Come Riparare La Valvola Dello Sciacquone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo sciacquone è un dispositivo che scarica un determinato quantitativo di acqua nel vaso sanitario. Una volta "tirato" si svuota del tutto per poi ricaricarsi. In commercio ne esistono svariati tipi, ma le parti che lo compongono sono uguali per tutti. Esso è composto dal tubo di ingresso dell'acqua, dalla valvola d'ingresso, dal galleggiante che chiude la valvola d'ingresso tramite un'asticella, il tubo del troppo pieno (questo tubo evita che ci siano allagamenti nel caso in cui i componenti non funzionano bene), la valvola di uscita con relativo tubo. Quando però ci si accorge che lo sciacquone del proprio bagno non funziona più come dovrebbe, e quindi l'acqua sgorga continuamente, è necessario procedere con la sua riparazione. I problemi possono essere molteplici. Se volete scoprire come riparare correttamente la valvola dello sciacquone, continuate a leggere la guida che segue.

26

Occorrente

  • un cacciavite
  • spazzola metallica
  • chiavi da tubista
  • chiodo o punteruolo sottile
36

La prima cosa che dovete fare quando la valvola non tiene, risulta essere esaminare il pistone. È necessario che procediate, in primo luogo, alla chiusura della condotta dell'acqua che porta alla vaschetta e successivamente allo smontaggio del braccio del galleggiante. A questo punto svitate il cappuccio di chiusura ed estraete il pistone. Per riuscire in questa operazione bisogna inserire la punta di un cacciavite all'interno della fessura presente nel lato inferiore del corpo della valvola.

46

Una volta fatto questo, se il problema presentato dalla valvola è costituito dalle incrostazioni, procedete con il pulire quest'ultima e le estremità del braccio del galleggiante con una spazzola metallica. Se non riuscite a tirare fuori il pistone, oppure se pensate che la valvola a galleggiante abbia bisogno di una accurata pulizia o di nuove guarnizioni, allora dovete smontare tutto il corpo della valvola stessa ed eseguire i relativi interventi riparatori.

Continua la lettura
56

Un pistone di solito è costituito in due parti, se non riuscite a separarle solo con le mani, inserite un cacciavite nella scanalatura e girate il cappuccio di chiusura con una chiave a pappagallo. Può inoltre capitare che i corpi estranei che vanno a depositarsi sull'ugello della valvola possono frenare il flusso dell'acqua. Il problema potrete eliminarlo smontando la valvola e rimuovendo i corpi estranei usando un chiodo o un sottile punteruolo. Una volta che avrete pulito il tutto e, cambiate le guarnizioni, rimontate i vari pezzi, riaprite l'acqua e verificate se funziona. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un pistone di solito è costituito in due parti, se non riuscite a separarle solo con le mani, inserite un cacciavite nella scanalatura e girate il cappuccio di chiusura con una chiave a pappagallo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire un sifone

I sifoni igienici sono spesso utilizzati nei bagni europei, che utilizzano un sifonamento che attinge acqua dalla toilette e dalla vaschetta per portare via le acque reflue. Quando si preme la maniglia in questi tipo di servizi igienici, viene azionato...
Casa

Come installare un nuovo sciacquone a cassetta sul WC

La cassetta del vostro wc si è rotta? Non scarica più o è ormai troppo piena di calcare e desiderate sostituirla? O, semplicemente avete intenzione di installarne una nuova e più moderna, e magari più in linea con il nuovo arredamento del bagno appena...
Casa

Come sostituire il galleggiante di una cassetta wc

Molto spesso ci capita di dover eseguire in casa dei piccoli lavoretti che andrebbero il più delle volte eseguiti da dei professionisti. Purtroppo però le parcelle di questi ultimi sono troppo esose per le nostre tasche, quindi sarebbe il caso, qualora...
Casa

Come sostituire un sifone danneggiato del wc

Il sifone del wc con il passare del tempo potrebbe danneggiarsi all'interno. Ovviamente le cause possono essere diverse, ad esempio potrebbe rompersi la membrana o allentarsi la giuntura. I sifoni generalmente vengono utilizzati nei bagni del continente...
Casa

Come sostituire il gommino dello scarico del water

A volte, capita che il bagno si guasti senza un'apparente ragione. I motivi principali per cui accade ciò vengono attribuiti al continuo passaggio dell'acqua ed alla corrosione. Ovviamente, se il bagno risulta essere inagibile, è necessario un intervento...
Casa

Come riparare il galleggiante dello sciacquone

Se il galleggiante dello sciacquone emana dei stani rumori ad ogni scarico, in genere ciò è dovuto ad un difetto strutturale da ricercare in questo elemento stesso. Una volta individuato possiamo intervenire e ripararlo in modo professionale. In riferimento...
Casa

Come sistemare la cassetta scarico wc

Quante volte c'è capitato vedere scorrere l'acqua in continuazione dal nostro wc, attribuendo la causa ad una guarnizione della cassetta di scarico, anche se poi il problema può essere un altro sempre legato alla cassetta. Tuttavia, le cassette dello...
Casa

Come sostituire la valvola di uno scaldacqua

La valvola di sicurezza di uno scaldacqua è un piccolo dispositivo di ottone. Si collega all'attacco dell'acqua fredda e la conosciamo comunemente come valvola di non ritorno. La sua funzione consiste nell'impedire all'acqua fredda di ritornare nell'impianto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.