Come scegliere il filo per l'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un possibile hobby da tenere in considerazione quando si ha del tempo libero è il lavoro all'uncinetto, questo infatti ci permette di realizzare tante cose carine, non solo di abbigliamento, ma anche per arredamento o semplice abbellimento. Quando dobbiamo fare un lavoro con l’uncinetto la cosa più importante e anche più difficile è la scelta del filo adatto, soprattutto se siamo alle prime armi. Se non conosciamo bene quest’arte, corriamo infatti il rischio di spendere molto e magari fare degli sprechi inutili. In questa guida vediamo allora come scegliere il filo per l’uncinetto.

25

La qualità

Per fare un lavoro all’uncinetto è importante acquistare del filo di qualità. Soprattutto se poi si intende regalarlo a qualcuno a noi caro. Sul mercato si trovano filati di ogni fascia di prezzo che tendenzialmente si evolvono man mano che si sale verso capi di alta qualità. Alcuni possono anche raggiungere centinaia di euro. Se non vi sentite sicuri optate per un filato più economico, non sarà di qualità ma otterrete lo stesso un ottimo risultato.

35

Il prezzo

Oltre a optare per un filo non troppo costoso optate per un filo non troppo sottile, tra quelli più spessi sarà l'ideale. Così potete raggiungere subito la grandezza dell’oggetto da realizzare. Se avete in mente uno schema ben preciso sceglietene quindi uno di un certo spessore ma che non sia molto pregiato. Con questa scelta avrete la possibilità di apportare correzioni allo schema. Quindi poter disfare il lavoro diverse volte, senza preoccuparvi del materiale che state consumando per fare le vostre prove.

Continua la lettura
45

Il materiale

La scelta del filo per l’uncinetto viene subordinata anche al tipo di lavoro che si intende realizzare. Infatti, se si tratta di un capo pesante quindi per l’inverno, conviene orientarsi su fibre animali che sono più calde, mentre i derivati da fibre naturali sono più leggere e quindi maggiormente indicate per l’estate. In commercio ci sono tuttavia fili per l’uncinetto di tipo misto e quelli acrilici al cento percento che riscaldano molto più di quelli di cotone, e si prestano maggiormente per realizzare capi resistenti come ad esempio borsette o applique per l'oggettistica. Una volta capito che tipo di lavoro volete realizzare potete acquistare il filo per l'uncinetto che più si adatta. Fate attenzione ad avere anche l'uncinetto adatto per il filato scelto. Per l’acquisto invece del filo per l’uncinetto conviene girare per negozi specializzati o anche in mercatini, dove si trovano tantissime occasioni.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una rosa con il punto croce

Il punto croce è sicuramente un hobby che può servire per abbellire molti oggetti nella propria casa, da un cuscino ad una presina per la cucina, da una borsa ad una trousse e così via. Con il punto croce potrete anche realizzare dei ricami da regalare,...
Bricolage

Come realizzare pupazzi con ferro filato e lana.

Alle volte basta veramente poco per dare un tocco di simpatia ed originalità alla nostra casa. I pupazzetti con ferri filato e lana sono di facile realizzazione e richiedono veramente pochi strumenti essenziali per essere creati. Dietro la supervisione...
Cucito

Come lavorare con l'uncinetto

L'uncinetto rappresenta la tecnica di ricamo più semplice e più fondamentale di tutti i punti. Questo perché non bisognerà mai lavorare nella prima catena del ricamo, a meno che il modello con cui si sta lavorando non lo richieda specificamente. Ci...
Cucito

Come realizzare una blusa ai ferri

Il Tricot è tornato prepotentemente di moda. Dagli anni Settanta, in cui ebbe il suo più fulgido splendore, divenne un settore di nicchia, con l'avvento di nuovi macchinari, più veloci e semplici da usare. Ciclicamente torna prepotentemente un capo...
Cucito

Come Fare Punti Di Unione E Di Tramezzo Incrociato E Annodato

I punti di unione e tramezzo vengono utilizzati per unire in modo molto decorativo due pezzi di tessuto, ma possono essere impiegati anche per eseguire una cucitura o un orlo decorato non ribattuto. Attraverso il seguente tutorial andremo a spiegarvi,...
Cucito

Come lavorare alcune maglie ai ferri

Lavorare ai ferri non è solo un impegno, ma diventa un bel passatempo perché rilassante e comunque produttivo. Oggi, molte persone, dalle donne più anziane ai giovani, sferruzzano per ottenere una sciarpa o magari un semplice maglioncino. Infatti non...
Altri Hobby

Come fare una mantellina a maglia

Il lavoro a maglia permette di creare degli orginali capi di abbigliamento, come sciarpe, cappelli e maglioncini. Chi è abile in quest'arte può realizzare soprattutto per il periodo invernale indumenti personalizzati spendendo pochi soldi. Una volta...
Cucito

Come fare una maglia inglese

Il punto maglia rappresenta la base per la realizzazione dei lavori fai da te, compiuti utilizzando il filo. Nella seguente pratica e semplice guida esposta nei passaggi successivi, vi sarà spiegato come bisogna realizzare una maglia tramite il punto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.