Come restringere un abito di diverse taglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Durante l'arco della vita, il nostro corpo è in continua trasformazione. In alcuni periodi con qualche abbuffata di troppo possiamo mettere su qualche kg, che successivamente ci sentiremo obbligati a perdere, con una rigorosa dieta. Tuttavia, non è solo il nostro corpo soggetto ai mutamenti del tempo, ma anche i vestiti che possediamo. Dopo una dieta, alcuni capi che avevamo acquistato precedentemente risultano troppo larghi per le nostre fattezze. Non per questo siamo però necessariamente obbligati a buttarlo via, ma possiamo vedere adesso come fare per restringere un abito di diverse taglie e rimetterlo a nuovo.

24

Scuciamo le cuciture laterali: su un lato della cucitura tagliamo il filo ogni 1-2 cm e, tenendo la stoffa ben tesa, lo tiriamo se si tratta di una cucitura semplice; se invece abbiamo una cucitura punto catenella, è necessario tagliare un punto e tirare il filo sul diritto del lavoro. Per eliminare i buchi nella stoffa delle cuciture precedenti, stiriamo il punto interessato con un panno bagnato; mentre per distendere le pieghe ostinate, dovremo creare una soluzione composta da acqua ed aceto bianco e successivamente stirare l'abito con l'utilizzo di un panno bagnato con questa soluzione.

34

Una volta scucito, dovremo segnare sul diritto la nuova linea di cucitura con gli spilli. Procediamo nel seguente modo: rivoltiamo l’indumento al rovescio, seguendo gli spilli; tracciamo le nuove linee di cucitura utilizzando il gesso oppure il pennarello per sarti. Imbastiamo al rovescio sulle linee segnate con il gesso e, prima di cucire a macchina, prendiamo le misure all’abito per controllare che ci stia bene addosso. In caso di esito positivo, lo passiamo alla macchina da cucire.

Continua la lettura
44

Dopo aver sistemato le cuciture laterali, possiamo passare alle pence. Riprendiamo di qualche centimetro ogni pence dell’abito e procediamo come descritto sopra per le cuciture. Mettiamo sempre gli spilli al diritto, indossando l’abito, magari con l'aiuto di qualcuno, poi rivoltiamo al rovescio e tracciamo le nuove pence con il gesso; poi imbastiamo, misuriamo e cuciamo a macchina. Faremo poi lo stesso procedimento con le pence laterali posteriori, con quelle sul davanti del vestito e con quelle del seno. Una volta terminate tutte le cuciture, tagliamo la stoffa in eccesso, lasciandone qualche centimetro, rifiliamo i margini ed avremo terminato il nostro lavoro. Potremo adesso indossare nuovamente il nostro abito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come accorciare la manica di un abito

Gli abiti che è possibile acquistare comunemente nei negozi, sono prodotti secondo delle taglie standard, adottate a livello industriale. Ciò significa che non sempre saranno adatti a chi li indosserà. Pertanto spesso si renderà necessario qualche...
Cucito

Come restringere i jeans

Quando si fa una dieta il girovita si assottiglia e le cosce diventano più esili. Allora non si possono più indossare i vecchi abiti. I pantaloni diventano larghi, i jeans preferiti non sono più aderenti. Se si hanno dei jeans amatissimi non bisogna...
Cucito

Come fare un abito di lino

Il lino è un tessuto utilizzato fin dall'antichità, che si caratterizza principalmente per l'eleganza e la morbidezza, molto simile a quella della seta. Oltretutto, il lino ha anche un alto potere assorbente che, assieme alla sua freschezza, lo rende...
Bricolage

Come restringere la base di una lampada da terra

Molto spesso quando un oggetto che utilizziamo per arredare la nostra abitazione, non va più bene, preferiamo gettarlo e comprarne uno nuovo, spendendo però in alcuni casi cifre elevate e buttando un oggetto ancora perfettamente utile. In alternativa,...
Cucito

Come cucire una giacca

Creare degli outfit personalizzati, che si adattino perfettamente al corpo, nascondendo i difetti e valorizzandolo, è possibile solo realizzandoli su misura. Uno dei capi che richiede maggiore impegno è la giacca, soprattutto se foderata. La prima cosa...
Cucito

Come stringere un vestito

Avete acquistato un vestito un po' troppo largo? Avete perso qualche chiletto e i vostri vestiti preferiti non sono più della vostra misura? Ecco la guida che fa al caso vostro. Nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come stringere un vestito...
Casa

Come fare la doccia con un arto ingessato

Fare la doccia in seguito alla frattura di un arto, braccio o gamba che sia, non è sicuramente semplice, o meglio, non lo è se non si sa come farlo. Non è comunque strettamente necessario rinunciarci, nonostante il rischio sia quello di bagnare il...
Cucito

Come Lavorare Un Top Ai Ferri E All'uncinetto

In questa guida parleremo di un metodo che vi permetterà di lavorare un top ai ferri e all'uncinetto. Per realizzare il top, potete utilizzare delle colorazioni giallo-arancio per dare un ottimo risalto all'abbronzatura. Il top estivo viene lavorato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.