Come realizzare una scatola in patchwork

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Da qualche anno a questa parte è impazzata la modo del fai da te, ossia della creazione di oggetti con le proprie mani. Esistono un'infinità di cosa che è possibile realizzare, tra queste vi è il patchwork su polistirolo. Quest'ultimo consiste essenzialmente nell'utilizzare forme di polistirolo di vario genere, come ad esempio palline, pupazzi, cornici, scatole, e rivestirle, tramite opportuni tagli effettuati sulla struttura in polistirolo, di pezzetti di stoffa di vario tipo e colore, ottenendo dei manufatti originali e molto belli. Se volete scoprire come realizzare e rivestire una scatola di polistirolo in patchwork, continuate a leggere la guida che segue.

25

Create un'incisione

Per quel che concerne la stoffa adottata per il rivestimento, esistono dei tessuti specifici per il patchwork, di consistenza leggera e dalle fantasie multiple, ma se preferite potrete utilizzare ritagli di recupero, avendo l'accortezza che si accostino bene tra di loro dal punto di vista estetico e che siano facilmente inseribili nelle fessure realizzate con il cutter, per questo motivo è bene che non siano ritagli di stoffa troppo pesanti. Per inserire le parti di tessuto bisognerà incidere, con il cutter, la parte superiore della scatola esattamente sul bordo; in questa incisione verrà inserita la stoffa, avendo cura che sia ben tesa e non formi eventuali pieghe.

35

Inserite sia l'ovatta che la stoffa

Dovrete adottare lo stesso procedimento per quanto riguarda la parte inferiore della scatola. Se desiderate ottenere una decorazione a rilievo dovrete lasciare un po' di tessuto in più per il bordo (circa 1 centimetro) e rivestire la scatola tagliando un pezzo di ovatta di dimensioni leggermente minori del tessuto ritagliato, ma della stessa forma. Una volta inciso il polistirolo dovrete inserire nelle fessure sia la stoffa che l'ovatta. Se incidendo il polistirolo si verificasse qualche rottura, dovrete incollare la parte ed attenderne l'asciugatura prima di proseguire il lavoro.

Continua la lettura
45

Rivestite la superficie della scatola

Le incisioni e le decorazioni da attuare possono rivestire completamente la superficie, adottando la tecnica del pezzo unico di stoffa, in alternativa si può benissimo procedere inserendo spicchi di stoffa differenti, caratterizzando le superfici da rivestire con disegni geometrici fantasiosi. Ovviamente questo secondo metodo risulta essere più complesso e richiede un po' di esperienza in più. È quindi consigliabile iniziare con manufatti più semplici per poi andar via via sperimentando figure e geometrie più complesse. Buon lavoro.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile iniziare con manufatti più semplici per poi andar via via sperimentando figure e geometrie più complesse.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare quadri patchwork

Se siete delle appassionate di cucito sicuramente vi sarà capitato di fare lavoretti di cucito per abbellire casa e allo stesso tempo creare qualcosa di utile. Il patchwork è uno di quei tipi di lavori da cucito che si può utilizzare per realizzare...
Bricolage

Come realizzare un patchwork a intaglio

Patchwork è un termine inglese formato da due vocaboli: "patch" che significa pezza e "work" lavoro. Quindi è un lavoro che si esegue con i ritagli di stoffa e che dà la possibilità di creare diversi oggetti. Il patchwork può essere eseguito con...
Bricolage

Come creare una cornice patchwork

All'interno di questa breve guida, andremo a parlare di cornici. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, andremo a spiegarvi Come creare una cornice patchwork. Ottenere un arredamento...
Bricolage

Come Realizzare Un Frutto Con Il Patchwork A Carciofo

Si possono realizzare in una riproposizione fedele vari oggetti utilizzando la tecnica del patchwork a carciofo? Certo che sì. Stiamo parlando di un sistema estremamente utile, dal quale possono scaturire opere piuttosto interessanti dal punto di vista...
Bricolage

Come fare le palline con il Patchwork

All'interno di questa guida andremo a parlare di palline. Nello specifico, come avrete già compreso dalla lettura del titolo di questa guida, spiegheremo come fare le palline con il patchwork. La guida sarà piuttosto lunga, comprendente una prima parte...
Bricolage

Come Creare Il Cactus Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare un cactus che si realizza un patchwork a carciofo. Questa tecnica viene usata molto spesso dagli esperti per la semplicità e l'utilità che si riesce a mettere anche negli oggetti creati con la stessa tecnica....
Bricolage

Come decorare con la tecnica del patchwork

Il patchwork è una tecnica con la quale si può dare vita a fantasie variopinte mettendo insieme tra di loro vari ritagli di stoffe, elementi cartacei ecc, di vari colori.Il metodo classico di questo hobby è quello che permette di realizzare decorazioni...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.