Come Riparare La Valvola Dello Sciacquone

di Aniello Visciano difficoltà: facile

Come Riparare La Valvola Dello Sciacquone   google.it Quando ci accorgiamo che lo sciacquone del nostro bagno non funziona più a dovere e quindi l'acqua sgorga in continuazione, bisogna provvedere alla sua riparazione, oltre al rumore fastidioso che crea anche per il consumo eccessivo di acqua. I problemi possono essere molteplici, ma in questa guida analizzeremo, nello specifico, come riparare la valvola.

Assicurati di avere a portata di mano: un cacciavite spazzola metallica chiavi da tubista chiodo o punteruolo sottile

1 Lo sciacquone è un dispositivo che scarica un determinato quantitativo di acqua (circa dieci litri) nel vaso sanitario. Una volta "tirato" si svuota del tutto per poi ricaricarsi. In commercio ne esistono svariati tipi, ma le parti che lo compongono sono uguali per tutti. Esso è composto dal tubo di ingresso dell'acqua, dalla valvola d'ingresso, dal galleggiante che chiude la valvola d'ingresso tramite un'asticella, il tubo del troppo pieno (questo tubo evita che ci siano allagamenti nel caso in cui i componenti non funzionano bene), la valvola di uscita con relativo tubo.

2 Come Riparare La Valvola Dello Sciacquone La prima cosa che dobbiamo fare quando la valvola non tiene, consiste nell'esaminare il pistone. Quindi è necessario che procediamo, in primo luogo, alla chiusura della condotta dell'acqua che porta alla vaschetta, successivamente allo smontaggio del braccio del galleggiante. A questo punto, svitiamo il cappuccio di chiusura ed estraiamo il pistone. Per riuscire in questa operazione bisogna che inseriamo la punta di un cacciavite nella fessura presente nel lato inferiore del corpo della valvola.

Continua la lettura

3 Come Riparare La Valvola Dello Sciacquone Una volta fatto, se il problema presentato dalla valvola è costituito dalle incrostazioni, procederemo con il pulirla e puliamo le estremità del braccio del galleggiante con una spazzola metallica.  Se non riusciamo a tirare fuori il pistone, oppure se pensiamo che la valvola a galleggiante abbia bisogno di una accurata pulizia o di nuove guarnizioni, allora dobbiamo smontare tutto il corpo della valvola stessa ed eseguire i relativi interventi riparatori.. 

4 Come Riparare La Valvola Dello Sciacquone Un pistone di solito è costituito in due parti, se non riusciamo a separarle solo con le mani, inseriamo un cacciavite nella scanalatura e giriamo il cappuccio di chiusura con una chiave a pappagallo. A questo punto, i corpi estranei che vanno a depositarsi sull'ugello della valvola possono frenare il flusso dell'acqua. Il problema possiamo eliminarlo smontando la valvola e rimuovendo i corpi estranei usando un chiodo o un sottile punteruolo. Una volta che abbiamo pulito il tutto e cambiate le guarnizioni, rimonteremo i vari pezzi, riapriremo l'acqua e verificheremo se funziona.

Non dimenticare mai: Sostituisci la valvola se non riesci a smontarla o ripararla

Come sostituire un sifone Come sostituire il galleggiante di una cassetta wc Come riparare uno sciacquone Come sistemare la cassetta scarico wc

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili