Come realizzare uno scaffale con le cassette della frutta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni, l'arte del riciclo è diventata un vero e proprio cult. Infatti, tutti coloro che hanno abbondanza di oggetti da riciclare ed un minimo di creatività, possono realizzare degli oggetti davvero molto originali e particolari. In particolare, nei passi a seguire, vi illustrerò come realizzare uno scaffale con delle semplicissime cassette della frutta che, alla fine dell'operazione, saranno irriconoscibili e sembreranno delle vere e proprie opere d'arte. Leggete, quindi, la guida esposta qui di seguito per sapere quali sono i passaggi da effettuare.

26

Occorrente

  • cassette per la frutta in legno
  • impregnante o vernice colorata
  • carta vetrata o da smeriglio
  • pennello grande e pennello piccolo
  • chiodini
36

Reperire il materiale

Anzitutto, sarà necessario procurarvi tutto il materiale per tenerlo sotto mano e rendere più agevole la realizzazione del progetto. In primis, avrete la necessità di trovare cassette per la frutta in numero variabile (a seconda di quanto volete che il vostro scaffale sia grande e spazioso), impregnante (color legno) o vernice colorata, carta vetrata o da smeriglio, un pennello grande ed un pennello piccolo. Dopo esservi procurati tutto l'occorrente, iniziate il lavoro passando la carta vetrata su tutta la superficie del legno, sia internamente che esternamente. In questo modo, renderete il legno perfettamente uniforme ed eviterete che si formino schegge e buchi che, con il passaggio con l'impregnante, risulterebbero visivamente fastidiose.

46

Stendere l'impregnante

Successivamente, stendete l'impregnante utilizzando il pennello grande per i lati ed il pennello piccolo per gli angolini e le parti. Sceglietelo color legno (scuro o chiaro) per un effetto più realistico. Se il legno delle cassette è particolarmente rovinato, dopo un'ora dalla prima mano, procedete con una seconda stesura di vernice o impregnante, dopodiché lasciate asciugare per almeno 24 ore. Se, invece, desiderate ottenere un effetto divertente ed artistico, potrete scegliere la vernice colorata, reperibile i tutti i colorifici. Potrete alternare colori diversi, tra cassette o tra interno ed esterno. Non appena l'impregnante si sarà perfettamente asciugato, utilizzate i chiodini per unire le cassette.

Continua la lettura
56

Unire le cassette

Ponetele vicino agli angoli, ed al centro di ogni lato, fissando ogni cassetta sia nella parte superiore, che in quella inferiore. Oltre a ciò, potrete creare anche uno scaffale doppio, fissando altre cassette laterali alla prima colonna. Utilizzate più chiodini possibili: il vostro scaffale sarà così più stabile. Se volete, affinché i chiodini non creino un brutto effetto visivo, potrete passare una successiva mano di vernice o impregnante. Attenzione, però, a non rovinare il lavoro precedente: infatti, troppi strati finirebbero per creare effetti anti estetici e spiacevoli. A questo punto, il vostro lavoro potrà dirsi finito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare dei portavasi con le cassette vuote della frutta

Moltissimi di voi che non hanno a disposizione grandi porzioni di terreno o una bella aiuola per dilettarsi nel giardinaggio si saranno di certo arrangiati riempiendo terrazzi e balconi con tanti vasi e vasetti di ogni forma e misura. Questo però non...
Giardinaggio

Come usare le cassette in legno come portavasi

Ogni volta che gettiamo via della roba apparentemente inutile non ci rendiamo conto di quanto in realtà possa servire per realizzare tante altre piccole cose, importanti o meno. L'arte del riciclo e del riutilizzo sta proprio in questo: prendere un oggetto...
Bricolage

5 modi per riutilizzare le cassette della frutta

Attraverso il riciclo creativo è possibile aggiungere agli ambienti domestici elementi personalizzati, originali e totalmente ecologici. Le cassette, quelle classiche in legno che adoperano i venditori di frutta, rappresentano un perfetto esempio di...
Altri Hobby

Come realizzare un porta DVD

Alcune volte, capita di avere in casa moltissimi DVD ma non un posto dove posizionarli correttamente. Tuttavia, per ovviare a questo problema, vi basterà leggere i seguenti passi in cui vi spiegherò come realizzare un pratico e funzionale scaffale porta...
Casa

Come realizzare un tavolo da giardino

Se desiderate di arredare il vostro giardino, e decidete di farlo in modo ecosostenibile, oltre che economico, allora potete riutilizzare i materiali di comune utilizzo. Con essi con un po' di fantasia si possono realizzare i più svariati oggetti. In...
Bricolage

Come fare un comodino con materiali di recupero

L'arte del riciclo offre sempre molte soddisfazioni; non solo ci fa risparmiare a livello economico, ma ci consente di avere in casa dei complementi d'arredo originali, creati con le nostre mani e in base ad idee innovative. Sono tanti i mobili che si...
Bricolage

Come creare una libreria con le cassette di legno

Il riciclo creativo è una vera e propria arte, che consente di utilizzare dei materiali o degli oggetti per un uso alternativo rispetto a quello previsto quando sono stati creati. Le cassette di legno possono offrire dei validi spunti creativi. Se ne...
Bricolage

Come costruire una scarpiera con materiale di recupero

Quasi tutti hanno in casa diverse paia di scarpe: estive, invernali, primaverili ed autunnali. Nel giro di pochi anni le scarpe che si accumulano in una casa sono tantissime per cui è indispensabile, specialmente per chi non vive in una reggia, mantenerle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.