Come riciclare la stoffa in modo creativo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi spiegheremo come riciclare la stoffa in modo creativo. Sicuramente ognuno di voi possiede diversa stoffa presente all'interno di scatoloni abbandonati e intrisi di polvere. Dai vestiti alle coperte, passando per i tappeti fin troppo usati, di prodotti del genere ve ne sono in abbondanza. Solitamente, continuate ad ammucchiare tutto fino a quando non passa una qualsiasi associazione di carità. In alternativa, tendete a bruciare la stoffa. Tutto ciò senza conoscere tutto ciò che potete ottenere da una stoffa riciclata. Vi mostriamo qualche dritta per riciclare la stoffa in modo creativo.

25

Creare una collana

Se volete riciclare i foulard che non indossate più, potete realizzare un ornamento di qualsiasi genere, magari una bella collana. Prima di tutto, ritagliate una striscia dalla lunghezza massima di 5 centimetri. Quindi, fate combaciare i margini della striscia in verso longitudinale e cuoceteli. Prendete una cannuccia e fate spazio nel vostro tubo di stoffa. Inserite poi alcune palline di carta stagnola, quindi, applicate dei nodi o cuciteli. Riempite l'intero tubo adottando questo sistema. Al termine, piegate i margini che avanzano verso l'interno e cucite il tutto. Così potete ottenere collane vintage di ogni genere. Un metodo perfetto per riciclare la stoffa in modo creativo.

35

Realizzare simpatici segnaposto a forma di rose

Ecco un altro modo intelligente di riciclare la stoffa in modo creativo. Potete realizzare simpatici segnaposto a forma di rose. Iniziate ritagliando varie strisce di grandezze differenti, dalla misura più o meno simile tra loro. Tagliate un lato di ogni striscia in maniera ondulare, quindi piegate la striscia maggiore a mo' di cono e fissate tutta la punta con della colla. Utilizzate la striscia più piccola, piegatela a sua volta ed inseritela in quella precedente. Fissate il tutto con altra colla e ripetete la medesima operazione finché le strisce non si esauriscono. Alla fine avrete una rosa di stoffa e dal colore che desiderate.

Continua la lettura
45

Creare un simpatico e variegato cuscino

Inoltre, per riciclare la stoffa in modo creativo potete ritagliare due superfici di feltro abbastanza grandi, cucitele su tre lati e riempitele con l'ausilio della lana presa dai giubbotti o dai piumoni inutilizzati. Cucite l'ultimo lato per creare un simpatico e variegato cuscino. Molte stoffe sono anche perfette come decorazioni. Potete decorare i vostri quaderni, i mobili, le chitarre, i lampadari e tanto altro con l'ausilio del cotone. Se volete eseguire un'operazione più semplice, ritagliate una lunga sequenza di quadratini di stoffa. Cuciteli tutti a bordo di una sottana che non utilizzate più. In pochi secondi avrete realizzato il vostro costume di Arlecchino fai da te! Come vedete, riciclare la stoffa in modo creativo può risultare davvero divertente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un orlo tovaglia con angolo a cappuccio

Quando si decide di cucire una tovaglia occorre definire tutti i particolari. Partendo dal taglio che deve avere una forma perfettamente squadrata. Quindi è importante osservare i margini e renderli perfetti. Questi devono corrispondere all'altezza del...
Bricolage

Come creare una simpatica borsa per la spesa

Le shopping bags sono soluzioni economiche e pratiche per rispettare l'ambiente; ed in più sono state abolite le buste della spesa negli ipermercati e ogni volta l'acquisto ha un costo di cinquanta centesimi circa.Anche se sono disponibili nei supermercati...
Cucito

Come fare un abito di lino

Il lino è un tessuto utilizzato fin dall'antichità, che si caratterizza principalmente per l'eleganza e la morbidezza, molto simile a quella della seta. Oltretutto, il lino ha anche un alto potere assorbente che, assieme alla sua freschezza, lo rende...
Cucito

5 idee per riciclare sciarpe

Pochi giorni fa, ho riscoperto vecchie sciarpe che non ricordavo nemmeno di avere.. Ho pensato precipitosamente di metterle via, ma guardando i colori, le fantasie, i tessuti e persino le frange ho scelto di tenerle e progettare per queste una seconda...
Cucito

Come realizzare una trousse per il trucco

Una trousse per il trucco è uno degli oggetti di uso quotidiano più importanti che una donna possa avere. Tutte le donne, infatti, hanno bisogno di una soluzione per poter trasportare il loro make-up da un posto all'altro. Una delle caratteristiche...
Cucito

Come realizzare dei guantini colorati per neonato

Realizzare qualcosa con le proprie mani è un'attività che regala non soltanto grandi soddisfazioni ma anche momenti di grande tranquillità e relax. Lavorare a maglia e cucire in particolare sono diventati negli ultimi anni hobby molto diffusi nell'emisfero...
Cucito

Come realizzare una tuta

Se siete appassionati di cucito e di fitness, questa guida è fatta apposta per voi. Vi mostrerò infatti come realizzare una pratica tuta provvista di cappuccio, tasche e cerniere interamente in cotone Jersey; Taglia 46. L'operazione non è molto semplice...
Cucito

Come Fare Un Pigiama Per Bimba

Avreste mai pensato che fare un pigiama per una bimba sia una cosa davvero facile? Basta un po' di fantasia, qualche attrezzo ed il materiale giusto. Non scoraggiatevi. Dalle vostre mani può uscire un'opera d'arte. O tutt'al più qualcosa di utile. Vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.