Come ripristinare un condizionatore bloccato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione i condizionatori vengono rimessi in funzione e non sempre tutto va come dovrebbe. Se il nostro apparecchio inizia a fare i capricci proprio nel momento del bisogno, oppure se possediamo un vecchio condizionatore che non è nuovo a darci dei grattacapi, prima di entrare nel panico e chiamare l'assistenza, spesso molto cara, proviamo a intervenire in modo del tutto autonomo. In questa guida sono infatti riportati alcuni consigli utili per tentare di ripristinare un condizionatore che risulti bloccato, senza l'intervento di un tecnico, ed evitando la soluzione più drastica, quella di ricorrere all'acquisto di un nuovo macchinario.

27

Occorrente

  • condizionatore
  • canna da giardino
  • aspirapolvere
37

La prima cosa che bisogna fare in caso di guasto, è esaminare la situazione cercando di individuare la fonte del problema. Se il condizionatore risulta bloccato, la prima verifica che dobbiamo fare riguarda l'interruttore di circuito o la scatola dei fusibili per scoprire se l'interruttore riceve corrente. Se dalla nostra verifica emerge che è tutto a posto, controlliamo il filtro della caldaia: provvediamo a pulire adeguatamente il filtro, e se notiamo che esso è particolarmente sporco o comunque danneggiato, vorrà dire che è arrivato il momento di sostituirlo. Naturalmente nello svolgere queste operazioni dobbiamo scattare la spina del condizionatore.

47

Se le serpentine del condensatore risultano ricoperte di polvere o sporcizia, ci basterà lavarle con una canna da giardino per rimetterle completamente a nuovo. Un'altra operazione che potrebbe risultare utile per sbloccare il nostro condizionatore, è quella che prevede una profonda pulizia del macchinario stesso tramite l'utilizzo dell'aspirapolvere, seguito da un'abbondante lavaggio.

Continua la lettura
57

Tra le cause più comuni di questo tipo di problematica, troviamo spesso un guasto delle lamelle: se le lamelle della ventola sono piegate o sporche, dovremo quindi provvedere a raddrizzarle e a pulirle. Nel caso il nostro condizionatore sia un vecchio modello, potrebbe risultare utile una lubrificazione del motore. Questo discorso però, può essere applicato soltanto ai vecchi modelli proprio perché i nuovi motori sono sigillati e non necessitano di olio. Un ultimo controllo, può essere riservato alla ventola della caldaia per vedere se è intasata. A questo punto, se nonostante i nostri interventi, il condizionatore risulterà ancora bloccato, saremo costretti, seppur a malincuore, a ricorrere all'intervento di un tecnico specializzato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida non si riferisce a un particolare modello di condizionatore. Per sapere dove si trovano le diverse parti menzionate nella guida, si può fare riferimento al libretto di istruzioni del proprio condizionatore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un condizionatore fai da te

Con l'arrivo dell'estate, arriva anche il caldo che diciamolo pure ogni anno diventa sempre più insopportabile. Visto che con l'innalzarsi delle temperature il nostro clima è diventato tropicale e, in tutte le case, l'aria fresca diventa solo un ricordo...
Casa

Come sostituire il rivestimento alla parte esterna del condizionatore

La maggior parte delle abitazioni al giorno d'oggi sono dotate di uno o più impianti di raffreddamento dell'aria, noti con il nome di condizionatori. Questi sono composti principalmente da due parti, una localizzata all'interno della casa e una posizionata...
Casa

Come cambiare la scheda del condizionatore

Il condizionatore d'aria non si accende, si blocca? O non raffredda? Nessun problema, a seguito di questa guida semplice, ma utile analizziamo le possibili cause e i rimedi da adottare per ripristinarlo. In realtà, a volte, può succedere che questi...
Casa

Come disinstallare un condizionatore portatile

I condizionatori portatili sono un'ottima soluzione per chi necessita di rinfrescare uno o più ambienti di uno studio o di un'abitazione, ma non vuole installare condizionatori fissi per creare un impianto stabile. Questi condizionatori infatti consentono...
Casa

Come riutilizzare l’acqua del condizionatore

Il condizionatore d’aria è una macchiana che permette di abbassare o alzare la temperatura dell'ambiente in cui è posto. Quando viene utilizzato in estate, lo scambio di calore tra l'aria della stanza e il gas refrigerante del condizionatore determina...
Casa

Come sostituire un condizionatore

Senza dubbio la presenza di un condizionatore in casa è ormai diventata una necessità per coloro che, con l'arrivo dell'estate soffrono l'eccessivo caldo. Visto che ogni anno le estati diventano sempre più roventi. Certo può succedere che di botto...
Casa

Come cambiare e pulire il filtro del condizionatore

Ormai in molti usiamo il condizionatore per tenere l'ambiente fresco durante l'estate, e alcuni di noi lo usiamo anche per riscaldarci durante i periodi invernali. Spesso compriamo il condizionatore, da terra o a parete che sia, lo montiamo, lo accendiamo,...
Casa

Come scegliere e utilizzare un condizionatore

In Italia le estati stanno diventando ogni anno sempre più calde e afose, creando non poca preoccupazione per la salute di tutti. A tal proposito, i condizionatori diventano alleati infallibili ai fini della salvaguardia del proprio benessere, elettrodomestici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.