Come rivestire una culla di vimini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La culla è il primo posto dove il bambino dormirà al suo rientro a casa: essa, dunque, deve rispondere a determinati criteri di praticità e igiene. La culla può essere di diversi materiali, di legno, di ottone e anche di vimini. Se avete in soffitta una culla in vimini magari tramandata da diverse generazioni ma non in ottime condizioni e volete rivestirla, potete seguire gli utili suggerimenti di questa guida. Rivestire una culla non è una cosa semplice per chi non ha un buon rapporto con ago e filo ma per chi ha un po' di competenze nell'arte del cucito, sarà una passeggiata e anche un notevole risparmio. Vediamo, dunque, come rivestire la culla creando un tenero e morbido "nido" per il vostro bimbo.

26

Occorrente

  • Macchina da cucire
  • Filo di cotone
  • Materassino di gomma piuma
  • Strisce di stoffa decorata a piacere
  • Ornamenti in pizzo o equivalente
36

Se intendete comprare una culla nuova, probabilmente vi verrà proposta con le diverse tipologie di coperture, ma potete anche decidere di risparmiare realizzandole con le vostre mani. Vi servirà solo una macchina da cucire e con un briciolo di pazienza, il risultato sarà sicuramente delizioso. Per quanto riguarda il materassino, il consiglio è quello di acquistarlo già pronto in un negozio specializzato: avrete così la certezza che sia dotato di consistenza e morbidezza adatta e che sia confezionato con materiali adeguati perché il neonato deve poter dormire su un sostegno adatto e studiato secondo le sue precise esigenze. Vi servirà del tulle oppure del leggero cotone per creare la copertura alta "a tendina".

46

Cominciate a tagliare la gommapiuma lasciandola abbondante in altezza per risvoltarla sul bordo della culla, poi create una specie di lunga federa che la conterrà; cucitevi quindi sui due lati dei nastri in tinta che legherete alla culla per fissare perfettamente alle bacchette di vimini la sagoma imbottita. Ricoprite la parte alta risvoltando l'imbottitura e fermandola con una cucitrice o con punti dati a mano. Adesso preparate la balza: cucite una striscia di stoffa piuttosto lunga perché deve poi essere arricciata e ben vaporosa, fatevi l'orlo e volendo, rifinite quest'ultimo con del pizzo.

Continua la lettura
56

Fatto ciò, eseguite un bordino in alto, dentro il quale infilerete l'elastico e rivestite la culla con il volant. Infine pensate alle tendine: cucite una specie di lunga e larga federa chiusa solo dietro e in alto, poi appoggiatela sull'apposito sostegno, arricciandola leggermente sull'asta e fissandola ad essa con qualche pezzetto di nastro. Durante la procedura di rivestimento delle imbottiture, è consigliabile utilizzare una cucitura interna che renda difficile la rottura e gli strappi perché i bambini tendono a portare nella culla i loro giocattoli e a compiere continui movimenti. Per far questo cucite i rivestimenti al contrario e, terminata la procedura, rivoltateli. Il rivestimento della culla di vimini è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Cucire Il Rivestimento Interno Di Una Culla

Se per il nostro bebè abbiamo appena acquistato una culla in legno magari antica, possiamo modificarla in base ai nostri gusti ed esigenze, imbottendola nella parte interna e poi provvedendo al rivestimento, tale da renderla confortevole ed elegante....
Cucito

Come Creare Un Cuscino Paracolpi Per La Culla

In questa guida potrete realizzare un cuscino paracolpi per la culla con le vostre stesse mani, rendendo la culla del vostro bambino molto originale e unica. Per la realizzazione di questo progetto basta davvero poco: poco materiale, un minimo di manualità...
Cucito

Come Fare Una Trapunta Per La Culla

La trapunta è il primo complemento d'arredo, insieme alla culla, con cui il neonato entra in contatto. In commercio si trovano svariati tipi di trapunte, alcune addirittura si ispirano all'arredamento dei più grandi. È possibile però farne una anche...
Cucito

Come confezionare lenzuola per la culla del neonato

Quando sta per nascere un bambino comincia una vera e propria corsa al "corredino". Confezionare le lenzuola per la culla del neonato è un lavoro divertente e gratificante. Inoltre, è un ricordo dell'infanzia del bambino realizzato in modo artigianale....
Bricolage

Come Costruire Una Culla Di Legno Per La Bambola

Chi ha figli sa quanto amino giocare anche se, delle volte non usando i giocattoli adatti alla loro età ma prendono oggetti più disparati che trovano per casa Le bambine a differenza dei maschietti amano seguire tutti i movimenti e le azioni che la...
Altri Hobby

Come fare una culla con i pallet

Oggi va sempre più di moda l'utilizzo dei pallet per costruire arredi creativi. Infatti vista la crisi con l'arte del fai da te possiamo realizzare moltissimi arredamenti per la nostra casa. L'utilizzo dei pallet cresce a dismisura e soprattutto fa tendenza....
Bricolage

Come fare una culla con il cartone pressato

L'arte del riciclo creativo ha sempre grandi sorprese in serbo per tutti coloro che amano dedicarsi al fai da te, magari anche per un maggiore rispetto per l'ambiente, attraverso l'utilizzo di materiali non inquinanti, o comunque riutilizzabili. Gli oggetti...
Bricolage

Come riutilizzare una vecchia culla

La nascita di un figlio è un evento che cambia la vita di una coppia in tantissimi modi. Ogni momento della vita del bimbo è seguito passo dopo passo e tutti i suoi traguardi saranno accolti con emozione dai genitori. L'allargamento della famiglia porterà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.