Come riparare una grondaia in lamiera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le grondaie, sono elementi fondamentali delle abitazioni, che permettono all'acqua piovana raccolta, di non infiltrarsi nelle pareti, erodendo e macchiando anche il pavimento; ecco perché è essenziale che siano sempre in buono stato ed è necessaria una buona manutenzione. Può succedere, nonostante la manutenzione, che la grandine o il logorio del tempo, ne abbiano provocato piccoli buchi, ed è per questo che in questa breve guida vedremo come intervenire per imparare come riparare una grondaia in lamiera.

26

Occorrente

  • bandella
  • gomma liquida sigillante
  • bastone in legno
  • pennello
36

Pulizia della grondaia

Prima di procedere alla riparazione, dobbiamo pulire bene la grondaia ed accertarci che questa sia asciutta. Passiamo poi a carteggiare la giuntura che perde e assicuriamoci che sia privo di polvere, detriti o grasso.
Prima di applicare qualsiasi prodotto, osserviamo che la temperatura esterna non sia inferiore ai cinque gradi e che non ci sia rischio pioggia per le prossime dodici ore, almeno.

46

Preparare i prodotti sigillanti

Iniziamo a posizionare la bandella sigillante sopra il giunto che perde (la bandella è reperibile presso ogni rivenditore di prodotti per carrozzeria) per definire la lunghezza a noi necessaria. Aggiungiamo qualche centimetro prima di tagliare la sezione.
Apriamo il barattolo e mescoliamo con un bastone di legno il composto di gomma liquida sigillante, affinché tutte le componenti chimiche si uniscano perfettamente.

Continua la lettura
56

Sigillare il giunto

Con l'uso di un comune pennello largo almeno 5 centimetri, spalmiamo un primo strato di rivestimento a base di gomma liquida sigillante lungo il giunto, e sopra di esso, disponiamo la bandella. Facciamo pressione su di essa affinché si fissi.
Sovrapponiamo alla bandella un secondo strato di gomma sigillante. Abbondiamo nella stesura del secondo strato per ottenere uno spessore totale di quasi due centimetri. Un tale spessore serve a sigillare da crepe, spazi e fessure.

66

Asciugatura e polimerizzazione

L'asciugatura degli strati di prodotti gommati, avviene in circa tre ore ma ci vorranno quarantotto ore affinché avvenga la polimerizzazione.
Al termine della polimerizzazione possiamo decidere se passare una vernice cromata per nascondere la riparazione, ma questo passaggio non è essenziale alla riuscita della riparazione
Un consiglio per far durare di più la riparazione, è quello di sigillare l'interno dell'intero canale della grondaia, con il secondo strato di gomma liquida sigillante, in questo modo, sarà più difficile che i reggi solari sollevino le gomme applicate e facciano durare meno il lavoro fatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come collegare un tubo dell'acqua a una grondaia

Collegare il tubo dell'acqua alla grondaia può essere utile per molteplici scopi. Ad esempio può essere importante per drenare l'acqua e farla scorrere verso una zona adibita per tale scopo; un altro fine può essere quello di utilizzare l'acqua che...
Bricolage

Come rinnovare una grondaia di zinco

Una grondaia di zinco pur essendo molto resistente alle intemperie, si può bucare specie se sottile, e quindi non è più perfettamente funzionale. La causa deriva principalmente dalla ruggine, per cui è opportuno periodicamente rinnovare la struttura,...
Casa

Come riparare le grondaie

Per completare la rifinitura di una casa, sia se si tratta di una nuova abitazione o di una ristrutturazione, è importante prevedere la posa in opera di scossaline e grondaie. Facciamo la distinzione dei due elementi perché le scossaline sono delle...
Casa

Come Installare Una Grondaia

Le grondaie generalmente sono progettate per deviare e portare l'acqua piovana della vostra casa, nel posto più utile, aiutando a mantenere l'integrità della costruzione. È essenziale che le grondaie, i pluviali e staffe, siano di misura adeguata,...
Casa

Come restaurare una grondaia

Con il maltempo e l'incuria le grondaie possono rovinarsi o addirittura bucarsi. Ciò è dovuto non solo al passare del tempo ma anche alla pioggia e a tutti i residui che rimangono incastrati al suo interno. Però tenere la grondaia pulita ed intatta...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare un pluviale di alluminio

Un pluviale è quello che comunemente viene definito "grondaia", ed è utile per la raccolta delle acque piovane nei periodi di pioggia. In questo modo l'acqua non cade liberamente dal tetto e viene raccolta mediante il tubo di cui si compone il pluviale,...
Casa

Come montare la parte finale dello scarico di una grondaia

Quasi tutti i centri per la casa e i negozi di ferramenta a servizio completo vendono sistemi di grondaie che si progettano principalmente per una facile installazione. Ma con appena un po' più di lavoro, si possono utilizzare le stesse parti finali...
Materiali e Attrezzi

Come regolare la pendenza di una grondaia

Avere una grondaia funzionante è essenziale per proteggere la tua casa da scantinati allagati, erosione del suolo e altri problemi causati dal deflusso delle acque nella direzione sbagliata, a volte possono sorgere anche gravi problemi strutturali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.