Come riparare le cerniere degli armadi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Molto spesso alcuni elementi dell'arredamento della nostra casa richiedono di una manutenzione straordinaria perché inevitabilmente il tempo e l'usura possono in un certo senso danneggiarli. Un elemento presente praticamente in tutte le case è senza ombra di dubbio l'armadio. Quest'ultimo proprio perché utilizzato praticamente tutti i giorni può usurarsi facilmente. A farne le spese il più delle volte sono le cerniere degli sportelli, le quali possono presentare delle problematiche. Si rende quindi necessaria una loro sostituzione immediata. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto, infatti attraverso una serie di passaggi molto semplici e chiari vedremo brevemente come poter riparare le cerniere degli armadi in maniera molto efficace.

24

Iniziamo subito con il dire che non è molto frequente che una vite esca semplicemente dalla propria sede e che sia sufficiente inserirne una nuova per rimediare al problema. Infatti è piuttosto probabile che si sia costretti ad effettuare un vero e nuovo foro, con l'utilizzo del caro trapano, in modo da riuscire ad avere un risultato che sia davvero efficiente ed anche molto duraturo. La prima cosa che dobbiamo fare è quella di riempire il foro che è rimasto vuoto, quindi senza la vite, con dei semplici tasselli di legno, che possiamo trovare facilmente in ferramenta, cercando d' incollarli con l'aiuto della colla vinilica.

34

Quando avremo fatto ciò, non dobbiamo far altro che lasciare asciugare per almeno 24 ore. Dopo che sarà trascorso tale tempo dobbiamo forare con il trapano per fare un nuovo buco per la nuova vite. Valutiamo per bene anche la possibilità di spostare la sede della cerniera, in particolare se ci troviamo nella situazione in cui la porta o il telaio stesso, sono particolarmente rovinati. Dobbiamo sapere che alcune cerniere, hanno necessità di una sede apposita, da ricavare sul telaio. Possiamo anche sagomarla facendo riferimento ed utilizzando un semplice seghetto, o un martello ed uno scalpello, con cui daremo poi la forma necessaria.

Continua la lettura
44

Se la cerniera si dovesse rompere del tutto, sarà quindi necessario sostituirla in intero. In questo caso potremmo anche non trovarla identica alla nostra. Conviene sempre conoscere le diverse tipologie in modo da scegliere una cerniera che svolga la medesima funzione. Ci sono cerniere a libro. Di queste le due parti vanno fissate entrambe, una sul telaio ed una sulla porta. Poi ci sono le cerniere a filo, di cui una parte si inserisce nell'altra, cercando di creare un solo strato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Casa

Come sbloccare le maniglie e le cerniere delle porte

Molto spesso nel corso del tempo e degli anni capita di dover effettuare nella nostra abitazione dei piccoli lavoretti di manutenzione che si renderono necessari. Esistono tanti elementi che spesso vengono sollecitati quotidianamente e che quindi possono...
Casa

Come riparare le cerniere nei tavoli allungabili

Tutti noi possediamo almeno un tavolo all'interno della nostra abitazione, alcuni sono fissi, di forma semplice, altri invece allungabili, che possono tornare utili in caso di cene con molte persone, o semplicemente per avere più spazio per diverse attività....
Bricolage

Come regolare le cerniere delle ante

Regolare le cerniere delle ante richiede poco tempo e molta dimestichezza. In primo luogo, verificare il corretto movimento della porta sui cardini. Un'ala completamente spostata nella mortasa, causa un disallineamento delle cerniere. Ne consegue un fastidioso...
Casa

Come cambiare le cerniere del mobile

Volete sostituire facilmente una cerniera rotta di un vostro mobile, ma non sapete proprio come fare? Ecco, per voi, la guida che vi aiuterà ad effettuare questa operazione. Il tutorial spiegherà come cambiare le cerniere vecchie e sostituirle con quelle...
Bricolage

Come montare le cerniere sui pensili

Quante volte nell'acquistare dei mobili “low cost” ci imbattiamo nel temibile “fai da te” e, armati di cacciavite, trapano e istruzioni, dobbiamo dedicarci nel montaggio completo del mobile della cucina, della sala, o della vostra camera da letto....
Casa

Come sostituire le cerniere agli sportelli di una credenza

Se nella vostra abitazione possedete una credenza a cui è necessario cambiare le cerniere agli sportelli, potrete compiere la sostituzione abbastanza facilmente, ma il lavoro potrebbe essere differente secondo la tipologia di legno che incontrate: infatti,...
Bricolage

Come montare le cerniere a scatto

Le cerniere a scatto, conosciute meglio come cerniere a molla, sono degli accessori estremamente utili e, generalmente li troviamo per sostenere un'anta alla base di un mobile, nei pensili della cucina, in modo che questi possano aprirsi e chiudersi senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.