Come ridipingere le inferriate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il ferro è un materiale che si presta molto bene alla costruzione di grate, cancelli, ringhiere ed inferriate ma ha un nemico temibile: la ruggine. La genesi di quest'ultima dipende proprio dall'umidità con la quale il metallo viene a contatto. Quando ciò accade, può rendersi necessario ridipingere con speciali vernici che assicurino il giusto isolamento e la durata nel tempo. Vediamo assieme come procedere, quali prodotti acquistare e quali accorgimenti prendere per garantirci un lavoro professionale dalla resa ineccepibile. Questo tutorial è ideale anche nel caso in cui si volessero riverniciare inferriate in metallo, precedentemente smaltate, prive di ruggine o imperfezioni.

26

Occorrente

  • Per il carteggio: smerigliatrice, trapano, dischi abrasivi, carta abrasiva, spazzola in acciaio, panno pulito, diluente
  • Per la fase di pittura: antiruggine, pennelli, acquaragia, vernice brillante anticorrosione
  • Per le fessurazioni: stucco poliestere bicomponente, spatola
36

Il primo passaggio che porta alla riverniciatura di un'inferriata consiste nel "carteggio": montate sul trapano un cilindro abrasivo, i migliori per questo tipo di lavoro sono quelli in ossido di alluminio, accendete il macchinario e passate il cilindro sulle assi che compongono l'inferriata. Concentratevi in tutti i punti meno accessibili, nei quali lavorare manualmente con la sola carta vetrata sarebbe infruttuoso. Finita questa fase, montate un disco lamellare abrasivo (compatibile con i materiali ferrosi) sulla smerigliatrice ed azionatela. Concentratevi adesso su tutte le zone piane e raggiungibili. Completato questo passaggio, date una vigorosa spazzolata con la spazzola in acciaio e passate la carta vetrata. Usando un panno pulito inumidito con del diluente nitro, ripulite tutta la superficie (questo step è detto "sgrassatura" e non è facoltativo).

46

Durante la prima fase, potreste rendervi conto che il ferro, in alcuni punti presenta delle fessurazioni. In questo caso, prima di passare oltre, riempitele con dello stucco poliestere bicomponente. Aiutatevi con delle spatole professionali o dei semplici coltelli che non usate più. Attendete una mezz'oretta e levigate l'area. Ancora una volta passate un panno inumidito con il diluente al fine di ripulire ogni superficie da eventuali tracce polverose.
Munitevi adesso di pennelli, antiruggine sintetico ed acquaragia. Operate la dovuta diluizione della vernice (15% di acquaragia ogni litro di antiruggine) e ricoprite tutta l'inferriata, facendo attenzione a passare per benino il prodotto soprattutto nei punti critici, quelli in cui le barre di metallo si incontrano. Partite sempre dipingendo dall'alto verso il basso e non viceversa. Un lavoro degnamente svolto, richiede due passate di antiruggine.

Continua la lettura
56

È arrivato il momento di ridipingere: scegliete una vernice brillante anti-corrosione ed aggiungete ancora una volta il 15% di acquaragia. Mescolate e passate la vernice su tutta la superficie da trattare, partendo dall'alto, in modo da avere il pieno controllo sulle eventuali colature. In linea generale, non è necessario fare una seconda passata ma chi volesse concedersela, aumenterà soltanto i livelli di sicurezza del proprio lavoro. Attenzione al fatto che questo tipo di vernice essicca velocemente!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossate abiti vecchi, occhiali protettivi, guanti protettivi e mascherina. Non lavorate mai al chiuso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come installare le inferriate estensibili

La sicurezza all'interno della propria abitazione è sicuramente una prerogativa importantissima per la vuta quotidiana di ognuno. Dotarsi infatti di ottimi infissi ed un portoncino adeguato, sono le prime mosse per una casa più sicura. Se anche voi...
Casa

Come dipingere un'inferriata

Può capitare che le inferriate della propria abitazione si danneggino o si consumino col tempo, perdendo di colore e di bellezza. È proprio per questo che è necessario effettuare dei costanti lavori di pulizia accurata su di esse, evitando di utilizzare...
Casa

Come verniciare un'inferriata

Con il passare del tempo può capitare che le inferriate della vostra casa tendano a danneggiarsi o semplicemente si consumano, perdendo la loro bellezza insieme alla perdita del colore. Proprio per questo motivo andrebbero effettuati costanti lavori...
Casa

Come dipingere un'inferriata

In quasi tutte le case si trovano ormai delle inferriate. Esse vengono messe sia per un senso estetico che per una questione di sicurezza. È opportuno sapere che questi elementi di ferro oppure di ghisa essendo esposti continuamente alle intemperie prima...
Casa

Come creare un’inferriata per la finestra

Da diversi anni a questa parte il numero di furti che si verificano all'interno degli appartamenti è notevolmente aumentato; per cercare un rimedio le famiglie hanno adottato diversi rimedi, tra i quali i più famosi sono i sistemi di antifurto. Purtroppo,...
Bricolage

Come Assemblare Un'Inferriata Prefabbricata

Abitare in una casa a piano terra è un sogno un po' di tutti noi. Entrare direttamente in casa senza il problema di fare le scale. Anche però se una casa è al pian terreno e perciò comoda, a volte c'è anche la paura dei ladri che possano entrare...
Casa

Come eliminare la ruggine da una ringhiera

La pioggia e gli altri agenti atmosferici sono i principali responsabili della formazione della ruggine. Questo composto è provocato da un processo di natura chimica, ossia da una reazione causata dall'ossigeno dell'aria che, a contatto con una superficie...
Bricolage

Come ridipingere una recinzione in ferro battuto

Una recinzione in ferro battuto, per rimanere a lungo in buone condizioni, ha bisogno di una regolare manutenzione: l'abitudine di trascurare i periodici ed adeguati interventi può, nel tempo, essere causa di un graduale deterioramento. In questo caso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.