Come ricamare una tovaglia a punto Ravenna bicolore

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il punto Ravenna era un tempo utilizzato unicamente per i paramenti sacri e soltanto in un momento successivo è diventato il motivo ricorrente per altri articoli come tovaglie, fazzoletti e biancheria per il letto e per la casa. Si tratta di un punto di ricamo molto antico che tende ad imitare i mosaici tipici dell'arte bizantina. Questo è stato tramandato fino ai nostri giorni grazie alla pazienza di abili ricamatrici e alla voglia di imparare di giovani donne. Gli articoli realizzati con il punto Ravenna hanno un valore inestimabile. In questa guida verrà indicato come ricamare una tovaglia a punto Ravenna bicolore.

25

Occorrente

  • ago
  • filo
  • tovaglia
35

Il punto Ravenna permette di realizzare un ricamo molto particolare che si inspira ai mosaici bizantini e all'arte di questo periodo. Innanzitutto occorre partire da un preciso disegno. Questo può essere realizzato a mano libera si si è più esperti altrimenti si può stampare e ricalcare. Una volta scelto lo schema da seguire occorre fare un'ulteriore scelta legata soprattutto allo stile cromatico. I due colori selezionati devono essere armoniosi e in perfetta sintonia tra loro. Generalmente vengono utilizzati delle tonalità precise come il marrone ed il nero per eseguire i contorni e per il riempimento si usa il rosso vivo o la tonalità ruggine, l'azzurro, il verde e l'oro.

45

Il ricamo vero e proprio si effettua unendo due punti noti alle ricamatrici più esperte, vale a dire il punto erba e il punto stuoia. Ognuno di essi dovrà essere eseguito con un colore differente. Il primo, il punto erba, viene utilizzato per eseguire i contorni delle figure. È necessario utilizzare sempre lo stesso colore. Si eseguono delle linee molto piccole e sottili e va passato da destra verso sinistra, al contrario se si utilizza la mano sinistra. L'ago deve uscire al termine del primo punto e si deve prendere sempre una piccolissima parte di stoffa mantenendo la dimensione della cucitura costante per tutto il lavoro.

Continua la lettura
55

Il secondo punto è quello detto "a stuoia" e deve essere eseguito sempre con lo stesso colore. Si utilizza per eseguire il riempimento del disegno che si va a realizzare. Si lavora su fili accostati in maniera verticale e si fissano con dei punti obliqui quasi come a creare un intreccio. Il lavoro va eseguito sempre da destra verso sinistra e dalla parte dritta della stoffa. Il punto Ravenna per una tovaglia si esegue per tutto il perimetro e si possono eseguire ulteriori richiami anche nella parte centrale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come ricamare una tovaglia di lino giallo oro

Hai deciso di realizzare una tovaglia da tavola! Hai una certa infarinatura per il ricamo e vorresti anche ricamarla! Ti ricordo che non si tratta di un'operazione complessa, occorrerà soltanto osservare alcuni accorgimenti. Esistono in commercio diversi...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto erba

L'arte del ricamo è una delle tradizioni delle nostre nonne che oggi si stanno perdendo. È sempre più raro infatti, che una ragazza o un ragazzo si appassionino all'arte del cucito, la quale sta candendo in disuso. Ma non bisogna perdere la speranza,...
Cucito

Come ricamare una tovaglia

L'arte del ricamo ci affascina da sempre: ognuno di noi ha avuto almeno una mamma, un' amica e soprattutto una nonna che si dilettava con questo semplice ma complesso mestiere. Si, perché ricamare è rilassante, divertente, creativo ma è necessario...
Cucito

Come ricamare una tovaglia di margherite

Avete sempre voluto realizzare una bellissima tovaglia di margherite, portando così in casa una ventata di primavera? Ecco come ricamarla. Per una migliore riuscita vi consiglio di crearla in tessuto di lino colore verde acqua ricamata con due rami di...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto suisse

Apparecchiare la tavola è una consuetudine quotidiana, farlo con una tovaglia ricamata è un modo per dare un tocco di raffinatezza sia ai pranzi che alle cene più importanti. Naturalmente diverse sono le tecniche da ricamo da adottare, più o meno...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto margherita

Poter dare un tocco fresco e allegro ad una tovaglia non è difficile. Un po' di fantasia, un disegno base realizzato direttamente sulla stoffa, ago e filo sono l'occorrente essenziale per avviare il nostro lavoro. Di seguito i passi da seguire su come...
Cucito

Come ricamare un centro tovaglia per Natale

Durante il periodo di Natale andiamo alla ricerca di idee nuove su come agghindare casa, di ricette succulenti per stupire gli ospiti, e di suggerimenti originali per addobbare la nostra tavola. Se anche tu sei alla ricerca di un consiglio per preparare...
Cucito

Come Ricamare Dei Papaveri Su Una Tovaglia Da Cucina

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.