Come riparare il parquet danneggiato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In una casa poche cose hanno più eleganza di una pavimentazione fatta con il parquet. Con i suoi colori, l'odore, e i disegni che creano i listelli tra loro, bastano per rendere romantica e accogliente una stanza.
Ma come ogni ogni oggetto anche il parquet è molto delicato. Basta trascurarlo un attimo per far scomparire tutta le bellezza del suo legno in poche settimane.
Infatti, con il passare del tempo, il parquet tende e perdere la sua luminosità iniziale, addirittura scollarsi se viene a contatto con l'umidità o direttamente con l'acqua. Inoltre i tacchi, giocattoli vari, mobili con le ruote, sedie ecc, sono tutti componenti che vanno a rovinare lo strato superficiale del parquet. Poi se in casa ci sono anche degli animali è sottoposto a continui graffi delle unghie dei gatti e dei cani.  

27

Occorrente

  • Prodotti appositi per la finitura del vostro parquet
  • Carta vetrata a grana spessa
  • Gommalacca a tampone
  • Panno di lana e ferro da stiro
37

Una manutenzione del parquet effettuata periodicamente aiuta a mantenere il suo legno brillante e vivo. Va pulito con i prodotti appositi. In commercio ne esistono tantissimi per la protezione e la pulizia del legno del parquet. Ma, prima di effettuare qualsiasi tipo di acquisto, è necessario conoscere il tipo di finitura presente sul vostro parquet, che può essere naturale, a cera, a olio, o a base di vernice. Perciò onde evitare di procurare ancora più danni al vostro parquet, assicuratevi di usare un prodotto adatto alla sua superficie.
In questa guida vi illustreremo solo come mantenere e curare i piccoli danni del vostro parquet, per i danni di grosse dimensioni, o se necessitate la levigatura ecc, è meglio chiamare tecnici specializzati.

47

Il parquet per mantenersi sempre brillante va pulito ogni giorno con una scopa cattura polvere, o va passato l'aspirapolvere. Se necessitate di rimuovere dello sporco non dovete mai usare l'acqua, in quanto tende a scollare il parquet, basterà uno straccio poco umido. Infine asciugate con un panno in cottone seguendo le linee delle venature del legno.
Invece per rimuovere macchie superficiali e sopratutto fresche, usate della carta da cucina per assorbirle e eliminate il resto con un panno umido. Se le macchie sono penetrate più in profondità, allora dovete usare della carta vetrata a grana grossa, e una volta tolte rifinire il tutto con dell'olio paglierino.

Continua la lettura
57

Per eliminare le ammaccature, come ad esempio il danno provocato dalla caduta di un martello, potreste provare un semplice trucco. Inumidite un panno di lana e ponetelo sopra la fessura che si è creata. Ora prendere il vostro ferro da stiro, scaldatelo alla sua massima temperatura, e poggiatelo sopra il panno di lana. Con questo metodo andrete a gonfiare il legno che tornerà alla sua forma originale.
Mentre per quanto riguarda i graffi, sopratutto se presenti su ampie superfici, avrete bisogno per forza della levigatrice professionale. Invece per i graffi di piccola entità potete usare della carta vetrata a grana spessa. Dopo aver eliminato i graffi con la carta vetrata, rifinite il tutto con gommalacca a tampone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare di usare dell'acqua sulla superficie del parquet per evitare danni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come stuccare il parquet

Il parquet per quanto fine ed elegante, presenta spesso dei problemi di carattere strutturale, per cui è necessario intervenire con tecniche appropriate. Nello specifico si tratta di stuccare la superficie e renderla di nuovo compatta, specie se ci sono...
Casa

Come eliminare i graffi dal parquet

Se in casa la nostra pavimentazione è stata realizzata con un parquet, è importante periodicamente intervenire con dei restauri atti ad eliminare i graffi a cui sono soggetti. Per eseguire queste operazioni si possono usare svariati attrezzi e materiali,...
Casa

Come togliere le righe dal parquet

Il parquet di legno è sicuramente uno degli elementi più raffinati e eleganti che ci possiamo trovare negli ambienti, sopratutto se sono mantenuti a dovere e ancora lucidi come se fossero stati appena messi. Ma con il tempo la sua superficie si può...
Casa

Come usare il flatting per parquet

Se avete deciso di pavimentare la vostra abitazione o solo alcune stanze con il parquet, avete fatto un'ottima scelta: oltre ad una resa estetica molto piacevole, il parquet è un tipo di pavimentazione dai colori tenui e caldi, che dà proprio l'idea...
Casa

Come fare la manutenzione del parquet

Dovete ristrutturare casa e siete indecisi sulla scelta di mettere o no il parquet? Pensate forse che la manutenzione sia troppo costosa o soprattutto che sia troppo delicato e quindi facilmente danneggiabile? Vi piacerebbe, ma non sapete se sia la scelta...
Materiali e Attrezzi

Come impastare lo stucco per parquet

Le pavimentazioni in parquet hanno ben pochi rivali in quanto a eleganza in una casa. Con il loro odore, colori, e il disegno che viene creato unendo i listelli tra di loro, sono più che sufficienti per rendere accogliente una stanza.Sfortunatamente,...
Bricolage

Come trattare un parquet rovinato

La nostra casa con l'inesorabile passare del tempo necessitano di attenzioni particolari. Questo serve per fronteggiare alcune problematiche possiamo affrontare. In questa guida avremo l'opportunità di vedere come poter far fronte ad un problema molto...
Casa

Come lamare il parquet

La nostra casa nel corso degli anni necessita di alcuni piccoli ritocchi. Per cui si rende necessario operare in tal senso, al fine di ridurre al minimo gli effetti del tempo sugli elementi che caratterizzano la nostra casa. In questa guida ci focalizzeremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.