Come rivestire la propria batteria acustica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La batteria è uno strumento musicale a percussione costituita da tamburi e piatti. I tamburi generalmente sono costituiti dalla gran cassa, dal rullante e dal tom, mentre i piatti sono ride, charlestone, crash, splash, china. Se siete proprio stufi dei colori della vostra batteria e desiderate a tutti i costi personalizzarla, vi basterà seguire questa semplice guida, in cui vi sarà spiegato come rivestire la vostra batteria acustica, senza essere degli artigiani, ma soprattutto senza andare ad intaccare le particolarità timbriche di questo strumento. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • stoffa elasticizzata del colore da te preferito
  • macchina per cucire
36

Come prima cosa prendete le misure del fusto che intendete personalizzare, quindi misurate con molta precisione la circonferenza e l'altezza. Successivamente, utilizzando una matita, segnate le misure che avete preso in precedenza su un tessuto di tipo elasticizzato di vostro gradimento. Realizzate un parallelepipedo, avente l'altezza e la lunghezza corrispondente a quella del fusto che avete intenzione di rivestire. Cercate di rispettare le misure, al fine di ottenere un risultato soddisfacente e preciso. Aiutandovi con un paio di forbici, tagliate la porzione di tessuto precedentemente delimitata.

46

Usando la macchina da cucire unite le due estremità. Se avete fatto tutto correttamente, vi ritroverete tra le mani un involucro da utilizzare come copertura della superficie del fusto. Se la copertura ottenuta non aderisce perfettamente al fusto, è necessario ridurre di un paio di centimetri in lunghezza la porzione di tessuto da voi utilizzata. Il tessuto elasticizzato garantisce infatti una certa tensione una volta utilizzato e questo permette alla copertura di rimanere al suo posto nonostante le continue sollecitazioni prodotte dalle vibrazioni che si ottengono con la percussione delle pelli del fusto.

Continua la lettura
56

A questo punto potete ulteriormente personalizzare la vostra batteria, inserendo lo stemma e il nome del vostro gruppo sulla membrana esterna della gran cassa, cioè la pelle risonante. Il metodo per ottenere il risultato migliore e non alterare il suono dello strumento consiste nel farsi stampare un adesivo in PVC con il disegno che più preferite. Sarà necessario quindi riprodurre sul computer l'immagine che desiderate attaccare sulla vostra gran cassa e con questa dovrete recarvi ad un apposito centro stampa per la realizzazione dell'adesivo. A questo punto non vi resta che attaccare l'adesivo sulla pelle risonante della gran cassa e finalmente il vostro lavoro di personalizzazione della batteria può dirsi concluso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di rispettare le misure, al fine di ottenere un risultato soddisfacente e preciso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come regolare l'action della chitarra acustica

La guida presente mostrerà in pochi e semplici passi, come regolare una action della chitarra acustica. Per action si intende l'altezza delle corde rispetto al manico: più le corde sono vicine al manico e meno fatica dovremo fare per ottenere un suono...
Altri Hobby

Come cambiare le corde di una chitarra acustica

Chi possiede una chitarra acustica sa bene che questo strumento necessita di numerose cure ed attenzioni. Può capitare infatti che si danneggino o si rompano le corde. In questi casi è necessario sostituirle il prima possibile. Nella seguente guida,...
Bricolage

Come curare i piatti della batteria acustica

Molte persone amano suonare uno o più strumenti musicali, chi si dedica al pianoforte, chi alla chitarra, chi predilige strumenti a fiato e chi, invece, ama le percussioni e la batteria. Ma ogni strumento, oltre ad essere suonato, necessiterà di essere...
Materiali e Attrezzi

Come montare una tracolla sulla chitarra

Quando si desidera suonare una chitarra in piedi, che sia acustica o elettrica, allora la prima cosa a cui si dovrà pensare è trovare una tracolla: questo è un oggetto che renderà più semplice tenere saldamente e senza fatica lo strumento una volta...
Altri Hobby

Come costruire delle casse acustiche

Gli amanti della musica spesso posseggono un impianto stereo. Ed uno che si rispetti deve avere delle buone casse risonanti. Le casse acustiche possono essere di diversi tipi: ventilate, a labirinto o in compressione. Oppure accordate o smorzate con fonoisolante....
Bricolage

Come insonorizzare un box

Insonorizzare un box o una stanza è qualcosa di molto utile per chi, come per esempio i membri di una band, desidera non disturbare il vicinato facendo il minor rumore possibile. In questa breve guida vedremo come insonorizzare in modo efficiente un...
Bricolage

Come costruire un fischietto con un nocciolo d'albicocca

Non sempre sono i giochi più costosi quelli che fanno divertire maggiormente. Anche realizzarli con le proprie mani è una soddisfazione e fa piacere, soprattutto se si usano materiali di nessun valore, che abitualmente abbiamo in casa. Questo era quello...
Altri Hobby

Come costruire un semplice metal detector

Il metal detector è uno strumento che sfrutta i principi dell'elettromagnetismo per individuare la presenza di metalli. Grazie alle sue caratteristiche individua corpi metallici in oggetti di altro materiali o su persone. Le sue caratteristiche vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.