Come riutilizzare i vecchi calzini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando i vostri vecchi calzini sono ormai rovinati dall'utilizzo frequente e dal tempo che passa, non è necessario gettarli via. Infatti, con un po' di creatività, è certamente possibile trasformare dei vecchi calzini rovinati in qualcosa di simpatico ed originale, in pochi passi e con tanta fantasia. Riciclare un paio di vecchi calzini può rivelarsi un'occasione divertente per dedicarsi al metodo del fai da te in compagnia o per insegnare ai più piccoli ad apprezzare l'arte del riciclo e della creatività artistica. Vediamo quindi insieme come poter riutilizzare i vecchi calzini in maniera creativa.

26

Occorrente

  • dei vecchi calzini di lana o cotone
36

Un'idea divertente per riutilizzare i vostri vecchi calzini è trasformarli in qualcosa di nuovo. Spingete una cipolla nel piede di un calzettone lungo di cotone leggero e poi fategli un nodo e procedete allo stesso modo con le altre cipolle. Successivamente appendetele a seccare. Quando ne avrete bisogno tagliate il calzino sotto il nodo. Ecco che grazie ai vecchi calzini è possibile realizzare un utensile da cucina utilissimo. Ancora un'idea per riutilizzare i vecchi calzini: un vecchio calzino di cotone può servire per filtrare la vernice tenendolo teso sull'imboccatura di un barattolo. Se poi il vostro amico cane o gatto si è procurato una ferita alla zampa, tenete ferma la benda con un vecchio calzino.

46

Se desiderate evitare che il vostro pavimento si graffi quando dovete spostate un mobile o si formino degli antiestetici segni, infilate, prima di spostarlo, dei vecchi calzini sotto le gambe del mobile. Non appena dovete fare una passeggiata in compagnia del vostro bimbo e decidete di portare il biberon pieno di latte per qualsiasi evenienza, per mantenerlo caldo usate uno dei vostri vecchi calzini di lana. Lo stesso vale anche per una bottiglia di caffè da mantenere calda in mancanza di un thermos.

Continua la lettura
56

Se desiderate verniciate una stanza e volete evitare di lasciare delle impronte di vernice colorata negli altri ambienti del vostro appartamento, infilate sulle vostre scarpe un paio di vecchi calzini da riutilizzare creativamente. I calzini avranno la funzione di proteggere le vostre scarpe e non porterete ovunque la vernice attaccata sotto le suole. Se l'estremità dei piedi ad un paio di vecchi calzini, potete usarli come protezione per le maniche dei vostri bimbi pasticcioni mentre colorano o giocano con gli acquerelli. Usate infine un vecchio calzino come guanto per lucidare scarpe o la vostra auto, oppure ancora per tirare la cera. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I calzini avranno la funzione di proteggere le vostre scarpe e non porterete ovunque la vernice attaccata sotto le suole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare dei calzini antiscivolo

I calzini antiscivolo sono una grande comodità per chi vuole stare in casa in relax, senza la costrizione di ciabatte o di scarpe. Essi rappresentano soprattutto una grande soluzione per i più piccoli che tendono a girare scalzi per casa, con la possibilità...
Cucito

Come rammendare i calzini

I calzini sono un vero e proprio incubo; a volte sono spaiati, ma abbastanza frequentemente compaiono dei buchi. Questo problema può essere risolto imparando a rammendare. Riuscire a fare qualche piccola riparazione con ago e filo è sicuramente utile...
Cucito

Come creare una fascia per capelli con dei vecchi calzini

Quante volte ci sarà capitato di notare dei buchi o delle zone più consumate nei calzini e di buttarli via senza pensarci su più di una volta. Quello che maggiormente trascuriamo è il fatto che, tranne le parti bucate e/o consumate, che normalmente...
Cucito

Come realizzare i calzini all'uncinetto

I calzini all'uncinetto possono essere realizzati sia con la lana che con il filo; sono dei capi molto particolari e possono essere indossati sia per uscire, che per andare a dormire, soprattutto in inverno quando fa freddo, poiché mantengono i piedi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire marionette con i calzini

Se c'è una cosa per cui i bambini impazziscono e, anzi, restano davvero incantati, queste sono le marionette. Provate a portare i vostri cuccioli ad uno spettacolo di burattini e li vedrete con lo sguardo assorto, fisso sulla scena, intenti a capire...
Cucito

Come realizzare dei calzini per neonati

Un bebè in arrivo e nessuna idea originale per un regalo di benvenuto? Niente paura! Perché non proviamo a confezionare un pensiero davvero dolcissimo e totalmente homemade con le nostre mani. Anche se non possediamo doti di ricamatrici, possiamo comunque...
Cucito

Come realizzare un paio di calzini da un vecchio maglione

Con il tempo e i numerosi lavaggi i maglioni possono infeltrirsi e formare quei fastidiosissimi "pallini" che ne rovinano il tessuto. Spesso però siamo molto affezionati ai nostri indumenti e ci dispiace privarcene buttandoli via. A tutto questo c'è...
Bricolage

Come decorare un vaso in maniera originale

Se con la creta abbiamo realizzato un vaso oppure ne ricicliamo uno in casa, possiamo decorarlo in vari modi e soprattutto in maniera originale, usando alcuni oggetti, oppure adottare delle specifiche tecniche tipo quella del decoupage. A tale proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.