Come riparare la grondaia che perde acqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grondaie e pluviali raccolgono e portano via l'acqua piovana che altrimenti cadrebbe giù dal tetto, andando ad erodere e macchiare la pavimentazione, la ringhiera e gli altri oggetti sottostanti. La l'aspetto più importante delle grondaie e che formano la prima linea di difesa nei confronti di cantine e seminterrati: se si lascia l'acqua scorrere attraverso le fondamenta, la pressione idrostatica aumenterà e l'acqua prima o poi finirà per infiltrarsi nelle pareti della casa. Per queste ragioni, è importante che le grondaie siano in buono stato di funzionamento. Spesso, però, col tempo si possono creare crepe e buchi dovuti anche all'eccessivo accumulo di detriti, generando delle perdite d'acqua. Vediamo allora come riparare la grondaia che perde acqua.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Panno
  • Bandella sigillante
  • Rullo
  • Spatola
36

Per riparare la giunzione, pulite dapprima con un panno la zona da trattare, facendo attenzione ad asportare completamente la polvere e le varie impurità; lavate la parte rovinata accuratamente e asciugatela perfettamente. Eliminate le eventuali sbavature presenti sulla grondaia rovinata, cercando di ottenere una superficie liscia ed uniforme.

46

Tagliate, nella lunghezza desiderata, la bandella sigillante, questa è formata da un foglio di alluminio accoppiato a un rivestimento bituminoso autoadesivo a freddo. Una volta fatta questa operazione, fissate la bandella sulla superficie da trattare togliendo il foglio siliconato di protezione, e facendo attenzione a non staccare anche il resto della bandella.

Approfondimento

Come riparare le grondaie
56

Fate aderire bene la bandella sulla parte da riparare, esercitando una forte pressione con le mani. Per consentire alla bandella una presa migliore sulla superficie, utilizzate un piccolo rullo che dovete far scorrere avanti e indietro esercitando una leggera compressione. Modellate con una spatola la bandella, in modo che non si creino avvallamenti tra la grondaia e la parte che avete riparato, in modo da farla aderire bene alla superficie.

66

Se invece si vuole andare a sostituire parte della grondaia, perché irrecuperabile, dovrete prendere le misure del tratto del cane in questione, la lunghezza e anche il diametro. Non dimenticatevi di acquistare anche i collari o i giunti, che devono essere fissati alle estremità della gronda. Quindi, dovrete tagliare la parte rovinata del vecchio canale, e incollarci il nuovo usando della apposita colla. In seguito, dovrete attendere qualche giorno che la colla asciughi prima di fissare i collari.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti