Come ricamare gli asciugamani

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Personalizzare la biancheria da bagno attraverso un disegno o delle iniziali è un'idea interessante, sopratutto in vista di un regalo per qualcuno che va a vivere da solo, si sposa o deve effettuare un viaggio lontano da casa, oppure anche solo per rallegrare un po' l'ambiente bagno. Per ricamare gli asciugamani esistono diverse tecniche, dal semplice punto croce, accessibile a chiunque, ai punti più elaborati, fino ad arrivare a dei veri e propri mosaici di colore. In ogni caso è necessaria comunque una certa dose di manualità e di pazienza ma il risultato si rivelerà decisamente apprezzabile, se il lavoro verrà effettuato con cura. Nei prossimi paragrafi andremo quindi a vedere come ricamare gli asciugamani.

27

Occorrente

  • ago, filo, asciugamani, cerchio da ricamo
37

Materiale necessario

Per prima cosa munitevi di ago e filo dei colori necessari per realizzare il disegno o il soggetto che avete scelto. A seconda dei vari e diversi tipi di tessuto che dovrete personalizzare saranno poi differenti i metodi di procedimento. Se avete a che fare con un asciugamani con un inserto a tela Aida potrete realizzare per esempio un ricamo a punto e croce, mentre se avete un tessuto non traforato, potrete optare per una catenella o altri punti più elaborati.

47

Ricamo a punto croce

Se avete scelto il punto croce, prima di tutto contate tutti i punti del disegno per poi riportarli sulla tela. In seguito, con ago e filo fate una crocetta per ogni punto, seguendo passo passo le indicazioni del vostro disegno modello. Per disegni grandi e con molti particolari è necessaria molta pazienza ma ciò vi permetterà di ottenere un originalissimo asciugamani da esporre nel vostro bagno.

Continua la lettura
57

Ricamo libero

Se avete tra le mani un semplice asciugamani, senza traforatura, potrete ricorrere al ricamo libero, cimentandovi in punti diversi, tra cui il più veloce e facile da imparare è il punto a catenella. Per prima cosa tracciate a mano libera il disegno sull'asciugamani usando una matita, in modo che, nel caso in cui il disegno non vi riesca perfetto al primo tentativo, potrete lavare via la traccia e ritentare senza aver paura di rovinare l'asciugamani.

67

Tecnica di ricamo

Cercate di realizzare dei disegni semplici e poco particolareggiati se non lo avete mai fatto prima, per non ritrovarvi con un disegno irriconoscibile e un asciugamani rovinato. Una volta perfezionata la traccia del disegno, fermate l'asciugamani su un tavolo, in modo da riuscire a ricamare più comodamente. Ricamate procedendo per file parallele da una parte all'altra del disegno (senza però sovrapporle). Partite dal punto più largo per procedere via via stringendo, arrivando al punto più stretto del disegno. Finito il disegno, lavate a mano o in lavatrice l'asciugamani e avrete ottenuto un magnifico pezzo unico.

77

Consigli utili

Ricamare degli asciugamani, come avete visto, non è particolarmente difficile, anche se richiede un po' di pazienza. Molto utile, se lo avete in casa, può essere l'utilizzo del cerchio da ricamo, un particolare attrezzo di legno dentro il quale potrete posizionare l'asciugamano, tenendo la tela ben tesa. Ciò vi faciliterà molto il ricamo e il disegno verrà più regolare e ordinato. A questo punto non mi resta che augurarvi buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare degli asciugamani con ricamo a punto croce

Il punto a croce è, senz'altro, una delle tecniche di ricamo di maggiore esecuzione. Con il punto a croce si possono ricamare delle iniziali su vari tessuti, come spugne, cotone o altre fibre. Si possono, inoltre, eseguire simpatiche tele da appendere...
Cucito

Come ricamare le iniziali sugli asciugamani

In una casa che si rispetti, di certo non possono mai mancare gli asciugami, essi possono far si da rendere la stanza da bagno degna di nota e quindi far fare bella figura quando viene mostrata. La loro bellezza e particolarità aumenta poi quando ci...
Cucito

Come Realizzare Asciugamani Ricamati

Il ricamo è un'arte molto antica che si tramanda da generazione in generazione. Con il ricamo è possibile personalizzare e rendere più bella tutta la propria biancheria. Se desiderate rendere più vivaci, colorati, addirittura più preziosi i vostri...
Cucito

Come monogrammare accappatoi e asciugamani di spugna

Ogni giorno facciamo uso degli asciugamani e adesso che siamo nel bel mezzo della stagione estiva, ancora di più utilizziamo l'accappatoio per asciugarci dopo le frequenti docce, quotidiane. Se dobbiamo convivere con altri amici è opportuno monogrammare...
Cucito

Come realizzare un corredo a punto croce

Il corredo è quell'insieme di indumenti e accessori indispensabili per intraprendere una nuova situazione, sia essa un matrimonio, una nascita o un viaggio. Ogni corredo si compone di pezzi che, a seconda dei casi possono essere acquistati, oppure realizzati...
Cucito

Consigli per imparare a ricamare

Con il termine ricamare si intendono un insieme di attività atte alla creazione di decorazioni, ottenute avvalendosi di filati e tessuto di vario genere. Si può ricamare su un canovaccio usando seta, cotone, filati misti, od anche avvalendosi di uncinetto...
Altri Hobby

Come Ricamare A Punto Croce Una Striscia da Tavola Di Anfore

Il punto croce è uno dei punti base più semplici dell'arte del ricamo. È molto decorativo e si usa per ornamenti di vario tipo su tovaglie da tavola, lenzuola, cuscini, asciugamani e tanto altro. Il punto croce si ricama infatti solitamente con del...
Cucito

Come ricamare un asciugamano a punto croce

Il punto croce è una tecnica da ricamo molto semplice, che può essere eseguita con il filo moulinè, quest'ultimo deve essere utilizzato a due capi o più, mentre il filo da ricamo essendo più spesso, può essere utilizzato singolarmente. I fili per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.