Come scegliere i materiali di copertura di un tetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si tratta di scegliere i materiali di copertura di un tetto, bisogna valutare con molta attenzione e controllare che essi garantiscano l'isolamento dall'umidità, la quantità di calore che non dev'essere dispersa, l'impermeabilità e la resistenza strutturale. Una buona copertura consente inoltre, di effettuare pochi di interventi di manutenzione durante gli anni. In questa guida, vi fornirò alcuni utili suggerimenti su come scegliere i materiali giusti. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Tegole
  • sostanze bituminose
  • lastre di fibrocemento
36

Per prima cosa, in base al loro tipo di posa, potrete scegliere diversi materiali: infatti, esistono le cosiddette coperture "discontinue" ovvero composte da elementi di diversa natura, e con un sistema di assemblaggio in base alle pendenze e alle proprie esigenze. Tra i vari materiali, potrete dunque scegliere tegole in gres, cemento, sostanze bituminose, lastre di fibrocemento, tegole in pietra, legno, fibre plastificate e prime tra tutte, quelle in PVC. Scegliendo il gres, è da mettere in preventivo che è permeabile, quindi non garantisce un perfetto isolamento dal punto di vista dell'umidità invernale, e dalle infiltrazioni di acqua piovana.

46

Tuttavia, se adeguatamente installate e con una buona coibentatura tra le giunture con delle sostanze bituminose, potrete raggiungere degli ottimi risultati. Proprio a riguardo di quest'ultimo materiale, c'è da dire che, in assoluto, garantisce nell'insieme tutti i fattori messi in evidenza all'inizio. Oltre a ciò, risulta essere altamente impermeabile, non si va incontro a tracimazione di acqua e di umidità, e garantisce anche un ottimo isolamento dal punto di vista termico ed acustico. Tutto sommato, l'acquisto di rotoli di materiale bituminoso non è eccessivamente alto, ne tanto meno difficile per la posa, e se siete particolarmente bravi nel fai-da-te, con pochi attrezzi potrete effettuare da soli il lavoro.

Continua la lettura
56

Successivamente, se intendete garantire una copertura duratura nel tempo, allora potrete orientarvi sulle tegole in PVC, disponibili in diversi colori, quindi adatte per rispettare regolamenti condominiali e comunali, e la loro posa risulta particolarmente agevole, in quanto avviene ad incastro con l'utilizzo di un minimo di collante, giusto per la sicurezza dell'ancoraggio. Il PVC anch'esso garantisce oltre alla suddetta durata, degli ottimi risultati dal punto di vista dell'isolamento termico, acustico e dell'impermeabilizzazione del tetto. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come isolare un solaio di copertura in laterocemento

Fortunatamente, in tutto il mondo, ci si sta muovendo per adottare degli accorgimenti atti a ridurre le emissioni di CO2 nell'atmosfera. A livello internazionale abbiamo il protocollo di Kyoto e la Direttiva SAVE della Comunità europea. A livello nazionale,...
Bricolage

Come effettuare l'isolamento acustico delle finestre

Molte persone abitano in case le cui finestre affacciano troppo vicino ad una strada principale dove le auto transitano continuamente, emettendo dei rumori che penetrano inevitabilmente nelle stanze dell'appartamento. In queste situazioni, purtroppo,...
Casa

Come allestire un isolamento con il celenit

Il celenit è un materiale isolante tutto naturale. Si compone di pannelli, appunto isolanti, sia a livello termico che acustico. I pannelli si costituiscono da un doppio strato (ognuno spesso 5 mm) di lana di legno di abete rosso. La lana si sottopone...
Materiali e Attrezzi

Come isolare con la carta, il cotone o la carta stagnola

Esistono moltissimi metodi efficaci per isolare la casa. Infatti, il calore che si trova all'interno di una casa tende a disperdersi verso l'esterno ed è difficile poter raggiungere un certo equilibrio termico. I materiali isolanti più utilizzati sono:...
Bricolage

Come realizzare i muri di tamponamento

In questa guida proveremo a illustrare, in modo semplice ed efficace, come realizzare muri di tamponamento di una casa. Il muro di tamponamento, o anche di tompagno, altro non è che il muro perimetrale che separa l'ambiente interno di una abitazione...
Casa

Scuri in alluminio: come sceglierli

Diffusi soprattutto nelle regioni del Nord Italia, gli scuri rappresentano un complemento immancabile sui prospetti degli edifici. Intorno al '700 si attesta la loro prima comparsa. Già in quell'epoca infatti, venivano utilizzati soprattutto per ragioni...
Materiali e Attrezzi

Come isolare un fienile

L'isolamento termico e acustico è uno degli argomenti che sta avendo sempre più spesso un riscontro nei restauri o nelle ristrutturazioni per poter sfruttare al meglio l'efficienza energetica. Esistono inoltre moltissimi incentivi proprio per questo...
Materiali e Attrezzi

Tegole marsigliesi: consigli per la scelta

Se per la copertura del tetto della nostra casa intendiamo applicare delle tegole, e siamo orientati verso la tipologia definita marsigliese, è importante sapere che bisogna sceglierle tenendo presente una serie di fattori rilevanti, ideali per massimizzarne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.