Come reinventare l'alzata a specchio del vecchio comò

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un vecchio comò sormontato da una bella alzata a specchio è sicuramente un oggetto che con piacere erediteremmo dalle nostre nonne. Ma naturalmente le mode cambiano e il bel mobile se non viene reinventato, rischia di non trovare un' opportuna collocazione. È ormai risaputo come sia importante saper ricreare qualcosa attraverso delle opere di bricolage o restauro fai-da-te, facendo così risparmiamo sicuramente dei soldi e riuscendo ugualmente a creare qualcosa di prezioso e bello da esporre, conservando anche il valore antico del vecchio mobile che ha sempre il suo fascino. Non tutti sanno però come fare. Se vi trovate in questa circostanza, continuate a leggere la guida che segue, dove vi sarà spiegato come reinventare l'alzata a specchio del vecchio comò.

26

Occorrente

  • Un vecchio comò con alzata a specchio
  • Sverniciatore
  • Cementite o gesso acrilico
  • Carta vetrata sottilissima
  • Vernice per legno nel colore preferito
  • Ganci
36

Come prima cosa separate l'alzata dal comò. Potreste utilizzare l'alzata come una romantica specchiera per il vostro bagno; il comò, opportunamente rimodernato, potrà essere inserito invece in camera da letto. Occupatevi successivamente dell'alzata, che una volta separata del cassettone, verrà pulita per bene e poi sverniciata. Passate così su tutta la superficie una mano di cementite o di gesso acrilico. Lasciate dopodiché asciugare e poi con la carta vetrata finissima lisciate la superficie accuratamente.

46

Arrivati a questo punto potete tranquillamente dipingerla. Utilizzate quindi una vernice per legno, lucida o satinata, del colore che si intona con l'arredamento del vostro bagno. Quando la vernice sarà asciutta potrete appenderla a specchio sul lavandino, fissandola al muro con robusti ganci e anelli che ne assicurino la solida tenuta. Per il vostro comò le idee di restauro possono essere diverse. Se la camera da letto è in stile classico basterà ripulirlo, lucidarlo con cera per mobili, e attaccare ai cassetti delle deliziose maniglie.

Continua la lettura
56

Successivamente potete anche decorare i cassetti con la tecnica del découpage scegliendo disegni che per stile e colori si abbineranno alla vostra camera. Potete in alternativa lavorare il frontale di ciascun cassetto, decorandolo con conchiglie, perline, sassolini, incollati fitti fitti, per poi poterlo collocare in una casa al mare o in una stanza allegra e nuova per gli ospiti. Seguendo questi semplici consigli riuscirete sicuramente a realizzare dei complimenti d'arredo veramente unici ed originali, che daranno nuova vita alla nostra casa. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete in alternativa lavorare il frontale di ciascun cassetto, decorandolo con conchiglie, perline, sassolini, incollati fitti fitti, per poi poterlo collocare in una casa al mare o in una stanza allegra e nuova per gli ospiti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un doppio fondo nell'armadio o nel comò

In questo articolo, vogliamo proporre un nuovo lavoretto fai da te, mediante il quale, poter essere in grado di realizzare qualcosa di veramente unico e speciale, per il nostro appartamento. Sono veramente tanti coloro i quali, amano eseguire con le propria...
Altri Hobby

Come realizzare un'alzata per torte

Quando prepariamo una pietanza, cerchiamo sempre di curare anche la presentazione. Infatti un piatto se non è presentato in maniera adeguata, anche se buono e gustoso, non sarà mai invitante. A tal proposito bisogna anche tener conto dell'aspetto, e...
Bricolage

Come realizzare un comò con delle vecchie persiane

Le persiane sono da sempre un elemento molto importante abbinato alle finestre. La loro funzione principale è quella di oscurare la luce che penetra all'interno della casa. Ma con il tempo è possibile che le persiane, soprattutto se fatte di legno,...
Bricolage

Come migliorare l'aspetto di un'alzata

Le alzatine sono degli oggetti decorativi molto belli, qualità che viene amplificata se il materiale di cui è composta è la ceramica. Il loro uso viene solitamente adibito al posizionamento della frutta ma possono essere utilizzate per mettere in mostra...
Bricolage

Come realizzare un comò in stile vintage

Il fai da te interessa ed attrae sempre più persone. Anche uomini e donne dotati di poca manualità e creatività possono creare oggetti particolari. È importante solo seguire una guida adatta e ben fatta. La soddisfazione di vedere qualcosa frutto...
Casa

Come ristrutturare un vecchio comò

Vi siete stancati del vecchio comò che possedete in camera vostra? Vi viene voglia di distruggerlo per farne legna da ardere o di buttarlo? Ecco un'idea per renderlo invece nuovo ed originale. Seguendo questa guida, avrete la possibilità di rinnovarlo...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pendenza delle scale

La pendenza delle scale è un fattore importante da dover tener presente durante la fase progettuale e di realizzazione. Calcolare la pendenza non è facile, tuttavia con dei giusti consigli quest'ardua impresa potrebbe risultare più facile. Sapere esattamente...
Casa

Come riparare i cigolii dalle scale di legno

Le scale sono un elemento di arredo estremamente elegante e d'effetto, oltre ad essere, naturalmente, parte utile della struttura di un appartamento o di una villetta. L'ambiente, però, si fa di certo meno gradevole quando le scale producono fastidiosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.