Come riempire le fughe tra le piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per alcuni tipi di lavori domestici ci vuole assolutamente un professionista che sappia come gestire una manutenzione particolarmente difficile. Talvolta invece si può fare affidamento alle proprie capacità manuali, anche se modeste, per riuscire ad eseguire lavori non troppo complessi.
Tra i lavori domestici che possiamo svolgere anche da soli, rientra il riempimento delle fughe tra le piastrelle su una parete. Questo tipo di miglioria si può apportare in modo davvero semplice e veloce. Tutto sta rispettare i tempi di indurimento della malta.
Nella guida che segue vi spiegherò dunque come riempire le fughe tra le piastrelle senza dover necessariamente chiedere aiuto ad un professionista.

27

Occorrente

  • Stucco
  • Sigillante
  • Cazzuola di margine
  • Spugna o flacone spray per fughe
37

Prima ancora di riempire le fughe tra le piastrelle del vostro bagno o della cucina, decidete che tipo di malta usare. Questa scelta è piuttosto variabile e dipende dalle dimensioni del giunto della boiacca, ovvero quello spazio che intercorre tra le piastrelle e la fuga.
La malta può essere sia di natura levigata che non. Ad ogni modo, trovate in commercio entrambe le versioni di questo utilissimo materiale. Se le vostre fughe sono più grandi di 0,3 centimetri, vi consiglio uno stucco levigato per riempire lo spazio. Se invece si tratta di dimensioni più piccole, allora sarà il caso di utilizzare una malta non levigata. Quest'ultima è decisamente più compatta e si adatta agli spazi molto ristretti.

47


Prima di applicare un nuovo stucco, rimuovete prima il vecchio. Eviterete eventuali contaminazioni di muffe. In questa fase preliminare, dovrete applicare un sigillante sulla superficie delle piastrelle. In questo modo la malta non affonderà. Per pulire le piastrelle servitevi di un rullo, oppure utilizzate il solo sigillante. Lasciate asciugare il tutto per 24 ore.
A questo punto, andate a mescolare lo stucco con una cazzuola di margine. Mescolate lo stucco utilizzando una cazzuola di margine e applicatene un generosa quantità sulle fughe delle piastrelle. Successivamente rimuovete lo stucco in eccesso dalle maioliche. Ricordate poi di pulire le aree di espansione delle piastrelle, in modo da poter eseguire l'impermeabilizzazione su quel determinato punto.

Continua la lettura
57

Immergete una spugna in un secchio d'acqua, quindi strizzatela per eliminare l'acqua in eccesso. Procedete pulendo tutti i residui di stucco al largo delle piastrelle. Fate un movimento diagonale, poi risciacquate la spugna e ripetete questo passaggio fino a quando tutti i residui di boiacca verranno rimossi.
Quando le mattonelle risulteranno totalmente prive di stucco, applicate un sigillante penetrante. Per fare ciò, aiutatevi con una spugnetta o con apposito un flacone spray che sia adatto per le fughe. Eliminate velocemente ogni eccesso di sigillante dalle piastrelle, altrimenti potrebbero macchiarsi irrimediabilmente. Infine lasciate asciugare il tutto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicate il sigillante penetrante, direzionandolo proprio sulla malta con l'aiuto di una spugna o un flacone spray adatto per le fughe.
  • Accertatevi di distribuire abbondante malta in modo da riempire completamente le fughe.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Ie Piastrelle

Se in bagno o in cucina possedete un rivestimento in piastrelle monocolore ancora in buono stato, ma avete deciso di decorare le piastrelle per via della loro monotonia, questa è la guida che fa al caso vostro! Infatti, seguendo i consigli di questa...
Casa

Come pulire la malta tra piastrelle

La malta edile è un composto costituito da un insieme di materiali atti a legarsi fra di loro, come la sabbia, l'acqua ed il cemento, allo scopo di creare un impasto che, una volta asciutto ed indurito, sia in grado di essere compatto, resistente e di...
Casa

Come applicare le piastrelle in ceramica

Le piastrelle in ceramica sono un elemento edilizio essenziale all'interno di un'abitazione. Si utilizzano come rivestimenti e pavimentazioni nei vari ambienti della casa, anche nel bagno, per non parlare dell'esterno. La giusta posa consente di avere...
Casa

Come rinnovare le fughe delle piastrelle

Le fughe delle piastrelle nei rivestimenti della cucina e della stanza da bagno possono, nel corso degli anni, sporcarsi di unto o macchiarsi di antiestetiche muffe nerastre. Se le piastrelle sono ancora in perfetto stato possiamo provvedere a rinnovarle...
Casa

Come piastrellare una parete

La piastrellatura di una parete deve generalmente servire a proteggere la muratura dalle infiltrazioni di acqua e conseguentemente la si utilizza in ambienti umidi quali cucine o stanze da bagno; può essere pure applicata per assicurare la pulizia delle...
Casa

Come cambiare il colore nelle fughe delle piastrelle

Per ottenere il massimo del rendimento estetico, ogni casa deve essere costruita e rifinita nei minimi particolari. Un esperto in materia andrà a curare ogni suo aspetto per creare un esatto equilibrio tra l'estetica e tecnica. Ma spesso nel corso degli...
Bricolage

Come Fare Una Fugatura Elastica Nelle Zone Di Congiunzione

Per la posa di ogni pavimento è necessario l'utilizzo di fughe. Che siano più o meno grandi dipende ovviamente dal lavoro che si viene fatto e per quale scopo. Ognuna di queste fughe cambierà nella sua dimensione a seconda di due variabili: il tipo...
Casa

Come Riparare Piastrelle Allentate

Dopo anni di usura, o per una posa avvenuta in modo del tutto scorretto, le piastrelle di casa possono purtroppo allentarsi e corrono il rischio di staccarsi completamente. Per evitare che questo accada, in questo tutorial vedrete come riparare le piastrelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.