Come ricamare dei fiori con la lana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il ricamo è un'arte che comporta conoscenza del materiale e tanta pazienza per evitare che, un lavoro frettoloso, possa vanificare i vostri sforzi. I tessuti più utilizzati sono in genere: la tela, la seta e la lana; di cui ognuno ha una sua particolarità e caratteristica che dovranno essere rispettati. Pertanto, ogni filato va lavorato con tecniche, materiali e strumenti differenti. La lana, in particolar modo, necessita dei ferri, variabili in base allo spessore. Difatti ogni gomitolo di lana ha un numero di ferro specifico. Un altro importante accorgimento è il tessuto su cui effettuare il ricamo. Infatti, su quelli delicati come la seta, bisognerà ricamare a parte, per poi operare una semplice applicazione con filo o silicone per tessuti. In questo modo, la stoffa non verrà danneggiata irrimediabilmente. Ecco quindi che in questa guida vedremo come ricamare dei fiori con la lana.

26

Occorrente

  • Lana dal filo sottile
  • Bottoni o perline
  • Ago per la lana
  • Tela aida a maglie larghe
  • Occorrente per lavorare la lana
36

Verifica preliminare del tessuto

Prima di cominciare, verificate le condizioni preliminari del tessuto. I fiori di lana si possono applicare su qualsiasi stoffa; tuttavia, alcune presentano delle caratteristiche differenti dal filato. Pertanto, controllate attentamente le regole di lavaggio; ciò eviterà spiacevoli scolorimenti o restringimenti. Inoltre, osservate attentamente la stoffa. Deve possedere fori abbastanza grandi per permettere il passaggio dell'ago, altrimenti non sarà possibile ricamare. Pertanto, bisognerà eseguire i fiori a parte ed applicarli successivamente.

46

Lavorazione dei fiori di lana

Per prima cosa dovete prendere qualche metro di lana anche di colore differente, ma di uguale spessore. Successivamente realizzate 20 maglie da avviare. Lavoratele fino ad ottenere un'altezza di almeno 3-4 centimetri; modificando l'altezza varierà inevitabilmente anche la grandezza del fiore. Spezzate il filo lasciandolo lungo 20 centimetri. Prendete poi l'ago per la lana, infilate il capo di filo sospeso e chiudete le maglie. Esaurito il filo, fate un piccolo nodino e chiudete il lavoro. Il nodo non dovrà essere troppo stretto. Tirate il filo e create così una piacevole arricciatura. Essa costituirà il bordo del fiore. Lavorando invece il rettangolo lateralmente, formerete la corolla. Cucite il rettangolo sul tessuto e formate man mano il fiore. A lavoro ultimato, abbellite il vostro lavoro aggiungendovi in centro un bottone, strass o perline a vostra scelta.

Continua la lettura
56

Ricamo dei fiori di lana a punto croce

Se volete abbellire un capo che è stato realizzato con un tessuto delicato, dovrete necessariamente ricamare i fiori con la lana a parte. Per rendere l'applicazione più semplice, utilizzate un piccolo pezzo di tela dai fori larghi, che vi aiuterà anche a realizzare un lavoro preciso e ben fatto. A questo punto eseguite un fiore a punto croce. È importante ricordarsi che il filo dovrà scendere morbido. Sfilate man mano i fili della tela, facendo attenzione a non rovinare il fiore, vanificando cosí ore di lavoro. Lasciate qualche filo della trama ed applicate sul tessuto. Lavate in acqua preferibilmente fredda e stirate la stoffa dalla parte opposta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate le condizioni preliminari del tessuto
  • Lavate in acqua fredda la vostra applicazione per evitare che con il primo lavaggio scolorisca o si restringa
  • In caso di tessuto delicato, optate per l'esecuzione dei fiori di lana a parte, da applicare successivamente sul tessuto mediante l'ausilio di colle specifiche

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare a punto ombra

Siamo tutti d'accordo nel dire che, il ricamo è un'arte che acquista sempre più valore col tempo. È un'arte che si tramanda da madre in figlia da diverso tempo e che tutt'oggi viene seguita. Oltre ad arricchire la nostra biancheria, la rende senza...
Bricolage

Come ricamare una tovaglia di lino giallo oro

Hai deciso di realizzare una tovaglia da tavola! Hai una certa infarinatura per il ricamo e vorresti anche ricamarla! Ti ricordo che non si tratta di un'operazione complessa, occorrerà soltanto osservare alcuni accorgimenti. Esistono in commercio diversi...
Cucito

Come ricamare a punto fiamma

Il ricamo è un'antichissima arte che si tramanda da secoli. Eseguirlo permette di realizzare lavori di grande creatività. Uno dei metodi più adoperati è il ricamo su canovaccio. Questo metodo viene eseguito a fili contanti, seguendo uno schema quadrettato....
Cucito

Come ricamare su lana con il punto danese

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutte le nostre lettrici, che amano cucire ed in particola modo ricamare, a capire come poter ricamare su lana, con l'aiuto del punto danese. Sono in tante le donne, grandi e piccole, che amano avvicinarsi al...
Cucito

Come ricamare sul lino

In questo tutorial vedremo come ricamare sul lino. Chi possiede dei pezzi di corredo antichi della nonna, potrà ammirare la bellezza di tali capi in lino, con disegni e colori che diventano dei capolavori dell'arte del ricamo. Arte che gli avi, imparavano...
Cucito

Come ricamare il nome sul bavaglino

Sia che siate delle esperte del ricamo, sia che siate alle prime armi, quello che stiamo per proporvi in questa guida è adatto alle vostre abilità. Oggi infatti parleremo di come ricamare il nome sul bavaglino di un neonato. L'operazione è davvero...
Cucito

Come ricamare un asciugamano a punto croce

Il punto croce è una tecnica da ricamo molto semplice, che può essere eseguita con il filo moulinè, quest'ultimo deve essere utilizzato a due capi o più, mentre il filo da ricamo essendo più spesso, può essere utilizzato singolarmente. I fili per...
Cucito

Come Ricamare Il Punto Caterina De' Medici

Il punto Caterina de' Medici prende il nome da colei che diede l'avvio alla sua diffusione. La figlia di Lorenzo II de' Medici amava ricamare e il suo, detto anche punto Madama, fu trasmesso attraverso le corti di tutta Europa.Stiamo parlando di qualcosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.