Come ritoccare un sanitario scheggiato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La nostra abitazione col passare del tempo può subire dei piccoli ed inevitabili danneggiamenti. Onde evitare che questi possano in un certo qual modo compromettere la vivibilità della nostra casa, dobbiamo eseguire dei piccoli lavoretti di manutenzione che possono andare a toccare diversi ambiti. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su un lavoro che riguarda gli elementi presenti nel bagno. Infatti attraverso una serie di passaggi molto chiari e semplici, vedremo come poter ritoccare un sanitario che si è scheggiato. Prima di procedere è bene sapere che questa guida ha il solo scopo di illustrare la procedura, per cui se non siete competenti in materia è bene evitare di procedere ulteriormente, onde evitare possibili altri danneggiamenti ai sanitari del vostro bagno.

24

In vendita dai ferramenta ci sono molti prodotti che possono riparare un buco in maniera esteticamente accettabile. Se il buco è di dimensioni più estese allora bisognerà seguire la seguente procedura. Asportare le schegge che potrebbero alzarsi successivamente, poi con carta vetrata o addirittura con una fresa elettrica che utilizzate normalmente per modellare le unghie, poiché è corredata di mole molto piccole, ed è utilizzabile con velocità ridotte, si dovranno levigare le pareti del foro rendendole regolari e, magari occorrerà allargare il buco per poter ancorare meglio il materiale che vi depositeremo. Tratteremo poi la zona levigata con un panno impregnato di trielina per eliminare sporco ed eventuali polveri residue.

34

Dopo la procedura di pulitura si dovrà applicare un apposito liquido aggrappante, idoneo per ceramica, la cui funzione è quella di rendere più solida l'attacco del materiale sintetico con cui si andrà in seguito a sigillare la crepa. Si provvederà, poi, a preparare l’adesivo sintetico per il riempimento della fessura: solitamente si usano sostanze composte da due componenti che si possono miscelare tra loro al momento dell'uso.

Continua la lettura
44

Con una stecca di piccole dimensioni si dovrà colmare l'incavo con la pasta sintetica, avendo attenzione di livellare la superficie adeguatamente, poi occorre aspettare un po' di tempo in modo che si indurisca perfettamente e infine, con della carta vetrata finissima e leggermente umida, modellare la zona di riempimento per levigarla finemente. Assicuratevi che l'area da trattare sia completamente asciutta prima della verniciatura e fate assolutamente in modo di non bagnare l'area prima che siano trascorse quattro ore dal ritocco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Ritoccare La Scheggiatura Di Una Vasca

Succede molto spesso, ad esempio quando si acquista un nuovo appartamento, di ritrovarsi con qualche piccolo o grande lavoro di ristrutturazione da effettuare, oppure di dover riparare alcuni danni domestici di lieve o pesante entità, ma senza rivolgersi...
Bricolage

Come cambiare il vetro rotto del forno

Casa dolce casa, ricca di complementi, arredo e soprattutto elettrodomestici, in questa piccola guida, cercheremo insieme di capire: come cambiare il vetro rotto del forno, questa è la parte essenziale che ci permette di controllare la cottura, ed è...
Casa

Come ritoccare una parete di casa pitturata

Spesso capita di notare dei piccoli segni o delle macchie sulle pareti appena verniciate. Lo sporco attirerà inevitabilmente il vostro sguardo, facendo apparire sporca e inadeguata la parete di casa. Niente paura, non sempre è indispensabile riverniciare...
Casa

Come Ritoccare Gli Infissi In Legno

Senza dubbio gli infissi più belli esistenti sul mercato sia dal punto di vista estetico che per funzionalità e garanzia di risultati ottimali, sono quelli in legno. Proprio per questo motivo è necessario usare degli accorgimenti per cercare di mantenerli...
Casa

Come ritoccare la vasca smaltata

Molto spesso col passare del tempo l'aspetto della nostra casa necessita di qualche ritocchino. Esistono tantissimi ambiti in cui poter effettuare un ritocco, ma il più delle volte le aree che necessitano di maggior interesse sono quelle relative il...
Casa

Come sigillare un sanitario al muro

Un tipico lavoro che può capitare di svolgere spesso in casa, soprattutto se ci stiamo trasferendo in una casa nuova, è quello di sigillare un qualsiasi sanitario alla parete. In genere questa operazione si svolge quando si eseguono dei lavori di ristrutturazione...
Casa

Come Riparare Il Cristallo

Il cristallo è un materiale piuttosto simile al vetro: entrambi, infatti, vengono realizzati mediante un processo di fusione, ossia lo strato vetroso, e ottenuti attraverso il raffreddamento di una massa, di particolari componenti, che in precedenza...
Bricolage

Come realizzare vasi per piante grasse

Le piante grasse, conosciute anche come succulente, negli ultimi anni vengono utilizzate sempre di più spesso come complementi d'arredo, in quanto riescono a conferire un tocco esotico all'appartamento. Esse crescono sui terreni aridi e per questo motivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.