Come Realizzare Una Striscia Di Rose Ricamate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Le rose sono il fiore simbolo dell'amore e sono apprezzate, per questo, da un vasto pubblico di appassionati. A tal proposito, nella guida che segue, impareremo alcuni semplici consigli su come realizzare una striscia di rose ricamate in modo semplice ed intuitivo. Tutti potranno, con un po' di esercizio, riuscire in quest'opera creativa ed abbellire così la propria casa. Potrete appoggiarla sulla tavola in sala oppure collocarla nell'ingresso oppure, ancora, disporla sulla cassettiera in camera da letto; le idee sono davvero moltissime. La striscia è lavorata interamente a mano sopra un rettangolo di bisso e di lino che potrete personalizzare a vostro piacimento. Vediamo ora come procedere.

26

Per prima cosa dovrete procurarvi tutti i materiali necessari al lavoro quindi dedicarvi ad un semplice ripasso dei punti maggiormente impiegati nella lavorazione; questi ultimi sono: punto stuoia, punto erba e punto festone.
Eseguita questa prima parte vi occuperete della fase operativa della realizzazione della striscia di rose tenendo conto che il lavoro finito, nel nostro esempio, misurerà 30 x 70 cm. Ma, come già detto, le dimensioni potranno essere interamente personalizzate a vostsro piacimento.
Prima di iniziare il lavoro, riportare il disegno in grandezza naturale, considerando qualora vogliate optare per il modello presentato nella guida, che un quadretto è uguale a 1 cm (guardate lo schema riportato nel presente passo).

36

Trasferire il motivo "rose" ricavato sul tessuto bianco bisso di lino con un tratto netto, utilizzando il metodo del ricalco. A questo punto potrete procedere con il ricamo a mano libera, iniziando dalle rose ed eseguendo successivamente il punto stuoia; utilizzerete le varie tonalità del giallo e del marrone impiegando cotone da ricamo (generalmente il mouliné), messo a quattro fili. A tal proposito l'immagine allegata al presente passo potrà essere esplicativa per quanto riguarda le sfumature da realizzare.

Continua la lettura
46

Arrivati a questo punto proseguire con il ricamo dei tralci e delle foglie sempre eseguendo il punto stuoia, nelle varie tonalità di verde e, più precisamente, con il verde chiaro e con il verde scuro. Infine ricamate il giro di contorno a punto erba utilizzando il cotone color marrone quindi rifinite la striscia tutt'intorno di un bel tono verde scuro eseguendo il punto festone. Tagliare con una forbicina ben affilata eventuali tracce di tessuto in eccesso lungo i bordi e la vostra striscia di rose ricamate sarà finalmente pronta per essere esposta.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare una lettera

Ecco una pratica, utile ed anche del tutto divertente guida, mediante il cui aiuto concreto e veloce, poter essere in grado d'imparare per bene, come e cosa fare per ricamare una lettera, magari le iniziali del proprio nome o dei propri figli. Saper ricamare...
Cucito

Come realizzare un copriletto ricamato

Ecco una guida per realizzare un delizioso copriletto ricamato, da utilizzare per decorare la vostra camera da letto e soggiorno o da regalare ad amici e famigliari. Oltre a disporre dei materiali, dovrete avere un po' di tempo, pazienza e un minimo di...
Cucito

Come stirare centrini e ricami

A volte capita di dover lavare e stirare un centrino di pizzo, una tovaglia ricamata che è stata realizzata dalle mani abili e pazienti di una zia oppure delle lenzuola merlettate dono del corredo da sposa. In questo tutorial vengono dati alcuni utili...
Altri Hobby

Come Fare Un Centrino In Organza Ricamato

Diamo sfogo al nostro estro creativo e, cerchiamo di realizzare qualcosa direttamente con le nostre mani. Nello specifico vedremo come fare un centrino in organza ricamato. Un'idea in più per realizzare delle eleganti e raffinate bomboniere, oppure semplicemente...
Cucito

Come Fare Una Copertina A Quadri Per La Culla

Siete stati invitati ad un baby shower e non sapete cosa regalare al bimbo/a che nascerà oppure alla futura mamma? Prova a confezionare una copertina bellissima fatta a maglia, e con le mani rigorosamente. Vedrete che sarà il vostro regalo maggiormente...
Cucito

Come realizzare un centrotavola bianco con intagli

Volete decorare il tavolo del vostro salotto in maniera originale, creativa, economica ma sopratutto personale? Non è necessario perdere tempo per negozi alla ricerca di qualcosa di originale, potete realizzare da voi un personalissimo centrotavola in...
Altri Hobby

Come Realizzare un Centrino Con Tela Di Juta

I lavori fai da te, specie negli ultimi anni, stanno conoscendo un crescente incremento anche a causa della crisi economica. Essi, infatti, sono in grado di garantire un risparmio economico e, al contempo, di poter ottenere effetti unici e personalizzati,...
Cucito

Come ricamare a punto filza

L'arte del cucito da secoli una delle attività più comuni e maggiormente diffusa, propone tantissime opportunità per ricamare a mano e con effetti strabilianti. Lenzuola pregiate di lino o di seta e immagini floreali o monogrammi sono soltanto alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.