Come Realizzare Una Sdraio Portacellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ecco un'idea regalo molto originale e interamente fatta da voi. La simpaticissima sdraio portacellulare. I vostri amici resteranno senza parole per il vostro regalo originale, fashion e molto elegante. Un'idea davvero unica sia per la scrivania di uno studente che per quella di un professionista. Quindi vi suggerisco di procurarvi i pochi supporti necessari, e mettere subito in pratica le semplici e creative istruzioni procedurali qui elencate. Ecco come realizzare una sdraio portacellulare.

26

Occorrente

  • listelli di legno
  • stoffa
  • chiodini
  • seghetto per legno
  • colla per legno
  • ago e filo
36

Per prima cosa recatevi in un negozio di bricolage e procuratevi dei listelli con le seguenti dimensioni: due listelli da 12 cm, due listelli da 10 cm e due listelli da 5,5 cm. Tutti questi listelli dovranno avere una larghezza di circa 1 cm e uno spessore di circa 4 mm. Con un seghetto per legno incidete sui due listelli da 10 cm delle tacche e con un punteruolo fate dei fori, sia su questi listelli e sia su quelli più lunghi.

46

Prendete i due listelli più grandi e uniteli esternamente a quelli da 5,5 cm mediante dei chiodini che permettano il movimento rotatorio dei listelli l'uno con l'altro. Ora potete unire, internamente ai due listelli più lunghi, i listelli di legno da 10 cm. Usate ancora una volta chiodini che permettano il movimento rotatorio dei listelli stessi. Infine inserite le tre stecche nei fori praticati e incollandole con colla per legno. Completate l'opera con un pezzettino di stoffa cucito a mano ai due bordi, in modo da agganciare le stecche.

Continua la lettura
56

Se siete bravi nella tecnica dell'uncinetto, potete realizzate la vostra sdraio in maniera molto originale creando la base su cui si poggerà il cellulare con l'uncinetto. Avvolgete con il filo arancione 5 catenelle e chiudetele ad anello. Lavorate 9 giri a maglia bassa, aumentando qualche maglia per mantenere piatto il lavoro. Al decimo giro eall l'undicesimo giro, lavorate con il filo bianco a maglia bassa e al dodicesimo giro, lavorate con il filo arancio 3 maglie basse e una maglia bassa allungata, uncinando sui 5 giri sottostanti. Ripetete per tutto il giro. Al tredicesimo giro lavorate 2 maglie base sulle 2 maglie basse sottostanti. Saltate una maglia e realizzate 3 maglie alte nella maglia seguente. Saltate una maglia e ripetete per tutto il giro. Collocate il centrino sulla struttura della sdraietto, proprio come avete fatto con la stoffa, inserendo le stecchetto in legno nella lavorazione all'uncinetto. Volendo è possibile inamidare la sdraietto, se volete renderla più rigida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguire bene la guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Portacellulare Con Le Posate

Tutti quanti possediamo almeno un cellulare. Alcuni di noi per lavoro e necessità ne utilizza due. I porta cellulari costano tanto, è una spesa che non tutti possono permettersi. C'è il bisogno di possederne almeno uno. Non conviene lasciare incustodito...
Casa

Come riparare una sedia a sdraio

La sedia a sdraio è un oggetto molto utile, soprattutto durante i mesi estivi. In questo periodo, infatti, questa particolare sedia può essere utilizzata sia in spiaggia che sul terrazzo per prendere il sole in tutta comodità. Le sedie a sdraio sono...
Bricolage

Come fare una sedia a sdraio

Sempre più persone oggi, si dedicano alla nobile arte del fai da te. Per molti, non per tutti il procedimento è davvero molto semplice, basta avere un pochino di manualità e di dimestichezza con gli attrezzi, per realizzare delle vere e proprie opere...
Bricolage

Come sostituire il telo di una sedia a sdraio

La sedia a sdraio è un elemento che ispira comodità e relax, essendo normalmente utilizzata in spiaggia ed in giardino durante l'estate. Tuttavia, dopo l'uso estivo e il rimessaggio invernale in luoghi spesso umidi, il telo può subire dei danni dovuti...
Casa

Come realizzare una sdraio

L'estate è la stagione preferita per la maggior parte delle persone in quanto, oltre al bel tempo, c'è la possibilità di visitare posti nuovi e suggestivi, di andare in vacanza e di arricchire la propria scorta di ricordi. Anche quando l’estate diventa...
Altri Hobby

Come realizzare una sdraio in bambù e spago

Il bambù è una pianta spesso sottovalutata, anche se ultimamente sta tornando alla ribalta grazie alla passione di molte persone per l'arredamento etnico. Per questo motivo anche in Europa si sta cominciando a dare al bambù il posto che gli spetta,...
Altri Hobby

Come realizzare una sdraio con il bambù

L'estate è alle porte e tutti voi sognate una meritata vacanza in riva al mare, all'insegna del relax e del benessere, ed è proprio di questo che voglio parlarvi nella seguente guida, e più precisamente di come realizzare una sdraio con il bambù....
Bricolage

Come costruire una sedia a sdraio

L'arte del fai da te richiede molta pazienza e molto allenamento nella manualità. Ma una volta realizzato il vostro oggetto, la soddisfazione sarà grandissima. La soddisfazione può essere ancora maggiore se questo oggetto può essere utilizzato per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.