dalla tenera età, i più piccoli trovano proprio nei pupazzi...
Bricolage

Come decorare una culla di una bambina

Una dolce attesa è sempre fonte di immensa gioia in qualunque famiglia che si rispetti. Amici e parenti aspettano il lieto evento scegliendo tanti bei regali per il nascituro, dai vestini alle copertine e i lenzuolini colorati. Il più delle volte si...
Cucito

Come Realizzare Un Pesce In Pile

Se intendete creare qualche oggetto originale usando dei materiali diversi, potete provare ad esempio con il pile, che con il suo aspetto caldo e vellutato vi consente di dar vita a dei bellissimi manufatti da regalare o da tenere per voi. Il pile tra...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare una Stella di Natale in pile

In questa guida, passo dopo passo, dirò come realizzare al meglio una Stella di Natale in pile. Infatti, nei giorni immediatamente precedenti a questo tipo di festività, oltre a preparare sia l'albero che il presepe, è divertente realizzare ornamenti...
Cucito

Come realizzare una coperta per il neonato

Realizzare una coperta per il neonato è sempre un grande piacere: oltre a creare qualcosa che servirà a tenere caldo e protetto il bambino, si va a confezionare un oggetto che con molta probabilità resterà un tenero ricordo dell'infanzia anche quando...
Altri Hobby

Come fare uno scaldacollo double face

Lo scaldacollo è un accessorio invernale davvero versatile e caldissimo. Si abbina a qualsiasi outfit, da quello più classico a quello casual. È una via di mezzo tra la sciarpa e la pashmina, ma molto più confortevole. Insomma, vale davvero la pena...
Cucito

Come fare una coperta in pile con il patchwork

La coperta patchwork è il modo migliore per unire fai da te e creatività, riciclo e personalizzazione dell'arredamento. Non abbiamo bisogno di essere delle sarte provette e possiamo davvero creare una coperta come piace a noi. In più possiamo utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.