Come riciclare le camicie in modo creativo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte, con un po' di fantasia e creatività, possiamo realizzare qualcosa di unico e speciale, anche con materiali molto semplici o da riciclo. In particolar modo, possiamo anche riciclare le camicie in modo creativo. Infatti, nell'ultimo anno, la passione per lo stile e il riciclo ha visto le camicie come strumento base per creare moltissimi altri oggetti. Oltre a bellissime collane e fantastici bracciali, con il tessuto delle camicie, si possono creare anche dei divertenti cuscini dallo stile classico ed elegante. Nella seguente guida vedremo come fare.

26

Lavare e stirare la camicia

La prima cosa da fare, per creare un bellissimo cuscino con una camicia di riciclo, sarà quella di selezionare una giusta camicia e lavarla. Controlliamo, prima di effettuare il lavaggio, che la camicia non sia macchiata e, qualora lo fosse, smacchiamola e procediamo con il lavaggio. Asciughiamo quindi la camicia e stiriamola. Sarà molto importante stirare la camicia per riuscire sia ad effettuare un taglio dritto e regolare, sia per avere un risultato finale ordinato e raffinato.

36

Tagliare la camicia

Stendiamo quindi la camicia sul tavolo di lavoro e appoggiamo la fodera interna del cuscino sulla stessa. Con un gesso e un metro da sarta prendiamo le misure del cuscino e rappresentiamolo sulla stoffa della camicia. Con una squadra tracciamo una linea che colleghi tutti i punti tra loro. Prendiamo ora una forbice e tagliamo le linee. Ricordiamo che il taglio dovrà essere effettuato escludendo la parte del tessuto con le maniche e includendo il colletto. Tagliamo sia la parte posteriore sia la parte anteriore della camicia, lasciando un centimetro di stoffa in più rispetto al necessario. Giriamo quindi la camicia al contrario e cuciamo i tre lati. Rivoltiamo quindi la camicia dal lato dritto.

Continua la lettura
46

Realizzare un cuscino

Eseguita quest'operazione, stiriamo nuovamente la camicia per eliminare eventuali pieghe. Per eccentuare l'effetto camicia, inumidiamo abbondantemente il colletto di modo che resti il più rigido possibile. Apriamo quindi i bottoni della camicia ed inseriamo all'interno della stessa il cuscino.
Per dare un effetto gonfio e simpatico al nostro cuscino-camicia possiamo inserire un cuscino di grandi dimensioni e di comprimerlo il più possibile. Chiudiamo quindi nuovamente i bottoni della camicia e applichiamo un farfallino al colletto. A questo punto spremiamo il cuscino battendo qualche colpo sullo stesso e posizioniamolo finalmente sul nostro divano o sulla nostra poltrona preferita.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un cuscino a forma di stella marina

Elemento decorativo di grande utilità, dalle diverse forme, dimensioni e tessuti, il cuscino arreda con classe e buon gusto le sezioni di casa. Per rinnovare il tuo appartamento e ritrovare un ambiente fresco e rilassante opta per uno stile marinaro....
Casa

Come pulire polsini e colletto della camicia

Le camicie sono un capo sicuramente elegante e passepartout ma sappiamo benissimo che sono molto delicate da trattare quando si macchiano. Le zone che si sporcano di più sono sicuramente polsini e colletto, in particolare il colletto è soggetto alla...
Cucito

Come cambiare il colletto di una camicia

Siete nati con la camicia ma il colletto, con il passar degli anni, si è usurato? Nessun problema, in questa guida vedrete come cambiare il colletto di una camicia in modo di modernizzarla o personalizzarla a seconda delle mode o dei vostri gusti. Armatevi...
Altri Hobby

Come fare una borsa con una vecchia camicia

Qualche anno addietro spopolò la moda delle borse ricavate dai pantaloni, o, meglio ancora, dai jeans. Le griff del settore proponevano accessori in tessuto denim e non mancò chi aveva realizzato tracolle vintage utilizzando parti di stoffa ricavate...
Cucito

Come stringere i polsini delle camicie

Il lavoro sartoriale è diventato sempre più raro e quindi prezioso. Infatti il commercio su larga scala non ha fatto altro che ridurre il numero di sarti e di capi di abbigliamento pregiati. Spesso infatti si tende a buttare un capo di abbigliamento...
Cucito

Come dare nuova vita ai vecchi abiti

Quando effettuate il cambio di stagione negli armadi di certo vi sarà capitato di ritrovare vecchi abiti ormai inutilizzati da tempo e finiti nel dimenticatoio. Questo momento può tuttavia essere una buona occasione per dare nuova vita ad indumenti...
Cucito

Come cucire una camicia di seta

Le camicie sono uno degli indumenti più usati dagli uomini, ma anche dalle donne. In commercio ne esistono moltissime, di diversa fattura, forma e colore, adatte per ogni esigenza. Anche se alle volte non soddisfano appieno le aspettative e i desideri....
Cucito

Come realizzare un vestito con una camicia

Esistono svariati capi d'abbigliamento che possono essere riciclati in altri vestiti. In questa guida sarà preso in esame come realizzare un vestito con una camicia, in modo semplice rapido ed efficace. Questo vi farà risparmiare diversi soldi, Ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.