Come riparare le infiltrazioni dal tetto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Temporali improvvisi e forti grandinate possono danneggiare il vostro tetto e permettere il propagarsi di quelle fastidiose infiltrazioni di acqua che arriveranno fino alla vostra casa. Ciò determina, come ben saprete, oltre all'indebolimento del legno di copertura del vostro tetto, la formazione di umidità e muffa che andranno a danneggiare i muri e gli armadi delle vostre abitazioni. Potrete però riparare questo problema da soli ma armandovi con un po' di pazienza e, soprattutto, seguendo le indicazioni che vi forniremo in questa guida.

26

Occorrente

  • Tegole canadesi, scala, martello e chiodi, saldatrici, tegole in cotto, schiuma poliuretanica
36

Il primo passo da compiere per prevenire altre infiltrazioni di acqua è accettarvi del tipo di copertura che avete. Se si tratta di tegole canadesi (le più comuni in commercio), ad esempio, potrete sostituire i pezzi vecchi e danneggiati con tegole nuove di zecca. Fatto ciò non vi resta che munirvi di una scala molto grande e che vi permetta di salire sopra al vostro tetto. Rimuovere le tegole è un lavoro semplice mentre dovete fare più attenzione quando poserete quelle nuove: utilizzando un martello e dei chiodi dalla punta larga per fissarle, accertatevi che esse siano sempre disposte in sovrapposizione una fra l'altra, in modo da permettere che l'acqua causata dalla pioggia possa scorrere in modo fluido verso il basso e non entrare dentro casa.

46

Se il vostro è un tetto composto di laminati metallici dovrete agire in modo differente da quanto indicato per le tegole canadesi. In questo caso dovrete munirvi di una saldatrice. Una volta saliti sul vostro tetto e individuato i fori che hanno danneggiato la lamiera, potrete saldare tutte le aperture per evitare che l'acqua possa infiltrarsi di nuovo nella vostra casa. Quest'operazione non è particolarmente complicata ma, se non avete mai usato una saldatrice, potreste chiedere l'aiuto di un amico oppure rivolgervi a un esperto.

Continua la lettura
56

I tetti maggiormente colpiti dalle infiltrazioni d'acqua sono quelli con le tegole in cotto perché questo tipo di copertura è molto debole ed è facile che si possa danneggiare. In questo caso si tratta di una riparazione un po' più complicata rispetto ai precedenti casi esposti sopra ma che, con un po' di pazienza, potrete eseguire anche voi. Per prima cosa bisogna rimuovere tutte le tegole accertandovi con perizia quali siano quelle danneggiate e quali invece siano ancora integre. Una volta fatta quest'operazione bisogna ricreare una nuova copertura. Basta ripartire dal basso e seguire una linea orizzontale per ogni fila di tegole per poi salire verso l'alto in modo da completare l'opera. La posatura bisogna farla nel seguente modo: come per le tegole canadesi anche in questo caso dovrete frapporre con una leggera incrinatura una tegola sull'altra e, per incollarle bene, utilizzare la schiuma poliuretanica. Ora basta aspettare che la colla si sia asciugata, in modo da terminare l'opera con successo e permettere in questo modo che il vostro tetto sia al sicuro da infiltrazioni e quant'altro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rimuovere le tegole e prevenire infiltrazioni d'acqua è un'operazione dalla difficoltà media che potrete fare da soli ma, nel vaso non vi sentiste all'altezza, potrete consultare il parere di un professionista del settore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fissare la scossalina

In questo articolo vogliamo aiutarvi ad imparare e mettere in pratica, un lavoretto fai da te, del tutto semplice e veloce. Nello specifico vogliamo insegnarvi come poter fissare, nel modo più facile possibile, la scossalina. Cercheremo di eseguire il...
Casa

Come impermeabilizzare le coperture

Se abbiamo delle coperture da impermeabilizzare come ad esempio dei solai o dei tetti, possiamo adottare diverse tecniche ed utilizzare altrettanti specifici materiali. Nei passi successivi di questa guida, elenchiamo quindi una serie di soluzioni ideali...
Casa

Come scegliere i materiali di copertura di un tetto

Quando si tratta di scegliere i materiali di copertura di un tetto, bisogna valutare con molta attenzione e controllare che essi garantiscano l'isolamento dall'umidità, la quantità di calore che non dev'essere dispersa, l'impermeabilità e la resistenza...
Casa

Come preparare l'apertura per realizzare una finestra sul tetto

Realizzare delle opere di ristrutturazione ha sempre portato qualche intoppo, soprattutto nei confronti delle spese che bisogna affrontare per realizzarle. Infatti molte volte si cerca di trovare il modo di compiere qualche lavorazione autonomamente,...
Bricolage

Come sostituire una tettoia

Le tettoie sono delle strutture esterne alla casa che permettono di usufruire di uno spazio coperto al di sotto di esse. Rappresentano una vera e propria comodità che a lungo andare, però, potrebbe aver bisogno di manutenzione oppure di una sostituzione...
Casa

Come impermeabilizzare il tetto

Il tetto di un immobile è una copertura per la chiusura e protezione dello stesso. Si tratta della zona più esposta agli agenti atmosferici. I quali, come si sa, sono capaci della produzione di vari rischi. In particolar modo la pioggia e l'umidità...
Casa

Come rendere impermeabile il tetto

Se abbiamo una villetta a schiera oppure abitiamo in un palazzo, ma con il tetto che copre l'intera quadratura dell'appartamento quindi senza altri piani superiori, è importante impermeabilizzare la struttura, per evitare che quando piove entri dell'acqua....
Casa

Come riparare il tetto che perde

Quando inizia la cattiva stagione, complici freddo e gelo, si può andare incontro ad una serie di inconvenienti; un temporale di forte intensità, ad esempio, accompagnato da vento, può apportare seri danni ad un'abitazione ed in particolar modo alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.