Come ricamare una tovaglia a punto margherita

tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Poter dare un tocco fresco e allegro ad una tovaglia non è difficile. Un po' di fantasia, un disegno base realizzato direttamente sulla stoffa, ago e filo sono l'occorrente essenziale per avviare il nostro lavoro. Di seguito i passi da seguire su come ricamare una tovaglia a punto margherita partendo dal semplice punto catenella.

210

Occorrente

  • Stoffa con disegno base
  • Ago
  • Filo di cotone colorato
310

Iniziamo subito con la spiegazione del punto catenella. Scegliamo il filo e l'ago adatto per il tipo di stoffa su cui andiamo a lavorare. Procediamo preferibilmente su una linea retta della trama. Facciamo uscire l'ago dal tessuto e ritorniamo allo stesso punto lasciando filo sufficiente per un anello.

410

In base alla tipologia di catenella da eseguire, possiamo lasciare tre o quattro volte lo spessore del filo. Usciamo l'ago nella direzione in cui vogliamo proseguire la nostra catena, in foto è da destra verso sinistra. Tiriamo mantenendo il filo sotto l'ago e nuovamente rientriamo l'ago nel punto di uscita formando un secondo anello. Proseguiamo con il punto catenella fino a che il ricamo lo richiede.

Continua la lettura
510

Cambiare direzione della catenella è altrettanto facile una volta imparato il punto. Infatti dobbiamo semplicemente far uscire l'ago nella direzione voluta. Creiamo così un anello e continuiamo il nostro ricamo seguendo le indicazioni sopra descritte.

610

Nel caso del ricamo di una tovaglia, avere una base disegnata è indispensabile. Possiamo davvero sbizzarrirci e pensare di creare tutte le margherite che si vuole. Grazie al punto catenella possiamo realizzarle con facilità. Partendo dall'estremità interna del petalo, dobbiamo creare il primo punto a catenella, così come appena descritto. L'ago dovrà entrare ed uscire dal centro del fiore lasciando il filo necessario per creare il petalo.

710

Facciamo uscire l'ago verso l'esterno del petalo per appuntare il filo che altrimenti resterebbe libero. Tale punto si realizza uscendo l'ago dall'interno del petalo verso l'esterno, come indicato nel video. Fatto questo torniamo verso il centro della margherita e ripetiamo il punto. Appuntiamo per creare il nuovo petalo. Continuiamo così fino a terminare la corolla del fiore.

810

L'immagine iniziale è un esempio che può essere utile per cominciare. Ricamiamo i petali delle margherite con punto a catenella doppio con filo di cotone bianco o arancio. Il centro e i rametti a punto erba con cotone arancio, mentre le foglie a punto piatto di colore rame o in tono con i fiori. Terminato il ricamo, ripieghiamo i bordi della stoffa di 3 cm e lo rifiniamo con orlo a giorno.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricamate in modo regolare
  • Non tirate troppo il filo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una tovaglia con margherite all'uncinetto

Realizzare una tovaglia con margherite, è abbastanza complicato, bisogna infatti saper lavorare bene all'uncinetto; la tovaglia deve essere creata realizzando prima le varie margherita e poi unendole tra di loro con determinati punti. Inoltre, può essere...
Cucito

Come ricamare un centro tovaglia per Natale

Durante il periodo di Natale andiamo alla ricerca di idee nuove su come agghindare casa, di ricette succulenti per stupire gli ospiti, e di suggerimenti originali per addobbare la nostra tavola. Se anche tu sei alla ricerca di un consiglio per preparare...
Bricolage

Come ricamare una tovaglia di lino giallo oro

Hai deciso di realizzare una tovaglia da tavola! Hai una certa infarinatura per il ricamo e vorresti anche ricamarla! Ti ricordo che non si tratta di un'operazione complessa, occorrerà soltanto osservare alcuni accorgimenti. Esistono in commercio diversi...
Cucito

Come Ricamare Dei Papaveri Su Una Tovaglia Da Cucina

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto svizzero

Il ricamo a mano oltre che a rendere il nostro corredo più bello, lo impreziosisce. Esistono tantissimi punti da ricamo da quelli più antichi a quelli più attuali, in genere il ricamo abituale va fatto sulla stoffa a tinta unita e dai toni chiari....
Cucito

Come Ricamare Una Margherita A Ruota

Ricamare una margherita a ruota è una procedura è piuttosto complicata e richiede anche un po' di tempo, quindi è possibile impararla solo attraverso l'esercizio costante, che dovrai praticare più o meno ogni giorno, onde poterti perfezionare con...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto erba

L'arte del ricamo è una delle tradizioni delle nostre nonne che oggi si stanno perdendo. È sempre più raro infatti, che una ragazza o un ragazzo si appassionino all'arte del cucito, la quale sta candendo in disuso. Ma non bisogna perdere la speranza,...
Altri Hobby

Come ricamare una tovaglia di lino bianca

L'arte del ricamo ha origini molto antiche che ancora oggi riesce a regalare non poche soddisfazioni a chi riesce a praticare questo genere di lavori. Tra gli innumerevoli oggetti tessili che si possono realizzare con il lavoro del ricamo, le tovaglie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.