Come Rimuovere Le Mattonelle Adesive In Pvc Dai Pavimenti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I lavori di manutenzione sono abbastanza dispendiosi, anche perché si trattano prevalentemente di lavori di cui si necessita l'aiuto di un operaio specializzato in materia. Esiste in commercio il pavimento in pvc, un materiale abbastanza resistente che può essere adoperato con moltissime fantasie, imitando anche i pavimenti in legno come il parquet oppure il classico pavimento in ceramica. Si tratta di mattonelle prefabbricate, sicuramente più economiche rispetto ad altri materiali, ma se si reputa l'occasione di doverle cambiare è necessario svolgere delle accurate procedure. Non si tratta di una modalità complessa, quindi vediamo in questa guida come rimuovere le mattonerelle adesive in pvc dai pavimenti.

25

Occorrente

  • 13 kg. di ghiaccio secco
  • carta cerata
  • asciugamani o strofinacci vecchi
  • taglierino
  • forbici
  • guanti
35

Le operazioni che si andranno effettuare causeranno un aumento nell'aria di anidride carbonica e di conseguenza come prima cosa è necessario aprire le finestre così da assicurare una buona ventilazione. Ritagliare un pezzo di carta cerata grande a sufficienza per ricoprire una piastrella ed oltrepassarla 2,5-5 cm du ogni lato. Indossare dei guanti che possano isolare le nostre mani dal ghiaccio e posizionare dei pezzi di ghiaccio in cima al ritaglio di carta sulla piastrella.

45

Ricoprire a sua volta il ghiaccio con uno o due asciugamani in maniera da isolarlo. Ora bisogna attendere almeno 2 o 3 minuti perché faccia effetto, il più delle volte ci si accorge da un suono tipo "pop" che si sente quando la mattonella in PVC si stacca dal pavimento. Ora si deve poter sollevare la piastrella con il semplice uso delle dita, altrimenti aiutandosi con il taglierino, sollevando delicatamente un'estremità della mattonella.

Continua la lettura
55

Una volta staccata la mattonella è necessario buttarla subito a causa della presenza di adesivo, ancora forte e molto aderente. Se non si presta la dovuta attenzione la mattonella si riattaccherà e bisogna ricominciare nuovamente. Con l'aiuto del pezzo di carta, che potremo rimuovere semplicemente tirandolo, spostare il ghiaccio secco e posizionarlo sulla prossima piastrella da eliminare. Qualora dovesse rimanere dell'adesivo attaccato al pavimento approfittarne subito mentre è ancora freddo grazie all'azione del ghiaccio per prelevarlo col taglierino. Quindi ripetere tale procedura sulla parte restante del pavimento da dover eliminare, avendo cura di staccare delicatamente ogni mattonella per evitare che si possa rompere. Con le dovute precauzioni non sarà un problema togliere il pavimento in pvc.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sigillare le fughe delle mattonelle

Per realizzare i pavimenti di casa, il più delle volte si ricorre alle mattonelle. Si tratta di una serie di tessere di varie misure e materiali che si posano a terra o anche sulle pareti delle cucine e dei bagni. Quando si vanno ad applicare, si devono...
Casa

Come eliminare una piastrella scheggiata senza far danno

Può capitare che cadendoci sul pavimento qualcosa di pesante, o sbattendo un oggetto alla parete si possa scheggiare una piastrella. Altre volte, un piano non perfetto, specie del pavimento, può causare la rottura di alcune mattonelle. Ecco che diventa...
Materiali e Attrezzi

Come Tagliare I Fogli Di Mattonelle Smaltate

Avete intenzione di cambiare il pavimento della vostra casa, ma non sapete come fare? Questa è la guida che fa al caso vostro. Nulla sarà più semplice che seguire attentamente le nostre indicazioni, per poter ottenere un perfetto risultato. Infatti,...
Casa

Come attaccare una piastrella al muro

A volte può succedere che una piastrella al muro si scheggi oppure, peggio ancora, si stacca e di conseguenza si rompe in mille pezzi. In questi casi bisogna attaccare un'altra mattonella prestando molta attenzione per evitare di scheggiare e/o danneggiare...
Bricolage

Come creare delle mattonelle fai da te

La piastrella (denominata anche "mattonella" o "pianella") è un elemento architettonico usato per rivestire le superfici di pavimento e muri come rifinitura e anche con fini artistici. La figura professionale che si occupa della sua installazione è...
Bricolage

Come rifinire un patio di mattonelle decorate

Avere a disposizione un patio dove trascorrere momenti di puro relax, da soli o in compagnia, è sicuramente il sogno di molte persone. Bastano pochi e semplici elementi per renderlo confortevole e accattivante alla vista, uno di questi è sistemare mattonelle...
Casa

Come verniciare le vecchie piastrelle

Verniciare le vecchie piastrelle, piuttosto che attaccarne delle nuove sul rivestimento precedente, è un'ottima soluzione per risparmiare tempo, fatica e denaro. Un lavoro ben eseguito conferirà alla vostra abitazione un look fresco e rinnovato. Si...
Altri Hobby

Come rimuovere un mosaico

Ogni volta che abbiamo intenzione di rinnovare la nostra abitazione, preferiamo rivolgerci ad imprese specializzate in questo settore, in modo da assicurarci un lavoro eseguito alla perfezione. Tuttavia la maggiora parte delle volte questi lavori hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.