Come rimodernare un armadio a muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un armadio a muro dentro casa consente di riporre abiti, oggetti, elettrodomestici, giocattoli, tessuti e tutto quello che abbiamo bisogno di togliere alla nostra vista per dare un senso di "ordine" all'interno della nostra abitazione. Capita però che col tempo, benché il nostro armadio conservi sempre la sua funzione essenziale, risulti monotono alla nostra vista, nella struttura, nel colore e persino nell'odore che emana. A lungo andare qualsiasi cosa stanca e cerchiamo in tutti i modi di renderla più bella, apportando delle semplici modifiche. In questa guida vedremo come rimodernare un armadio a muro con pochi accorgimenti. Vediamo subito come eseguire questo lavoretto fai da te, in modo da poter mettere alla prova la nostra manualità e fantasia e, di creare cose nuove.

27

Occorrente

  • Carta abrasiva leggera, fissativo, vernice per legno e pennello.
37

Scegliere le pitture o le decorazioni

Generalmente gli armadi a muro sono fatti di legno ed è questo materiale che prenderemo in considerazione per effettuare l'ammodernamento. È bene sapere, intanto, che per rinnovare non è sempre necessario sostituire per intero ante e ripiani dell'armadio. A volte è sufficiente un lavoro di semplice di verniciatura o magari decorazione, attraverso diverse tecniche come quella del decoupage. Sono metodi semplici, economici e alla portata di tutti. Sarà sufficiente recarsi in un negozio bricolage per il legno e, scegliere le pitture, i materiali, le decorazioni e tutto quello che può servire a rimodernare il proprio armadio.

47

Carteggiare leggermente il legno con carta abrasiva

Innanzitutto è opportuno smontare le ante dell'armadio, svitare le maniglie per consentire di operare liberamente sulle stesse. Le ante verranno depositate a terra avendo l'accortezza di stendere dei fogli di giornale per impedire di sporcare il pavimento. Se non disponete di spazi aperti. Si procederà, poi, col carteggiare leggermente il legno con una carta abrasiva specifica in modo da pulire perfettamente la superficie e, consentire che la vernice possa essere assorbita perfettamente dal legno. Anche se resterà qualche residuo della vecchia vernice non ha importanza; è sufficiente che si renda porosa la superficie del legno per favorire la perfetta adesione del nuovo colore. Quando sarà terminata la levigatura si procederà a raccogliere il pulviscolo accumulatosi nel giornale depositandolo nel sacco nero dei rifiuti. Se accidentalmente fossero caduti dei residui sul pavimento si utilizzerà un panno umido per sollevarlo da terra. A questo punto, con un pennello, si passerà un prodotto fissativo lasciandolo agire per 24 ore.

Continua la lettura
57

Come effettuare una prima passata di vernice

L'ultima fase consiste nella verniciatura e nel rimontaggio delle ante. Sarà importante scegliere una vernice lavabile e atossica avendo l'accortezza di selezionare un prodotto di qualità. Effettueremo una prima passata che lasceremo asciugare per dodici ore. Subito dopo provvederemo a fare una seconda passata che darà una stesura molto più uniforme e brillante. Dopo che la vernice stesa sarà perfettamente essiccata potremmo aggiungere magari delle cornici o bordini colorati che siano intonati al contesto. In alternativa potremo acquistare delle figure decorative che con una apposita colla, applicheremo agevolmente sulle ante e, persino sulla parte interna dell'armadio. Una volta terminata questa fase, volendo, è possibile sostituire le maniglie dell'armadio e persino le serrature laddove fossero provate dall'usura del tempo. Basterà recarsi in una ferramenta e scegliere i modelli più adatti che fanno al caso nostro. Terminato il lavoro si rimonteranno le ante e si arieggerà la stanza per un po' di giorni per far uscire gli odori di vernice residui.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare prodotti di qualità che sono garanzia di durata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rimodernare una cornice laccata antica bianca

In una casa le cornici fanno da contorno a specchiere, quadri, ecc. Tuttavia a seconda dello stile dei mobili che ci sono in casa, possono essere moderne, classiche, dorate colorate o bianche. A tal proposito chi non ha in casa una bella cornice laccata...
Casa

Come rimodernare un tavolino

Moltissimi di noi vivono da tanti anni nella stessa casa, acquistata e ristrutturata con sudore e fatica. Tuttavia, nonostante il forte legame affettivo, spesso ci rendiamo conto che ci sarebbe bisogno di un bell'ammodernamento dell'arredamento, ormai...
Bricolage

Come rimodernare una lampada

Se siete in possesso di una lampada che non è più di vostro gradimento, anziché buttarla, la si può restaurare e rimodernare rendendola sicuramente più attuale e più adatta all'ambiente nel quale andrete a metterla, sia essa di legno o di ferro,...
Bricolage

Come utilizzare bottiglie di plastica per rimodernare una vecchia lanterna

Le bottiglie di plastica non solo si possono riciclare smaltendole nell'apposito contenitore ma possono servire anche per realizzare lanterne veramente originali e splendide. In questa guida infatti, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come...
Bricolage

Come Rimodernare Un Vecchio Cassettone Di Biancheria

Solitamente, la biancheria si conserva nell'armadio, oppure in una cassettiera a più ripiani. Un cassettone in legno tende purtroppo a deteriorarsi nel corso del tempo. Può difatti capitare che i cassetti si consumino e non rientrino più in modo corretto...
Bricolage

Come rimodernare un mobile con i quotidiani

Gli anni non trascorrono solo per noi ma, anche per i nostri mobili! Ecco quindi nel tempo, svanire la lucida brillantezza e l'integrità del nostro mobile. Graffi, aloni e opacità sono i segni che il vivere quotidiano traccia come rughe d'espressione...
Bricolage

Come Rimodernare Un Vecchio Lume Con I Quotidiani

Se avete ritrovato in soffitta un vecchio lume malmesso o ne aveto acquistato uno a prezzo d’occasione ma lo trovate alquanto anonimo, non relegatelo in un angolino nascosto di casa. Con poca spesa ed un semplice lavoretto di bricolage gli darete nuova...
Bricolage

Come fissare le tessere di uno specchio

La stragrande maggioranze delle persone che vogliono rimodernare la propria abitazione, raramente riescono a trovare tutto ciò che serve, in vendita nei più grandi negozi di arredamenti o bricolage. Ecco perché molto si danno da fare per rimodernare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.