Come realizzare una Pigotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pigotta è una bambola di pezza, bella e facile da realizzare. Forse non tutti sanno che è fra i giochi più antichi. Sono state ritrovate bambole persino nelle tombe egizie. Nell'antichità, giovani donne di alto lignaggio venivano spesso seppellite con una bambola, che diventava quasi uno status symbol. Attraverso "l'oceano del tempo", la pigotta sta vivendo una nuova "stagione d'oro". In questa guida vedremo, per l'appunto, come realizzare una pigotta. Lasciate libera la fantasia e seguiteci!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ago e filo, forbici, matita,stoffe varie, ovatta, pennarelli, colori e pennarelli per stoffa, lana grossa, vestiti da bambola
37

Realizzare una pigotta è un'operazione più facile del previsto. Basta un pizzico di manualità, un po' di pazienza e tanta fantasia per realizzare con le proprie mani un'incantevole bambola. Per prima cosa, occorre procurarsi tutto il materiale adatto: pezzi di stoffa, lana, ovatta, ago, filo, pennarelli, vecchi ricami... Tanto per cominciare! Una volta preparato l'occorrente, disegnate con un pennarello la sagoma della vostra pigotta su un tessuto morbido e piegato a metà. Non preoccupatevi: se non avete dimestichezza con il disegno, potete anche adoperare un cartamodello. Adesso, iniziate a ritagliare la pigotta, con attenzione. Una volta terminata l'operazione, otterrete due sagome distinte che andranno poi cucite insieme. A questo punto, mentre procedete, ricordatevi di lasciare sul fianco una piccola fessura che vi servirà per l'imbottitura. Prima di procedere, rovesciate la vostra bambola in modo che l'imbastitura risulti all'interno. Non fatevi prendere dal panico: siete già a buon punto!

47

Una volta rovesciata la pigotta, imbottitela con il cotone. Adesso ricucite e fate in modo che i punti siano ben nascosti: con un pizzico di pazienza, non sarà difficile portare a termine questo passaggio. Le cuciture andranno fatte anche in corrispondenza delle articolazioni delle braccia e delle gambe per consentire la mobilità ideale alla vostra pigotta. Una volta creata la struttura, pensate a dare " personalità" alla vostra bambola di pezza. Potete vestire la bambola come preferite: prendete ispirazione dal mondo o, se siete particolarmente creativi, dalle saghe letterarie fantasy! Imparate ad osare!!

57

Guarda il video

Continua la lettura
67


Infine, realizzate il viso: potete disegnarlo con i pennarelli o, se siete particolarmente abili, potete addirittura creare occhi, naso e bocca continuando ad usare sapientemente ago e filo! Per i capelli, potete intrecciare dei grossi fili di lana e poi cucirli direttamente sulla testa della pigotta. Scegliete per la capigliatura della vostra bambola la tonalità e la lunghezza che preferite. Preparate una ciocca di fili di lana, di identica lunghezza. Con una matita segnate la testa della bambola a metà ed attaccate i capelli, adoperando ago e filo: cercate di seguire la linea che avete disegnato e partite sempre dall'attaccatura. Se siete bravi a realizzare lavori all'uncinetto, potete creare persino un simpatico cappellino! Ora che avete realizzato la vostra pigotta, dovete solo darle un nome ed il gioco è fatto! Che la magia sia sempre con voi!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cio' che davvero conta è la fantasia. Non lasciatevi prendere dall'ansia da prestazione: state realizzando qualcosa di unico, personale ed irripetibile! Chiudete gli occhi e tornate bambini!
  • Si sconsiglia l'uso di bottoni o di perline piccole che potrebbero essere ingeriti dai bambini più piccoli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire una bambola di pezza

Le bambole di pezza sono da sempre le bambole più belle al mondo, con un fascino tutto particolare che mai nessun'altra bambola potrà eguagliare ...
Altri Hobby

Come costruire una bambola voodoo

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, e lo faremo concentrandoci su Come costruire una bambola voodoo. Sicuramente sarà una ...
Bricolage

Come Costruire Delle Testine Di Ricambio Per Le Bambole Con La Creta

Una bambola è una riproduzione di un essere umano (adulto o bambino), di una forma umanoide. Le bambole sono degli oggetti da sempre ammirati dalle ...
Bricolage

Come Creare Una Bambola Miledy Ann

Le bambole sono una tipologia di giocattolo che conquista la maggior parte delle bambine, ma al tempo stesso sono anche dei preziosi oggetti da collezione ...
Cucito

Come creare delle bambole con le calze

Se avete dei bambini in casa potrebbe essere un'idea quelli di coinvolgerli nella realizzazione di qualche oggetto fai da te. In particolare, dato che ...
Bricolage

Come realizzare delle bambole a sorpresa

Le bambole a sorpresa possono rappresentare un'idea regalo davvero carina e allo stesso tempo originale. Queste bambole è possibile crerle in maniera diversa, utilizzando ...
Cucito

Come Fare Bambole Utilizzando Vecchi Vestiti

Le bambole sono e saranno sempre di gran moda. Bambine ma anche donne mature e molto più spesso, nonne e zie piuttosto anziane, hanno conservato ...
Cucito

Come realizzare una spilla a forma di bambolina

In questo tutorial vedremo insieme come realizzare una spilla a forma di bambolina. In rete trovate tantissimi modelli da scaricare, qualora non ve la cavaste ...
Cucito

Come realizzare un bambola con un paio di calzini

In tempi di crisi economica come quelli che sta attualmente attraversando tutto il mondo, non sono assolutamente necessarie grandi risorse per rendere felici i vostri ...
Bricolage

Come trasformare un cucchiaio di legno in una bambola

Ci sono degli oggetti molto semplici che, attraverso alcuni piccoli accorgimenti e modifiche, possono diventare qualcosa di totalmente diverso ed impensabile rispetto allo scopo cui ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.