Come restaurare una vecchia poltrona

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il recupero di vecchi oggetti è senza ombra di dubbio un'opera di notevole pregio. Questo perché oltre all'eventuale riutilizzo ci cimenteremo in una operazione che ci permetterà l'ottenimento di molta soddisfazione. Infatti fare qualcosa con le proprie mani, e godere dei frutti di questo lavoro in futuro è molto appagante. Gli oggetti di mobilia invecchiano molto facilmente, specialmente se si tratta di sedie o poltrone. Spesso si nota che il legno è invecchiato, macchiato e che le fodere abbiano notevole corrosione. Leggendo questa guida, però, potrete ottenere tutte le dritte necessarie su come restaurare una vecchia poltrona.

26

Iniziate, lavando la poltrona con un prodotto specifico per non lasciarci ingannare da eventuali macchie e aloni. Quest'ultimi potrebbero farci credere di essere indelebili. Successivamente, dedicatevi alle parti in legno, se ve ne sono, e limate con una lima specifica le parti non più lisce come un tempo. Eliminate, quindi, bozzi o sporgenze, se presenti, date anche dal calore eccessivo, causato magari da una stufa o da un camino troppo vicini. Controllate, poi, se sono presenti dei buchi dati dai tarli e ricoprite quindi la zona di liquido anti tarli.

36

Adesso spalmate con una spatola o con un panno l'olio schiarente per legno, che eliminerà le zone danneggiate. Ora lasciate asciugare per circa 24 ore, affinché tutto il prodotto venga completamente assorbito. Poi ricoprite di vernice e aspettate circa due giorni. Occupatevi poi della fodera. Potete sia decidere di eliminare la vecchia, se inutilizzabile, oppure di tingerla con dei colori per tessuti o pelli. Prendete un pennello o una spugna per fare prima, impregnatelo di colore e tingete la vostra struttura completamente del colore che preferite.

Continua la lettura
46

Se, invece, la fodera presenta notevoli segni di usura, sostituitela con una nuova acquistabile nei rivenditori. Smantellate quella vecchia, munendovi di giravite e svitando tutti i chiodi che la saldano. Poi, dopo aver preso le misure, ritagliate con le forbici la stoffa e adagiatela sulla struttura. Quindi fissate le estremità con i chiodi, cercando di non rendere le viti visibili. Spalmate poi un prodotto che lucidi e renda più vivo il colore almeno una volta al mese. Cercate di non esporre le vostre poltrone alla luce o all'aria aperta. Questo per evitare si ossidi con l'ossigeno e invecchi prima. Se avete rivestito la poltrona con della stoffa, potrete pulirla con un semplice panno e dell'acqua, mentre se è in pelle una spugna e del sapone o magari con un aspirapolvere a vapore.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affidatevi a dei professionisti del settore seri e competenti, in modo da ottenere i consigli migliori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come rivestire una poltrona con tessuto da tappezzeria

La nostra casa è piena di mobili, sedie e poltrone che ogni tanto richiedono un po' di manutenzione e una revisione per poter tornare ad essere belle e comode come una volta. In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter rivestire una poltrona...
Bricolage

Come trasformare un vecchio letto in una poltrona

Avete mai pensato di realizzare interamente con le vostre mani un divano o una poltrona per arredare il vostro salotto? Questa allora è la guida che fa per voi. Vi basterà procurarvi materiali poveri, anche di scarto. Il materasso di un vecchio letto...
Bricolage

Come rivestire le poltrone con i jeans

Se possedete delle vecchie poltrone, ormai sbiadite e rovinate, alle quali vorreste donare un'aria di novità e freschezza, per ridagli un po' di vita, munendovi con un po' di fantasia e volontà potrete realizzare lavoretti originali e completamente...
Bricolage

Come fare la poltrona per la casa di bambola

Da sempre gli oggetti in miniatura riscuotono successo ed ammirazione. La loro più grande ed evidente particolarità risiede nella perfezione dei dettagli, pur essendo essi di dimensioni molto ridotte. In ragione di questi consensi, gli oggetti in miniatura...
Casa

Come rivestire una poltrona da salotto

Usare una poltrona per lunghi periodi porta inevitabilmente la stoffa esterna a logorarsi a causa del pulviscolo, di eventuali versamenti di sostanze liquide e di graffi: questi ultimi, in maniera particolare, sono molto frequenti se all'interno dell'abitazione...
Casa

Come rifoderare poltrone e divani

Tutti in casa abbiamo poltrone o divani che, col tempo, possono presentare fodere particolarmente usurate, sporche e rovinate. Cosa bisogna fare in questi casi? Comprare un nuovo divano? Senza dubbio potrebbe essere una delle opzioni, ma la più economica...
Altri Hobby

Come fare una poltrona con la carta di giornale intrecciata

Se state arredando la camera di vostra figlia e desiderate creare con le vostre mani una seduta per le sue bambole, questa guida è ciò che fa al vostro caso. Vedrete come realizzare una poltrona con la carta di giornale intrecciata. Utilizzando la tecnica...
Casa

Come rivestire una poltrona di vimini

Siete alle prese con rinnovi e variazioni per quanto riguarda il vostro arredamento di casa? Se è così, oppure desiderate semplicemente creare dei rivestimenti per i vostri divanetti e poltrone, per salvaguardarli dalla polvere e dall'usura del tempo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.