Come risanare una crepa nel marmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il marmo è una pietra fatta prevalentemente da carbonato di calcio. Viene usata spessissimo per via della sua estetica attraente, che grazie ai suoi colori, e le sue venature che sono il marchio di fabbrica di questa roccia, aggiunge stile e molta eleganza a qualsiasi ambiente. Il marmo è usato per scopi di ogni genere, ma quelli più frequenti sono: viene usato per le colonne, vasi, mensole, piastrelle, tavoli, e molteplici ripiani di lavoro.
Lo potete trovare sopratutto nei piani per i bagni e i pavimenti, oltre al suo comune utilizzo nelle piastrelle nelle cucine, per via della sua resistenza a sostanze acide come può essere il limone, l'aceto, il vino ecc ecc. Però una delle sue caratteristiche è anche la sua morbidezza, e proprio a causa di questo può essere soggetto a vari tipi di scheggiature e crepe sulla sua superficie.
Continuate a leggere questa guida per capire passo dopo passo come risanare una crepa nel marmo.

27

Occorrente

  • Pasta di marmo
  • Colla epossidica
  • Spatola
  • Cera solida
  • Carta abrasiva
37

Quando sulla superficie del marmo notate delle crepe, o scheggiature abbastanza profonde, per evitare che si allarghino, dovrete intervenire con i procedimenti giusti al tipo di restauro che la pietra richiede. A questo punto potete procedere in due maniere: la prima, la più semplice, è quella di recarvi da un ferramenta e acquistare della semplice colla epossidica, mentre la seconda e quella di comprare un bicomponente prodotto da dei derivati del marmo, oltre all'indurente che ha il funzione di legare quest'ultimo al marmo.

47

La pasta bicomponente, di colore bianco e di una consistenza cremosa, è contenuta in un barattolo di metallo. Prima di poterla applicare sulla superficie del marmo, dovrete metterla in un recipiente di plastica per impastarla. Impastate solo la quantità necessaria per evitare sprechi. Durante l'impasto dovrete anche versare l'indurente. Per la quantità da utilizzare seguite le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto. Generalmente ne basta poco per ottenere l'effetto desiderato. Per applicare il composto ottenuto servitevi di una spatola, e in seguito, prima che il l'impasto si asciughi, levigate la superficie usando uno straccio inumidito per ottenere un lavoro omogeneo.

Continua la lettura
57

Se il marmo da risanare sulla sua superficie ha delle venature di particolare forma, potete provare a aggiungere all'impasto delle polveri colorate, cosi otterrete l'effetto desiderato senza compromettere la tenuta.
Il problema dei colori invece non si presenta se optate per le colle epossidiche. Queste colle, essendo disponibili in varie tonalità di colori, si prestano molto alla risanamento delle crepe in quanto veloci da applicare. Per applicarle usate una spatola, e in seguito passate uno straccetto inumidito per lisciare la sua superficie.
Alla fine delle operazioni, in tutti e due i casi, dovrete carteggiare la zona lavorata del marmo con della carta vetrata a grana fine, e infine applicare della cera solida per rendere completamente liscia la sua superficie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare a impastare la pasta leggetevi sempre le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come riparare le crepe sulle pareti interne

Quando iniziamo il lavoro di ristrutturazione di un'abitazione, si intende risanare tutte le parti invecchiate e danneggiate. Tra tutte le parti che dovremo andare a risanare, ci sono sicuramente, le crepe che si saranno formate negli anni sui muri. Prima...
Casa

Come risanare un pavimento antico

Se nella vostra casa avete un pavimento antico, e non avete intenzione di sostituirlo, potreste intervenire con piccoli lavoretti di restauro per renderlo di nuovo funzionale, elegante e gradevole esteticamente. Per questo tipo d'intervento userete diversi...
Materiali e Attrezzi

Come riparare il marmo scheggiato

Il marmo viene spesso scelto per il suo valore estetico e per i suoi colori tenui; inoltre, le venature uniche di questa pietra naturale possono aggiungere eleganza e stile a qualsiasi ambiente od oggetto della casa. Il marmo è comunemente utilizzato...
Casa

Come tinteggiare il marmo con lo smalto

Se in casa abbiamo dei ripiani in marmo oppure dei mobili corredati di questo raffinato materiale naturale, possiamo personalizzarne il colore in base ai nostri gusti ed esigenze di arredo. Il marmo infatti si può tinteggiare usando dello smalto specifico,...
Casa

Come mantenere al meglio il marmo

Sicuramente chi possiede in casa propria (in bagno o in soggiorno) delle superfici in marmo sa anche che, oltre ad essere un materiale pregiato dall'impatto visivo molto forte, richiede in effetti una particolare attenzione nella sua manutenzione. Per...
Casa

Come risanare delle travi in legno

Quando si acquista una casa o si decide di rinnovare quella in cui abitiamo, capita di trovare delle travi di legno abbastanza vecchie che, esteticamente, potrebbero rivelarsi utili per arredare una stanza in modo rustico, lasciandole visibili anziché...
Materiali e Attrezzi

Come risanare una piscina in vetroresina

Le piscine di vetroresina hanno la caratteristica di essere molto resistenti, perciò se la loro manutenzione è curata bene possono durare per molti anni. Se invece vengono trascurate saranno molto inclini a danneggiamenti e potrebbero richiedere lavori...
Casa

Come risanare la facciata di un immobile

La ristrutturazione della facciata di un immobile può essere effettuata in proprio, se si tratta di una casa non molto alta quindi di una struttura tipo villetta, per cui non è necessario montare delle impalcature e quindi rivolgersi a ditte specializzate....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.