Come restaurare lampadario in ferro battuto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo genere di lampadario, non viene più utilizzato, però lo stesso può essere venduto, magari a terzi o anche regalato ai nostri parenti, che hanno una casa in cui ben si addice il lampadario in questione. Se ci capita di trovare in soffitta oppure di acquistare un vecchio lampadario in ferro battuto, bisogna restaurarlo e ciò può avvenire adottando dei criteri di lavorazione specifica, tali da mettere in evidenza i classici chiaroscuri che lo contraddistinguono. Vediamo allora in questa guida come restaurare un lampadario in ferro battuto.  

27

Occorrente

  • vecchio lampadario
  • soda
  • togli ruggine
  • pinze e cacciaviti
37

Come pulire il lampadario in ferro battuto

Il lampadario in ferro battuto ha bisogno di essere pulito e sgrossato dalla ruggine. La prima operazione da fare è quindi quella di smontare tutte le parti che non sono di ferro come i portalampada e i fili per il collegamento elettrico. Con il lampadario completamente messo a nudo, ci occupiamo subito di intervenire sulla sua superficie.

47

Come rimuovere la ruggine

Se tuttavia il lampadario dopo averlo levigato e rimossa la ruggine intendiamo riverniciarlo, conviene farlo in un modo particolare per evitare antiestetici spessori con la vernice. In questo caso, prendiamo un barattolo di vernice per ferro di colore nero e con un po' di colore verde cerchiamo di individuare la classica colorazione naturale del ferro battuto che è un nero non troppo scuro. Con il pennello una volta stabilita la tonalità giusta, si provvede a verniciare l'intero lampadario evitando striature. Quando è trascorsa almeno un'ora e se la vernice utilizzata è di tipo acrilico (rapida essiccazione) con del borotalco si strofina sulla superficie del lampadario creando una sorta di abrasione che elimina le porosità, rendendolo completamente liscio. A questo punto, può essere completato con l'aggiunta di nuovi o restaurati portalampada, cavetto di stoffa o con la catena originale, anch'essa trattata con la stessa procedura sia dal punto di vista della sgrossatura che della verniciatura.

Continua la lettura
57

Come sgrassare il lampadario in ferro battuto

Prendiamo allora il lampadario e con acqua e soda lo sgrassiamo eliminando tutto lo sporco possibile, dopodichè lo asciughiamo con stracci e cominciamo ad analizzare a fondo ogni elemento di cui si compone. Spesso capita che i braccetti di sostegno dei portalampada sono deformati o hanno delle viti di fissaggio mancanti. Se quest'ultime sono particolarmente arrugginite, allora conviene acquistare in un colorificio una bomboletta antiossidante che va spruzzata su tutto ciò che è particolarmente difficile da smontare. Lasciando il prodotto in posa per almeno un'ora, le filettature si ammorbidiscono e si liberano dall'ossido rendendo più agevole lo smontaggio con pinze e cacciaviti. A questo punto, si provvede a raddrizzare i vari braccetti deformati, a forare eventuali punti che presentavano viti stroncate e nello stesso foro si provvede a rifare l'impanatura per le viti. Per questa operazione esistono dei maschi per filettare sia con il passo moderno (centimetri) che antico (pollici). Terminato il lavoro di restauro di ogni singolo pezzo di cui il lampadario di ferro battuto si compone, si passa alla fase di pulizia esterna. Per ottenere di nuovo il classico colore del ferro battuto (nero) ci sono due modi. Il primo è quello di cospargere tutto il lampadario con dell'olio paglierino e con un cannello per saldature riscaldarlo ottenendo così una brunitura del ferro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper restaurare un vecchio lampadario è molto utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riparare E Restaurare Un Vecchio Lampadario

Un lampadario vintage è in grado di donare alla stanza un'aria di eleganza senza tempo a meno che, naturalmente, il pezzo non presenta cristalli opacizzati e finiture usurate e lacerate. Se si dispone di un lampadario antico che si desidera far sembrare...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un lampadario in legno

Il lampadario è senza dubbio l'elemento chiave per quanto riguarda l'arredamento di una stanza. Infatti, un eventuale ospite, entrando nella sala, volgerà inevitabilmente lo sguardo al lampadario che, dovrà essere in sintonia con tutto l'arredamento...
Altri Hobby

Come restaurare un lampadario antico

Se in un mercatino dell'antiquariato avete appena acquistato un lampadario antico, potete intervenire con un bel restauro per poterlo riportare allo splendore originario. Il lavoro infatti, se ben eseguito, vi consente rivivere l'atmosfera di un tempo...
Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario Da Giardino Con Le Candele

In questa guida ti darò alcuni consigli su come realizzare un lampadario da giardino contornato da candele e foglie che troviamo nel periodo autunnale. Un'idea innovativa, ricca di gusto, unica ed originale che andrà ad arredare ogni angolo del giardino,...
Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario Con Cristalli

Ogni casa ne ha uno, di piccole o di grandi dimensioni. Spettacolare o molto semplice che sia, il lampadario, oltre ad avere la funzione di portare le lampadine che illuminano le stanze, può essere un bellissimo componente d'arredo che dona un tocco...
Casa

Come fare un lampadario di legno

Se in casa intendete costruire un lampadario che si adatti al design impostato, potete procedere con alcune tecniche del fai da te ed in particolare con il bricolage del legno. Con quest'ultimo è possibile infatti, crearne uno che sia funzionale e nel...
Altri Hobby

Come fare un lampadario con delle posate

Se avete un minimo di creatività, ed intendete dedicarvi al fai da te per realizzare alcuni oggetti originali e nel contempo funzionali, potete ad esempio utilizzare delle vecchie forchette e cucchiai per costruire un lampadario. Il lavoro non è difficile,...
Altri Hobby

Come creare un lampadario con vecchie posate

L'arte del riciclo costituisce senza dubbio un passatempo molto divertente e soprattutto permette di rispettare l'ambiente che ci circonda. Inoltre, dando nuova vita ad un oggetto, eviteremo di gettarlo via ed avremo in casa un utensile del tutto nuovo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.