Come Realizzare Uno Specchio Con Una Porta

di Camilla Serafini difficoltà: facile

Come Realizzare Uno Specchio Con Una Porta   casaideastile.it Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? Questa la domanda che strega cattiva, nemica della povera Biancaneve, faceva al suo specchio magico. Oggi imparerai anche tu a creare il tuo specchio magico. Perché magico? Perché lo realizzerai riciclando una vecchia porta, preferibilmente in legno, che avevi deciso di buttar via, pensando che non sarebbe servita più a niente. Questa guida ti darà ogni indicazione necessaria per realizzare "lo specchio delle tue brame".

Assicurati di avere a portata di mano: cementite porta una lastra di specchio vernice per superfici in legno pomelli trapano ganci silicone viti

1 La prima cosa da fare è ovviamente quella di procurarti una porta vecchia, nel caso non l' avessi già in casa: non è per niente difficile trovarne una, ti basterà recarti al centro di smaltimento rifiuti più vicino a casa tua e chiederne una; ti verrà data senza alcun problema.

2 Ottenuta la porta, non ti rimane che iniziare il tuo lavoro passando prima di tutto una mano di cementite (un prodotto aggrappante utilizzato soprattutto su superfici legnose) sulla porta in modo che qualsiasi cosa poi ci metterai sopra, rimanga ben salda. Tieni presente che la cementite conferisce alla superficie trattata un colore bianco; quindi, a meno che tu non voglia lasciare il colore bianco come cornice dello specchio, dovrai munirti di vernice e colorare la porta a tuo piacimento, dopo aver proceduto con l' applicazione dell' aggrappante.

Continua la lettura

3 Asciugata la vernice, dovrai applicare alla tua porta dei pomelli: mettine tre, nella parte superiore e tre nella parte inferiore.  Essi potranno essere di vari colori e grandezze, a tuo piacimento.  Approfondimento Come assemblare e installare uno specchio luminoso (clicca qui) Al centro della porta applica lo specchio, immobilizzandolo con del silicone.  Una volta attaccato fissalo ai lati con del nastro adesivo, così che la colla possa fare meglio il suo effetto.  Una volta che si sarà asciugata, rimuovi i pezzi di nastro adesivo e pulisci lo specchio con un prodotto per vetri, in modo da eliminare i residui lasciati dal nastro adesivo.  Per aiutarvi durante la rimozione dei residui, vi consiglio di utilizzare dei prodotti facilmente reperibili in casa propria, come benzina o liquido per accendini, solvente per unghie od olio.. 

4 A questo punto il tuo specchio è quasi pronto per essere appeso su una parete di casa tua. Ma prima dovrai seguire questi piccoli passi: se vuoi utilizzare il tuo specchio orizzontalmente e lo vuoi appendere ad una parete, fai dei fori sulla parte superiore della porta e con l'aiuto di un trapano applica dei ganci doppi e molto resistenti. Fai dei fori nel muro e inserisci delle viti grandi. Infine, aggancia lo specchio alle viti messe alla parete. Se invece non hai intenzione di appendere lo specchio, non hai bisogno di seguire quest'ultimo passo. Missione compiuta!

Non dimenticare mai: utilizza una porta in legno per un risultato più carino

Come costruire uno specchio mosaico Come sostituire lo specchio interno di una vetrina Come realizzare uno specchio romantico Come fare uno specchio con i cucchiaini di plastica

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili