Come rivestire un camino in cartongesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cartongesso è un materiale molto diffuso in campo edile, sia a carattere industriale che per interni ad uso abitativo. La sua struttura morfologica ha almeno tre vantaggi assolutamente non trascurabili: infatti, è ignifugo, non si deforma e la superficie perfettamente levigata si presta benissimo alle finiture di lusso. Con il cartongesso, è possibile rivestire pareti e tramezzi, ma può ritornare utile anche per opere di finitura. A tal proposito, in questa guida, vi spiegherò come rivestire un camino di cartongesso. Procediamo!

26

Occorrente

  • Cartongesso
  • Camino
  • Collanti ignifughi o fischer a vite
  • Seghetto
  • Metro
36

Camino in muratura

Anzitutto, se avete un camino in muratura ed intendete rifinirlo, il cartongesso è il materiale che farà al caso vostro. Ciononostante, potrete anche utilizzare il cartongesso per cambiare il look di un camino classico con mattoni, sia a seguito di eventuali danni strutturali, sia per dare un design nuovo ed elegante al vostro ambiente. Il cartongesso potrà essere fissato su tutte le superfici con collanti ignifughi o con fischer a vite. In caso di un camino di forma quadrata, l'applicazione del cartongesso risulterà particolarmente agevole. Se, invece, si tratterà di una struttura in muratura, con curve e cappa alta trapezoidale, avrete la necessità di sagomarlo e tagliarlo.

46

Le operazioni

Queste operazioni andranno effettuate con un seghetto alternativo e con un metro, facendo attenzione a non creare delle fastidiose tranciature che poi ai fini delle giunture, si riveleranno antiestetiche. Con il cartongesso, potrete quindi rivestire il camino lateralmente, compresa la cappa e parte del frontale, fino all'altezza della bocca. Per un camino in muratura con superficie tonda, il cartongesso potrà essere piegato con acqua e pesi particolari ma, onde evitare questo lavoro, potrete acquistare dei pannelli già curvi, disponibili in diverse sagome adatte ad ogni tipo di circonferenza che si intende rivestire.

Continua la lettura
56

Il materiale ignifugo

Il cartongesso, come già accennato nell'introduzione di questa guida, è un materiale ignifugo, e ottimo raccoglitore di calore: infatti, basti pensare che viene utilizzato come isolante termoacustico per pareti. Applicandolo al camino, eviterà che il calore irradiato si disperda nell'ambiente, e potrà essere rifinito senza che subisca danni strutturali. La superficie esterna, grazie proprio alle sue caratteristiche, si manterrà calda ma non brucerà, e servirà anche per limitare le scottature accidentali, rimanendo piuttosto freddo all'esterno, rispetto alle parti a contatto diretto con il camino.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i camini con superfici tonde, è preferibile acquistare pannelli in cartongesso della forma già desiderata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come rivestire un camino prefabbricato

Se avete scelto di arredare la vostra casa con un pratico caminetto in prefabbricato, vi starete sicuramente chiedendo come rivestirlo. Il prefabbricato porta con sé la comodità di essere facilmente installabile e trasportabile, ma spesso appare troppo...
Casa

Come costruire un finto camino d'arredo

Un camino rende sicuramente più calda e accogliente l'atmosfera di un ambiente. Qualche volta non si può realizzare in quanto occorrono lavori in muratura che prevedono la costruzione di una canna fumaria e ciò non sempre è fattibile. Per non dover...
Casa

Come rivestire un camino angolare

Nonostante l'avanzare di tecnologie di riscaldamento sempre più avanzate, oltre ai camino monoblocco all'avanguardia dotati di una serie immane di funzioni automatiche con sistemi di aria canalizzata e chi più ne ha ne metta, molti ancora preferiscono...
Bricolage

Come fare un finto camino

Il camino ha rappresentato fin dall'antichità uno degli elementi più importanti di una casa, diventando con il tempo anche un bellissimo complemento d'arredo. Anche se molte case moderne non ne sono provviste, è possibile decidere di realizzarne uno...
Casa

Come ristrutturare un vecchio camino

La domanda che andremo a porci nella seguente guida sarà questa: perché buttare il vecchio camino? In realtà, non ci sarebbe la necessità di farlo, in quanto potremmo andare a optare per una restaurazione dello stesso. In questa guida, andremo a spiegarvi...
Casa

Come sfruttare un camino inutilizzato

Abbiamo sempre ammirato un camino in casa, o in una villa o in campagna, solitamente si predispone come sogno di tutti noi, si tratta infatti di un elemento generalmente molto apprezzato, non solo per il calore che espande, ma anche dall'atmosfera intima...
Bricolage

Come installare un ripiano in cartongesso

La diffusione del cartongesso è dovuta alla notevole reperibilità della materia prima che viene impiegata per la realizzazione, ovvero il gesso. Il gesso viene frantumato, macinato e setacciato quindi sottoposto a disidratazione nei forni ad una temperatura...
Bricolage

Come Curvare Il Cartongesso

In commercio, esistono molteplici tipi di materiali da costruzione. Fra questi, un posto di rilievo lo merita il cartongesso, per via della sua rapidità di applicazione e per le sue caratteristiche termoacustiche. Per la messa in opera del cartongesso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.